BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Ludogorets-Real Madrid (1-2) : gol, sintesi e highlights della partita (Champions League, 1 ottobre)

Pubblicazione:mercoledì 1 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:giovedì 2 ottobre 2014, 9.49

Karim Benzema, 26 anni, francese (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague) Karim Benzema, 26 anni, francese (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

VIDEO LUDOGORETS-REAL MADRID (1-2): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) - Ludogorets-Real Madrid 1-2: impresa sfiorata per i bulgari contro i detentori della Champions League. Il Ludogorets passa subito in vantaggio, Cristiano Ronaldo sbaglia un rigore poi segna il secondo - inesistente, ma gli è anche stato annullato un gol regolare - e a lungo la sfida resta in bilico. Solo nel finale arriva il gol di Karim Benzema che regala alla partita l'esito più prevedibile. Le statistiche dicono che tutto sommato è giusto così: Real avanti sia per numero di tiri in porta (7-4) sia di tiri fuori (6-1). Tuttavia, è doveroso sottolineare che il Ludogorets ha giocato sostanzialmente alla pari: un risultato diverso non sarebbe certamente stato uno scandalo, per Carlo Ancelotti alla fine un sospiro di sollievo. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI LUDOGORETS-REAL MADRID

VIDEO LUDOGORETS-REAL MADRID: IL GOL DI BENZEMA - Dopo aver sofferto e rischiato addirittura di perdere, il Real Madrid porta a casa la vittoria in Bulgaria e rimane a punteggio pieno nel gruppo B di Champions League. La rete decisiva è di Karim Benzema: bello il cross dalla sinistra di Marcelo, il francese sfrutta anche lo scivolone di un difensore davanti a sè e gira con il sinistro da pochi passi, battendo Stojanov e regalando i tre punti alle merengues.

LUDOGORETS-REAL MADRID (1-2) DOVE SEGUIRE IN STREAMING E IN DIRETTA TV LA PARTITA. RISULTATO LIVESCORE DELLA SFIDA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) - Al 77' minuto di gioco Ludogorets-Real Madrid 1-2. Finalmente i blancos riescono a girare un incontro che si stava facendo complicatissimo: il merito è di Karim Benzema, che gira in porta un crossa dalla sinistra di Marcelo e dimostra grande freddezza nel battere Stojanov. Sembra passata la grande paura per Carlo Ancelotti, ma la partita non è ancora finita.... 

VIDEO LUDOGORETS-REAL MADRID: IL GOL DI C. RONALDO - Il pareggio del Real Madrid arriva con il secondo rigore di giornata, realizzato da Cristiano Ronaldo che, dopo averne sbagliato uno, incrocia la traiettoria rendendola imprendibile per Stojanov, che pure aveva intuito buttandosi alla sua destra. Il fallo è stato commesso da Minev su Luka Modric, e così i blancos rimettono in piedi una partita che stavano incredibilmente perdendo.

VIDEO LUDOGORETS-REAL MADRID: IL GOL DI MARCELINHO - Clamoroso gol del vantaggio del Ludogorets nei confronti del Real Madrid. Il gol, che potremmo definire storico, è realizzato dal trequartista Marcelinho: c’è un calcio d’angolo dalla sinistra, pallone che viene messo sul primo palo dove un colpo di testa prolunga la traiettoria e taglia fuori la difesa dei blancos, Marcelinho è il più lesto di tutti e sempre di testa infila un incolpevole Casillas facendo esplodere di gioia il pubblico di Razgrad.

