BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Genoa/ In arrivo Cabral dal Sunderland. Notizie del 7 gennaio (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Genoa. La squadra rossoblù ufficializzerà presto l'acquisto di Cabral Adilson Tavares Varela, centrocampista svizzero di origini capoverdiane: è in arrivo dal Sunderland

Cabral, 25 anni, centrocampista svizzero (INFOPHOTO) Cabral, 25 anni, centrocampista svizzero (INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO GENOA, CABRAL - Colpo di calciomercato in arrivo per il Genoa, il primo della sessione invernale 2014: sarà Cabral Adilson Tavares Varela, centrocampista centrale nato a Praia (Capoverde) il 22 ottobre 1988 (25 anni). Arriverà dal Sunderland, dove si era trasferito dal Basilea quest'estate, a parametro zero. Nei primi mesi in Inghilterra però Cabral non ha trovato spazio totalizzando 2 presenze complessive: i Black Cats hanno acconsentito alla cessione che avverrà nella formula del prestito con diritto di riscatto. Il giocatore nazionalizzato svizzero (ha fatto la trafila a partire dall'Under 18) rinforzerà la batteria di centrali di centrocampo: numericamente prende il posto di Francesco Lodi che è tornato a Catania, sempre in prestito. 

CALCIOMERCATO GENOA: AFFARE MARQUINHO. Il presidente Enrico Preziosi non vuole perdere tempo e si muove in prima persona in questo inizio di calciomercato. Tra i tanto obiettivi dichiarati quello forse di maggior qualità è Marquinho della Roma. Il centrocampista è nel mirino del Genoa già dal calciomercato estivo ma stavolta l'affare può essere chiuso. Ci ha provato settimana scorsa mister Gasperini con una telefonata direttamente al calciatore che ha molto apprezzato ma che ancora non è convinto. Sembra che voglia un "incentivo" economico da parte della Roma e garanzie tecniche dal Genoa. Il presidente Preziosi sembra che abbia chiamato anche lui Marquinho per dare una accelerata alla trattativa. Tutto fa pensare che l'operazione di calciomercato verrà chiusa dopo la sfida di domenica tra Roma e Genioa. All'Olimpico ci sarà tutto il tempo per i dirigenti di mettere nero su bianco a un accordo che pare ormai agli ultimi dettagli. 

CALCIOMERCATO GENOA PALOSCHI – Fra le società maggiormente attive di questo calciomercato di riparazione, non poteva mancare all’appello il Genoa di Enrico Preziosi. E’ nota a tutti, infatti, la vena mercantile del numero uno del Grifone e a breve potremmo vedere i primi frutti del lavoro del club ligure. Nelle ultime ore sono infatti giunte una serie di indiscrezioni decisamente interessanti, a cominciare da quella riportata stamane da La Gazzetta dello Sport che vuole il Genoa sulle tracce di Alberto Paloschi. Il bomber di scuola Milan ha giocato mezz’ora domenica con il Chievo e anche il Bologna pare interessato al suo cartellino (proposto uno scambio con Rolando Bianchi), ma nelle ultime ore c’è da registrare appunto l’interesse del Genoa. Il Grifone nel contempo valuta Rescaldani, talento italo-argentino del Velez e attenzione anche a Flavio Lazzari del Novara, che piace anche al Parma.

CALCIOMERCATO GENOA CABRAL RONCAGLIA – Altro nome interessante accostato ai colori rossoblu è quello di Roncaglia, difensore centrale della Fiorentina, un po’ in disuso in quel dell’Artemio Franchi. Stando a quanto riportato nelle scorse ore dalla redazione di Sky Sport, il Genoa avrebbe già chiesto ufficialmente il giocatore argentino, ed ora si attende la risposta della Viola. Per il centrocampo, invece, attenzione al tuttofare del Sunderland Cabral, centrocampista del Capo Verde ma con il passaporto svizzero, capace di giocare al centro, in posizione più avanzata e nel contempo anche in difesa. Classe 1988 ha il contratto in scadenza nel 2016 e un valore che si aggira attorno ai 2/3 milioni di euro. Infine, il Genoa si muove per l’esterno sinistro olandese Buttner, calciatore del Manchester United seguito anche da Roma e Milan, che però nelle ultime ore è uscito allo scoperto facendo capire di non voler lasciare l’Old Trafford nonostante il poco spazio trovato. Resta da capire se si tratta di un "no" definitivo o se ci sarà tempo per un rimpensamento...

© Riproduzione Riservata.