BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Italia-Russia (risultato finale 3-1) / La partita di volley vinta dalle azzurre (Mondiali Pallavolo Femminile 2014, 10 ottobre)

Italia-Russia volley streaming video e diretta tv, risultato live della partita dei Mondiali di pallavolo Italia 2014, match della terza fase al Forum di Assago. Si gioca alle ore 20.00

Le azzurre festeggiano la vittoria sugli Usa (da Facebook Fipav) Le azzurre festeggiano la vittoria sugli Usa (da Facebook Fipav)

Italia-Russia finisce 3-1 e lancia il nostro volley femminile al traguardo della semifinale dei mondiali 2014. Difesa, grinta e tanta precisione contro la squadra campione del mondo e d’Europa. Non era facile, anche se mentalmente le ragazze erano tranquille, con la qualificazione in tasca. Lo ha detto Bonitta: era necessario gestire il fisico, le energie, perchè l’Italia vuole e spera di arrivare fino in fondo. E’ uscita tutta la classe e la potenza di Valentina Diouf, che ha quasi dato il cambio alla Centoni, eroina dell’ultima gara. Adesso c’è la Cina, e giocheremo sapendo già il nome della finalista, che potrebbe essere ancora la formazione statunitense. La partita tra Italia e Russia è stata semplicemente perfetta, la grinta e la battuta di Cristina Chirichella, la grande presenza di spirito della Arrighetti e le martellate della Centoni fanno tutto e mettono il primo set in ghiaccio. Poi spazio per un (signor) turnover, con la Diouf che si presenta con un muro da antologia e chiude i conti con il punto che vale il set. Ci si concede di perdere il terzo set, ma si risparmiano energie facendo sfogare le avversarie che, a quel punto, rallentano e - non senza lotta, c’è da dirlo - l’Italia porta a casa il set partita. Ecco il video di Italia-Russia distribuito da Raisport. Riviviamo le emozioni di stasera.

Troppi gli errori in ricezione delle azzurre che devono miglirare la fase difensiva. Russe che viaggiano sul +3 (16-19) dobbiamo essere brave a non farle scappare via. Le ragazze vanno al cambio palla con il 17-19 ma le russe non lasciano scampo. 17-21 difficile ribaltare il match, serve una grande prestazione. La reazione c'è 20-21 le azzure vanno a -1, che rimonta ragazzi!. 23-22 sotto i colpi della Diuf l'Italia recupera e riapre il set! Sempre lei Valentina Diuf porta il risultato sul 24-23... match point! E vinceeee!!! 

L'Italia questo set ha messo la testa sulle spalle, la concentrazione c'è e su vede! Riesce a tenere il +2 ma per due volte di fila la Russia ci riaggiunge. La Piccinini non riesce a trovare confidenza con la battuta regalando punti alle avversarie. C'è qualche sbavatura ma le possibilità di portare a casa il set le abbiamo. Resiste l'Italia sul 16-16, siamo in un momento delicato della partita 

Siamo entrati nel quarto set, ed è guerra punto a punto. L'allenatore ha chiesto maggiore variazione delle scelte offensive per diventare più imprevedibili e costringere la Russia a non ragionare. Siamo 9-9 e l'italia passa in vantaggio grazie ad un'altro errore in attacco delle russe. La Ferretti con una schiacciata di potenza assicura il +2 alle azzurre!. 

Sconfitta netta ed indiscutibile quella dell'Italia nel terzo set. Le russe si sono svegliate hanno preso ritmo schiacciando le azzurre che sono riuscite solo a raccimolare 12 punti. Ora è richiesta una reazione netta, guai a dare per morta la Russia, ora l'Italia lo sa ed è avvisata. 

Per chi si aspettava un terzo set di passeralla si sbagliava. La Russia è orgogliosa e vuole vendere cara la pelle. Faticano le azzurre a contenere la spinta delle russe che dopo un avvio combattuto punta a punto prendono il distacco netto e volano sul +10. Si attende una reazione delle azzurre, Bonita sta cercando di riorganizzare le fila ma sembra sfuggire di mano questo set. 

L'Italia si porta sul 2-0 contro la Russia. Le ragazze del volley sono un vero rullo compressore. Le russe stanno provando a dare del filo da torncere alle azzurre ma il muro delle nostre ragazze oggi è impenetrabile e le schiacciate della La Centoni sono incontenibili. Al palezzetto è un clima di festa unico, tutti i tifosi stanno sostenendo le azzurre che ricambiano l'affentto con un grande spettacolo. 

Partono subito agguerrite le Russe determinate a recuperare il set di svantaggio. Avvio equilibrato con le due nazionali che vanno avanti punto a punto rispondendo colpo a colpo. Siamo sul 6-4 per le azzurre grazie anche ad un ottimo muro che neutralizza una "fast" russa. Le ragazze ci sono e stanno dimostrando tutto il loro valore. 

