BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Sampdoria/ Pazienza e Bianchi: duo del Bologna per Mihajlovic. Notizie del 7 gennaio (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Sampdoria, il club blucerchiato sta seguendo con attenzione due giocatori del Bologna e precisamente Pazienza e Bianchi. Occhio anche a Diakitè del Sunderland

Rolando Bianchi, attaccante Bologna (Foto Infophoto) Rolando Bianchi, attaccante Bologna (Foto Infophoto)

Continuano i sondaggi in casa Sampdoria con l’obiettivo di individuare gli innesti per migliorare qualitativamente lo scacchiere titolare. Nelle ultime ore, come riportato dal collega di Sky Sport Gianluca Di Marzio, è spuntato un nome nuovo in casa blucerchiata e precisamente quello di Modibo Diakitè. L’ex centrocampista della Lazio, trasferitosi al Sunderland la scorsa estate dopo un lungo tira e molla, potrebbe tornare in Serie A. Sulle sue tracce vi sono tre squadre, ed oltre al Sassuolo e all’Hellas di Verona anche la Sampdoria. Per il centrocampista francese si tratterebbe di un ritorno alle origini visto che il club ligure è quello che ha dato i natali calcistici allo stesso, ormai diversi anni or sono.

Diakitè non è l’unico calciatore nel mirino della Sampdoria per il centrocampo. Continua a piacere anche Michele Pazienza del Bologna con il quale si potrebbe allargare il discorso ad altri giocatori. I blucerchiati cercano notoriamente un attaccante, una prima punta macina gol, ed avrebbero messo nel mirino Rolando Bianchi. Gli emiliani, dal loro canto, seguono invece Maresca, centrocampista voluto fortemente dall’ex allenatore Ciro Ferrara e praticamente mai utilizzato. L’ex Siviglia e Juventus potrebbe quindi essere girato al Dall’Ara in cambio di Bianchi o Pazienza o magari in cambio di entrambi con l’aggiunta di un conguaglio. Per l’attacco continua a piacere anche Amauri, ieri per la prima volta in gol nel campionato 2013-2014 contro il Torino, così come Abel Hernandez, la stella uruguagia del Palermo che potrebbe trasferirsi al Marassi in cambio di Nicola Pozzi. Attenzione infine anche alle uscite come Bjarnason che piace al Pescara (è un ex del club abruzzese), ed Eramo, seguito da diverse società ed in particolare dall'Empoli e dal Cesena, entrambe squadre della serie cadetta.

© Riproduzione Riservata.