BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Malmo-Olympiacos (2-0)/ Gol, sintesi e highlights della partita (Champions League, 1 ottobre)

Video Malmo-Olympiacos, risultato finale 2-0: i due gol di Markus Rosenberg che hanno deciso la partita, valida per la seconda giornata del gruppo A di Champions League

Markus Rosenberg, 32 anni, svedese (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague) Markus Rosenberg, 32 anni, svedese (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

La Champions League torna in Svezia dopo 14 anni e il Malmo la onora vincendo per 2-0 contro l'Olympiakos grazie alla doppietta di Markus Rosenberg, uno degli uomini copertina di questo turno europeo. La classifica del gruppo A vede così ora tutte le squadre a quota 3 punti, si annuncia una lotta emozionante. Partita comunque equilibrata, in cui anche i greci hanno costruito occasioni, forse pure qualcuna in più dei padroni di casa. Lo testimoniano le statistiche che vedono gli ospiti avanti sia per numero di tiri in porta (7-8), sia per i tiri fuori (12-15) e anche per i calci d'angolo (2-7). Il Malmo però è stato più concreto, e ora un'intera città è in festa. 

Il Malmo ha battuto per 2-0 l'Olympiacos, nella sfida valida per il gruppo A di Champions League (seconda giornata). Man of the match l'attaccante svedese Markus Rosemberg, che ha deciso la partita con la sua doppietta. Ora la classifica del girone A vede tutte e quattro le squadre appaiate a 3 punti: prima la Juventus ma solo per differenza reti (+1), poi Atletico Madrid e Malmo (0) e infine l'Olympiacos (-1). La prossima giornata del raggruppamento è in programma mercoledì 22 ottobre: le partite saranno Atletico Madrid-Malmo ed Olympiacos-Juventus. Il vantaggio del Malmoe era nell'aria ed arriva al 42' con Rosenberg. L'azione nasce da un rinvio lungo del portiere Olsen, il quale pesca Thelin che prolunga di testa verso l'area avversaria, il difensore dell'Olympiacoc Botia compie un pasticcio sulla pressione del centravanti ex Werder Brema, che successivamente approfitta anche di un'uscita non efficace di Roberto e deposita senza troppe difficoltà in rete. Bravo Rosenberg a crederci, ma la retroguardia greca è stata disastrosa. Anche il secondo gol del Malmoe è un regalo della difesa dell'Olympiacos. L'azione è simile a quella della prima rete. Lancio lungo di Olsen, ancora a pescare Thelin di testa che spizza la palla verso l'area greca. Questa volta è Abidal a combinare un pasticcio nel tentativo di contrastare Cibicki che riesce invece a servire lo smarcato Rosenberg, il quale piazza il pallone all'incrocio regalando il successo alla propria squadra.

Al 82' minuto di gioco Malmoe-Olympiacos 2-0. Gli svedesi festeggiano quella che a questo punto sembra essere una grande vittoria: ancora una volta il marcatore è Markus Rosenberg, il giocatore più rappresentativo della squadra. Il gruppo A di Champions League si complica sensibilmente: finissero così le partite, tutte le squadre avrebbero 3 punti dopo due giornate. 

Al 42' minuto di gioco Malmo-Olympiacos 1-0. La formazione svedese si è portata in vantaggio grazie al suo bomber, Markus Rosenberg: lancio dalle retrovie per l'ex Werder Brema che approfitta del malinteso tra il difensore Botia e il portiere Roberto in uscita per appoggiare in rete di destro. Dodicesima rete in stagione per l'attaccante svedese, la prima in Champions League dopo le 11 in 20 partite di campionato. 

