BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Parma-Torino (3-1): i voti della partita (Serie A, 18^ giornata)

Alessandro Lucarelli (Infophoto)Alessandro Lucarelli (Infophoto)

Salva tante volte i suoi compagni con interventi incredibili nella ripresa.

Soffre tantissimo la velocità di Biabiany sulla sua corsia.

Cade incredibilmente anche lui con il suo Toro. Non riesce a contenere la potenza di Amauri.

Ci mette la pezza in più occasioni e gioca una partita sufficiente.

Il migliore fra i suoi. Ottimo sia in tutte e due le fasi.  Bellissimo assist sul goal di Immobile.

Lotta come può in mezzo al campo. Meglio in fase difensiva.

Nei primi minuti è lui a far ragionare la squadra. Dopo un po’ si spegne e non si vede più. (DAL 78’ BELLOMO: S.V.)

Prova sufficiente sia in fase difensiva che offensiva.

Perde il duello con Biabiany sulla fascia, ma è sempre pericoloso quando si crea lo spazio per il cross.

Non sembra ispirato come al solito. Ma perché gioca solo 45 minuti?

Non riesce a cambiare le cose.

Segna il vantaggio del Toro e si mangia un goal già fatto. Anche lui come Cerci viene sostituito nell'intervallo.

DAL 46’ MEGGIORINI 5: Spreca i palloni buoni che gli arrivano sui piedi.

All. VENTURA 4: Inspiegabile la doppia sostituzione nell’intervallo di Cerci e Immobile.

(Paolo Zaza)

© Riproduzione Riservata.