BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Torino/ News, Cerci ritorna a gennaio? L'Atletico Madrid dice no! Notizie al 10 ottobre (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Torino, il club granata vorrebbe riportare Alessio Cerci a gennaio, ma l'Atletico Madrid non avrebbe intenzione di cedere il forte esterno italiano.

Alessio Cerci (infophoto)Alessio Cerci (infophoto)

Alcuni rumors di calciomercato avevano parlato di un possibile ritorno di Alessio Cerci al Torino durante il mercato di gennaio. In fondo Cerci all'Atletico Madrid non riesce a trovare spazio e non sembra aver incantato Simeone. Il Torino ha diversi problemi in attacco dove segna solo Quagliarella, Cairo avrebbe pensato al possibile ritorno dell'esterno. Ma dalla Spagna rivelano che i Colchoneros non hanno nessuna intenzione di cedere Cerci al Torino a gennaio perché la società ha molta fiducia nell'italiano. Lo stesso Simeone è pronto ad aiutare Cerci a ritrovarsi dopo un inizio difficile culminato con il rosso ricevuto a Valencia per doppia ammonizione.

Sarà un calciomercato dal sapore latino quello del Torino. Durante la finestra di riparazione del prossimo gennaio 2015, il direttore sportivo Petrachi sguinzaglierà i propri collaboratori per individuare in Sud America nuovi interessanti talenti da portare in Italia. E’ il caso ad esempio di Cesar Meli, mediano di 22 anni in forza al Boca Juniors, noto club argentino di Buenos Aires. Come svelato dai microfoni di Tuttomercatoweb, il ragazzo piace molto anche al Milan, e non è da escludere che a breve venga effettuato un tentativo concreto di acquisto, magari un’operazione congiunta fra le due società tricolore. Altro nome caldo è quello di Andres Chavez, attaccante di 23 anni che milita anch’egli nel Boca. Interpellato su un possibile trasferimento, magari proprio in Italia, Chavez ha però glissato spiegando: «Non ho sentito nessuna offerta, sono felice in questo club e spero di poter entrare in Libertadores».

© Riproduzione Riservata.