LUDOGORETS-REAL MADRID (1-1) DOVE SEGUIRE IN STREAMING E IN DIRETTA TV LA PARTITA. RISULTATO LIVESCORE DELLA SFIDA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) - Al 24' minuto di gioco cambia ancora il risultato, Ludogorets-Real Madrid è ora sull'1-1. In gol Cristiano Ronaldo, che rimedia al precedente errore dal dischetto realizzando un altro calcio di rigore, concesso dall'arbitro per fallo del difensore rumeno Moti ai danni dello stesso Ronaldo. Questa volta l'asso portoghese non sbaglia, batte Stoyanov e realizza il punto del pareggio: quattordicesimo gol stagionale per lui, il secondo in altrettante partite in questa edizione della Champions League. CLICCA QUI PER SEGUIRE I RISULTATI LIVE DELLA SECONDA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015

LUDOGORETS-REAL MADRID (1-0) DOVE SEGUIRE IN STREAMING E IN DIRETTA TV LA PARTITA. RISULTATO LIVESCORE DELLA SFIDA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) - Al 10' minuto di gioco il Real Madrid ha subito avuto una ghiotta occasione per pareggiare i conti: fallo di Yordan Minev ai danni di Modric, l'arbitro scozzese Thomson decreta il calcio di rigore ed ammonisce il difensore bulgaro. Dal dischetto si presenta Cristiano Ronaldo che però si fa repingere la conclusione dal portiere Stoyanov. CLICCA QUI PER SEGUIRE I RISULTATI LIVE DELLA SECONDA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015

LUDOGORETS-REAL MADRID (1-0) DOVE SEGUIRE IN STREAMING E IN DIRETTA TV LA PARTITA. RISULTATO LIVESCORE DELLA SFIDA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) - Al 6' minuto di gioco vantaggio a sorpresa del Ludogorets contro il Real Madrid, il punteggio è ora di 1-0 per la formazione bulgara. Calcio d'angolo dalla bandierina di sinistra e sul primo palo il brasiliano Marcelinho insacca di testa, battendo Casillas e realizzando il suo quinto gol stagionale (il terzo in Champions League considerando anche i due nei preliminari). CLICCA QUI PER SEGUIRE I RISULTATI LIVE DELLA SECONDA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015

LUDOGORETS-REAL MADRID (0-0) DOVE SEGUIRE IN STREAMING E IN DIRETTA TV LA PARTITA. RISULTATO LIVESCORE DELLA SFIDA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) - Comunicate le formazioni ufficiali della sfida tra Ludogorets Razgrad e Real Madrid, di seguito le scelte dei due allenatori con i ventidue giocatori che inizieranno la partita. LUDOGORETS (4-3-3): 21 Stoyanov; 80 Junior Caiçara, 27 Moti, 15 A.Aleksandrov, 25 Y.Minev; 18 Dyakov, 84 Marcelinho, 8 Fabio Espinho; 17 Dani Abalo, 9 Bezjak, 7 Alexandrov In panchina: 26 Borjan, 16 Angulo, 12 Anicet, 23 Zlatinski, 88 Wanderson, 93 Misidjan, 99 Hamza Allenatore: Georgi Dermendjiev REAL MADRID (4-4-2): 1 Casillas; 17 Arbeloa, 4 S.Ramos, 2 Varane, 12 Marcelo; 11 Bale, 19 Modric, 24 Illarramendi, 23 Isco; 14 J.Hernandez, 7 C.Ronaldo In panchina: 13 K.Navas, 3 Pepe, 15 Carvajal, 18 N.Fernandez, 8 Kroos, 10 J.Rodriguez, 9 Benzema Allenatore: Carlo Ancelotti Arbitro: Craig Thomson (Scozia) CLICCA QUI PER SEGUIRE I RISULTATI LIVE DELLA SECONDA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015

LUDOGORETS-REAL MADRID TUTTE LE INFORMAZIONI SU DOVE SEGUIRE IN STREAMING E IN DIRETTA TV LA PARTITA. RISULTATO LIVESCORE DELLA SFIDA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) – Sarà una sfida impari quella in programma questa sera in Bulgaria. Per il secondo turno del Girone B di Champions League 2014-2015, i padroni di casa del Ludogorets ospiteranno il Real Madrid, campioni in carica nella manifestazione. Dopo aver perso contro il Liverpool, seppur nei minuti finali della partita, il Ludogorets se la vedrà ora con un altro top club europeo, anche se le speranze di fare risultato sono decisamente minime. Sono in molti quelli pronti a scommettere che le Merengues lasceranno l’est Europa con una goleada. Si frega naturalmente le mani Cristiano Ronaldo, che questa sera punterà ad incrementare il proprio ricco bottino in Coppa. Fino ad ora, dall’inizio della stagione 2014-2015, il nazionale portoghese ha segnato una rete in Europa ma ben 10 in campionato in soli 5 turni. A queste 11 marcature vanno infine aggiunte le due in Supercoppa Europa per un totale di ben 13 gol in 9 gare sin qui disputate. CLICCA QUI PER SEGUIRE I RISULTATI LIVE DELLA SECONDA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015

