BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Classifica Lega Pro/ Risultati finali e marcatori delle partite (Prima e Seconda Divisione gironi A e B)

Classifica Lega Pro 2013-2014: i risultati e i marcatori delle partite valide per i gironi A e B di Prima e Seconda Divisione, giunti alla sedicesima e alla diciottesima giornata

Foto Infophoto Foto Infophoto

CLASSIFICA LEGA PRO, RISULTATI FINALI E MARCATORI (PRIMA E SECONDA DIVISIONE GIRONI A E B) - Si è giocata la sedicesima giornata del Girone A di Lega Pro, e la diciottesima del Girone B di Prima Divisione e dei gironi A e B di Seconda. Nel Girone A di Prima Divisione L'Entella capolista resta imbattuta e al comando, ma non va oltre il pareggio per 0-0 sul campo del Como. Nelle altre partite successo esterno del Vicenza a Pavia, del Sudtirol contro la Reggiana e del Savona in casa dell'Albinoleffe. Pirotecnico 4-4 tra Carrarese e San Marino, successi casalinghi di misura per la Cremonese e la Pro Vercelli, rispettivamente contro Pro Patria e Lumezzane. Infine un'altro colpo esterno porta la firma del FeralpiSalò, che ha battuto di misura l'Unione Venezia. Prima Divisione Girone B: in testa vincono il Perugia e il Frosinone ma non il Catanzaro, che impatta sul campo del Viareggio. Nelle altre partite 2-2 tra Grosseto e Pontedera, reti inviolate invece a Prato tra i padroni di casa e L'Aquila. 1-1 il punteggio tra Paganese e Benevento, mantiene il fattore campo invece il Pisa che regola il Barletta per 2-0. Seconda Divisione Girone A: vittoria del Santarcangelo che espugna il campo del Forlì col minimo scarto, e resta nella scia del Bassano capolista che a sua volta ha battuto per 1-0 il Rimini. Altri risultati: vittoria esterna anche del Renate contro la SPAL, 3-1 dell'Alessandria alla Pergolettese, pareggio tra Delta Porto Tolle e Monza, poker del Mantova a Bellaria, 2-2 tra Real Vicenza e Castiglione, successo netto della Vecomp sul Bra fanalino di coda, guizzo della Torres in casa del Cuneo. Seconda Divisione Girone B: delle squadre di testa vincono Teramo e Cosenza, rispettivamente in casa contro l'Aversa e in trasferta contro il Tuttocuoio. Pareggi invece per la Casertana, in casa contro il Poggibonsi, e per il Foggia in trasferta ad Aprilia. Nelle altre sfide reti bianche tra Vigor Lamezia e Sorrento e tra Melfi e Gavorrano, 1-1 a Ischia tra l'Isolaverde e il Messina; completano il quadro il 2-0 dell'Arzanese sul Martina e il successo di misura del Castel Rigione sul Chieti.

CLICCA QUI PER IL RIEPILOGO DEI RISULTATI DI LEGA PRO PRIMA E SECONDA DIVISIONE (SEDICESIMA E DICIOTTESIMA GIORNATA)

DIRETTA LEGA PRO I RISULTATI DELLE PARTITE, LA CLASSIFICA E I MARCATORI (SEDICESIMA, DICIASSETTESIMA E DICIOTTESIMA GIORNATA) - Si riprende a giocare in Lega Pro: nel weekend tornano in campo i quattro gruppi, che ricominciano il cammino dal girone di ritorno. Nel girone A di Prima Divisione siamo alla sedicesima giornata: la capolista Virtus Entella, ancora imbattuta, ha superato indenne le prove del nove contro Pro Vercelli e Cremonese e ora va a giocare contro la quarta forza del torneo, cioè del Como. Una partita che può dire molto sulle ambizioni di promozione dei liguri, che continuano ad avere 4 punti di margine sulla Pro Vercelli impegnata in una partita sulla carta agevole contro il Lumezzane, mentre la Cremonese ospita una Pro Patria che non riesce a rialzarsi dalle zone basse. Nel girone B di Prima Divisione è la diciassettesima giornata, aperta dall'anticipo Lecce-Salernitana terminato 2-1. Gli opsiti sono passati in vantaggio con Perpetuini, ma i pugliesi hanno rimontato con i gol di Vinetot e Bogliacino, quest'ultimo a tempo praticamente scaduto (94'). Oggi si parte con Perugia-Nocerina, quasi un testacoda che gli umbri vogliono e devono sfruttare, visto che il Frosinone, a -2 (il 22 dicembre lo scontro diretto è finito 1-1) ospita un sempre pericoloso Pisa. La terza in classifica, il Catanzaro, affronta la trasferta di Viareggio, mentre l'Aquila va a Prato. Nella Seconda Divisione entrambi i gruppi sono alla diciottesima giornata: nel girone A la capolista Bassano arriva dalla vittoria con sorpasso al vertice sul Santarcangelo, e ora apre il girone di ritorno affrontando un'altra romagnola e cioè il Rmini sesta forza del torneo. Il Santarcangelo proverà il controsorpasso in una sorta di derby contro il Forlì, sulla carta turno più agevole. Occhio a Spal-Renate: ci si gioca il quarto posto e magari qualcosa di più, con la Virtus Vecomp in agguato e in attesa di passi falsi (ospita il derelitto Bra). Nel girone B comanda il Teramo: qualche insidia nello scontro casalingo contro l'Aversa, pronto il Cosenza che però va a San Miniato a sfidare il Tuttocuoio. Il Foggia gioca ad Aprilia, Castel Rigone-Chieti potrebbe essere l'occasione per gli umbri di ricucire le distanze rispetto alla Casertana, che non ha una partita semplicissima contro il Pordenone. In coda, l'Arzanese cerca punti contro il Martina per affiancare il Gavorrano, che rischia sul campo del Melfi. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA PRIMA E SECONDA DIVISIONE (SEDICESIMA, DICIASSETTESIMA E DICIOTTESIMA GIORNATA)