BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Dinamo Minsk-Fiorentina/ Il pronostico di Giancarlo De Sisti (esclusiva)

Giovedì 2 ottobre 2014 si gioca la partita Dinamo Minsk-Fiorentina, valida per la seconda giornata del gruppo K dell'Europa League 2014-2015: in esclusiva il pronostico di Giancarlo De Sisti

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Giovedì 2 ottobre 2014 torna l'Europa League, con le partire valide per la seconda giornata della farse a gironi. Per il gruppo K si giocherà Dinamo Minsk-Fiorentina, all'Arena di Borisov: calcio d'inizio in programma alle ore 19:00. Due settimane fa i viola avevano esordito positivamente battendo 3-0 i francesi del Guingamp, partenza da incubo invece per la Dinamo Minsk che ha subito una dura batosta in Grecia, contro il PAOK Salonicco (6-1). In campionato invece la Fiorentina è reduce da due pareggi, 0-0 in col Sassuolo e 1-1 a Torino. Per introdurci alla partita con la Dinamo Minsk ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'ex centrocampista viola Giancarlo De Sisti.

Dinamo Minsk-Fiorentina: che partita sarà? Credo sia l'occasione ideale di rilancio per la Fiorentina, che potrà dimostrare di essere una formazione competitiva dopo le prime difficoltà in campionato. Quella formazione che in estate ha battuto anche il Real Madrid e giocato bene in diverse amichevoli precampionato.

Come giudica la Dinamo Minsk? Ha perso malamente la prima partita ma non si potrà sottovalutare, anche perché giocando in casa avrà grande voglia di rifarsi con un risultato positivo. E' chiaro che a livello tecnico si tratta di una squadra inferiore alla Fiorentina, ma bisognerà stare attenti e soprattutto evitare che i bielorussi passino in vantaggio per primi.

Come crede che giocherà la Dinamo? Punterà sulla spinta del pubblico per provare ad attaccare e vincere, credo però che anzitutto si preoccuperà di bloccare la manovra viola cercando di sfruttare gli errori difensivi.

Per la Fiorentina problemi in zona gol. Quali i motivi? Le assenze di Giuseppe Rossi e Mario Gomez prima di tutto, anche se il tedesco stava faticando ad ingranare prima di farsi male. Babacar e Bernardeschi promettono bene però da loro non si può volere tutto e subito, specie a questi livelli. Credo però che i pochi gol non si possano ricondurre solo alle punte, è tutta la squadra che fa più fatica ad attaccare.

Perché la squadra di Montella non riesce più a vincere con continuità? Non ne farei un problema esasperato, siamo ancora all'inizio della stagione e ci vorrà tempo perché la squadra trovi la migliore quadratura, l'intesa giusta tra i reparti. Ho fiducia in Montella che ha dimostrato di saper guidare la meglio la squadra.

Cosa sta succedendo a Cuadrado? Probabilmente anche lui non è ancora mela forma migliore, considerando anche che in estate ha giocato il mondiale. Si era anche parlato molto di una sua partenza, non vorrei che anche inconsciamente il tormentone lo abbia influenzato. Però anche in questo caso mi sembra presto per trarre conclusioni affrettate, aspettiamo e vedeiamo.

Come giocherà la Fiorentina in Bielorussia? Montella sa leggere le partite di volta in volta, credo che i viola giocheranno all'attacco e punteranno ad offrire una prestazione positiva.

Il suo pronostico per Dinamo Minsk-Fiorentina? Penso che la Fiorentina avrà tutte le possibilità per vincere.

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.