Tutto pronto per l'inizio della partita tra Malmo ed Olympiacos, valida per la seconda giornata del gruppo A di Champions League, quello di Juventus ed Atletico Madrid. Di seguito le formazioni ufficiali a cominciare dai padroni di casa. 25 Olsen; 3 Tinnerholm, 21 E.Johansson, 4 Helander, 20 Ricardinho; 24 Thelin, 8 Adu, 6 Halsti, 33 Forsberg; 9 Rosenberg, 7 Eriksson In panchina: 27 Azinovic, 18 Hammar, 32 P.konate, 14 Kroon, 15 Cinicki, 31 Rakip, 26 Mehmeti Allenatore: Age Hareide 16 Roberto; 14 Elabdellaoui, 3 Botia, 22 Abidal, 26 Masuaku; 8 N'Dinga, 5 Milivojevic, 2 Maniatis; 11 Kasami, 7 Mitroglou, 6 Afellay In panchina: 42 Megyeri, 20 Giannoulis, 24 Avlonitis, 9 Durmaz, 10 A.Dominguez, 18 Bouchalakis, 17 Diamantakos Allenatore: Michel Arbitro: Sergei Karasev (Russia) 

La sfida di Champions League in terra svedese fra il Malmoe e l’Olympiakos sarà una gara davvero importante per il club di Atene. Per i greci si tratterà infatti della 100esima partita in assoluto nella coppa “dalle grandi orecchie”. Fino ad oggi la compagine attualmente allenata da Michel ha vinto 33 gare, e di conseguenza un successo contro il Malmoe, squadra decisamente alla portata, coinciderebbe con il 34esimo bottino pieno. A celebrare l’evento ci ha pensato GoalNews, quotidiano sportivo greco, che ha aperto con il titolo «100 partite in Champions League», poi scrivendo: «Una vittoria a Malmö sarebbe il successo numero 34 in questa competizione dalla fase a gironi in poi e il modo ideale per festeggiare questo prestigioso traguardo». Il Malmoe viene dalla sconfitta a Torino contro la Juventus mentre la squadra ateniese ha battuto l’Atletico Madrid per 3 a 2 in casa due settimane fa, iniziando nel migliore dei modi l’avventura nella Champions League 2014-2015. 

Si gioca questa sera Malmo-Olympiakos, alle ore 20.45 al Malmo New Stadium della città svedese. Questa partita sarà valida per la seconda giornata del girone A di Champions League e sarà arbitrata dall'arbitro russo Sergei Karasev. Siamo nel girone della Juventus, che dunque seguirà con grande attenzione questa sfida. I padroni di casa, allenati da Age Hareide, sono reduci dalla sconfitta per 2-0 proprio sul campo dei bianconeri e ora devono provare a vincere per restare in corsa nel girone, obiettivo però non facile per la squadra che sulla carta è la più debole del raggruppamento. L'Olympiakos del tecnico spagnolo Michel invece ha iniziato col botto battendo per 3-2 i vice-campioni in carica dell'Atletico Madrid, e adesso naturalmente puntano a tornare dalla Svezia con un bel risultato per fare un altro passo verso l'obiettivo della qualificazione agli ottavi di finale. Per seguire la partita Malmo-Olympiakos in diretta tv bisognerà sintonizzarsi su Sky Calcio 6 (canale numero 256 della piattaforma satellitare), disponibile anche in alta definizione. Per chi volesse invece seguire tutte le partite di Champions League in programma questa sera, l'appuntamento sarà invece su Sky SuperCalcio (canale numero 205 della piattaforma satellitare) che proporrà Diretta Gol Champions League con collegamenti alternati fra tutti i campi, compresa naturalmente Malmoe. Per tutti coloro che non potessero mettersi davanti alla televisione ma avessero a disposizione un PC, un tablet o uno smartphone, Sky Go offre la possibilità di vedere la partita in streaming video: basta registrarsi sul sito www.skygo.sky.it, il servizio è gratuito ma riservato solamente a tutti gli abbonati Sky. Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire questo match tramite la radio, grazie a Radio Rai 1 e in particolare alla trasmissione sportiva Zona Cesarini, che seguirà per intero la serata di Champions League. Sui social network: sulla pagina Facebook ufficiale delle due società ci saranno aggiornamenti in tempo reale su risultati e principali azioni o avvenimenti della partita, su Twitter ci si potrà affidare all'hashtag generale #ChampionsLeague e anche in questo caso agli account ufficiali di Malmo(@Malmo_FF) e Olympiakos (@olympiacos_org), che terranno informati sugli eventi in corso. Infine, ricordiamo il live timing sul sito ufficiale della Uefa (uefa.com): niente immagini, ma tutte le informazioni in tempo reale dalle partite della grande serata europea di calcio -