LUDOGORETS-REAL MADRID TUTTE LE INFORMAZIONI SU DOVE SEGUIRE IN STREAMING E IN DIRETTA TV LA PARTITA. RISULTATO LIVESCORE DELLA SFIDA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) – Si gioca questa sera Ludogorets-Real Madrid, alle ore 20.45 allo stadio Nazionale Vasil Levski di Sofia, dal momento che l'impianto di Razgrad (la città del Ludogorets) non è sufficiente a soddisfare i requisiti Uefa per la massima competizione continentale. Questa partita sarà valida per la seconda giornata del girone B di Champions League e sarà arbitrata dall'arbitro scozzese Craig Thomson. Si tratta della storica prima volta in casa del Ludogorets in Champions League (preliminari esclusi), e per celebrare questo evento storico ecco il Real Madrid, cioè il club più vincente della storia con le sue dieci Coppe dei Campioni. La squadra di Carlo Ancelotti è pure reduce dal travolgente 5-1 sul Basilea nella prima giornata, ma attenzione a non dare tutto per scontato perché gli uomini di Georgi Dermendzhiev al debutto assoluto hanno perso di misura sul campo del Liverpool (2-1) e cedendo solo nei minuti di recupero. Insomma, Real favorito ma esito non scontato, anche perché i bulgari vorranno onorare nel migliore dei modi questo evento. Per seguire la partita Ludogorets-Real Madrid in diretta tv bisognerà sintonizzarsi su Sky Sport 3 oppure Sky Calcio 3 (canali numero 203 e 253 della piattaforma satellitare), disponibili entrambi anche in alta definizione. Per chi volesse invece seguire tutte le partite di Champions League in programma questa sera, l'appuntamento sarà invece su Sky SuperCalcio (canale numero 205 della piattaforma satellitare) che proporrà Diretta Gol Champions League con collegamenti alternati fra tutti i campi, compresa naturalmente Sofia. Per tutti coloro che non potessero mettersi davanti alla televisione ma avessero a disposizione un PC, un tablet o uno smartphone, Sky Go offre la possibilità di vedere la partita in streaming video: basta registrarsi sul sito www.skygo.sky.it, il servizio è gratuito ma riservato solamente a tutti gli abbonati Sky. Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire questo match tramite la radio, grazie a Radio Rai 1 e in particolare alla trasmissione sportiva Zona Cesarini, che seguirà per intero la serata di Champions League. Sui social network: sulla pagina Facebook ufficiale delle due società ci saranno aggiornamenti in tempo reale su risultati e principali azioni o avvenimenti della partita, su Twitter ci si potrà affidare all'hashtag generale #ChampionsLeague e all'account ufficiale del Real Madrid (@realmadrid), mentre il Ludogorets ha solo la pagina Facebook come riferimento ufficiale. Infine, ricordiamo il live timing sul sito ufficiale della Uefa (uefa.com): niente immagini, ma tutte le informazioni in tempo reale dalle partite della grande serata europea di calcio.

CLICCA QUI PER SEGUIRE I RISULTATI LIVE DELLA SECONDA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015

LUDOGORETS-REAL MADRID (1-0) DOVE SEGUIRE IN STREAMING E IN DIRETTA TV LA PARTITA. RISULTATO LIVESCORE DELLA SFIDA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B MERCOLEDI 1° OTTOBRE) -


© Riproduzione Riservata.