Con due grandi muri consecutivi l'Italia riesce a poretare il risultato del primo set sul 12-7 contro la Russia. Ottimo gioco quello espresso dalle azzurre che stanno mettendo in campo grande concentrazione e determinazione. Antonella del Core con una schiacciata dalla seconda linea passa il muro a 3 delle russe... incredibile! Dopo un breve break la Chirichella con una battuta potente porta il risultato sul 15-8, non perde la concentrazione e ne trova un'altro, siamo sul 16-8 per l'Italia. Con un attacco diagonale l'italia si porta sul 18-10, poi con Nadia Centoni trona il 19-8 grazie ad una deviazione del muro russo su schiacciata. Arrighetti regala il 20-8 siamo ad un passo dall'assicurarci il set. La Centoni con un missile terra-area porta le azzurre sul 22-11. 25-12 l'Italia è prima nel girone e si guadagna la Cina! Devastanti le azzurre! 

Iniziata la partita tra Italia e Russia per i Mondiali Volley 2014. Ottimo inizio delle azzurre che si portano subito sul 2-0 ma le russe non pedono contatto e trovano subito il pareggio. L'Italia però riesce subito a farsi sotto e si porta in avanti per 5-3. La partita è combattuta da subito ma le ragazze lottano con cercando di mantenere il +2 sulle campioni del mondo in carica. Siamo sul 9-6 

Sta per cominciare Italia-Russia, ultima partita della terza fase dei Mondiali di pallavolo Italia 2014. Le azzurre del c.t. Marco Bonitta sono già matematicamente certe di un posto in semifinale, e se vinceranno anche un solo set saranno prime del girone G e affronteranno la Cina, seconda nell'altro gruppo. Se invece perderemo 3-0, la nostra rivale sarà il Brasile. In questo Mondiale le azzurre stanno convincendo decisamente di più rispetto alle nostre avversarie di questa sera, anche se la storia ci insegna che la Russia è sempre una rivale fortissima. I numeri parlano chiaro: dalla dissoluzione dell'Urss in poi, le azzurre e le ex sovietiche si sono affrontate per 61 volte con 46 vittorie della Russia e solo 15 dell'Italia. La prima volta fu il 27-12-1991, un solo giorno dopo lo scioglimento formale definitivo dell'Urss. Le statistiche migliorano nell'era Rally Point System: 15 vittorie azzurre (cioè tutte quelle della nostra Nazionale) contro 33 delle russe. Anche l'ultimo confronto sorride alle nostre avversarie: 3-1 Russia a Kaliningrad il 15 agosto 2014 nel Grand Prix. Nemmeno due mesi fa, ma nel frattempo le gerarchie sembrano essersi ribaltate... 

Oggi, venerdì 10 ottobre, si chiude la terza fase dei Mondiali di pallavolo femminili 2014. Alle ore 20.00 si gioca Italia-Russia a Milano, o sarebbe meglio dire al Mediolanum Forum di Assago, che domenica ospiterà la finalissima del torneo iridato. La sfida fra le due migliori squadre europee di questo Mondiale – le uniche approdate fra le prime sei – si annuncia affascinante, come sempre quando si scende in campo contro la Russia, che ha vinto le ultime due edizioni del torneo iridato (2006 e 2010) ed è anche campionessa d'Europa in carica, titolo vinto un anno fa. Le azzurre non battono le russe dal 22 settembre 2010, ma la squadra del c.t. Marco Bonitta sembra pronta a spezzare questo digiuno dopo la prestazione perfetta di mercoledì sera contro gli Usa, che ha fatto giustamente entusiasmare il pubblico del Forum e tutti gli sportivi italiani. Lo straordinario gruppo azzurro sfiderà oggi una formazione che non sempre riesce a fare del gioco di squadra una sua qualità, ma che vanta individualità sempre in grado di risolvere una partita, a partire da Ekaterina Gamova. Le azzurre hanno però già dimostrato di non temere nessun rivale e sono pronte ad emozionarci anche questa sera. L'obiettivo è quello di vincere il girone G, per assicurarsi il miglior abbinamento possibile in vista della semifinale di domani. L'appuntamento in diretta tv con Italia-Russia sarà come di consueto su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky), con il collegamento che avrà inizio qualche minuto prima del fischio d'inizio, cioè alle ore 19.50 circa: la Rai trasmette in diretta tutte le partite delle azzurre con la telecronaca di Maurizio Colantoni e il commento tecnico di Consuelo Mangifesta, in studio presenti anche Simona Rolandi e Andrea Lucchetta. La diretta della Rai significa che si potrà seguire l'incontro di stasera anche in streaming video tramite il sito Internet ufficiale della Rai (rai.tv), e inoltre ricordiamo che il sito della Federazione internazionale (fivb.org) offrirà il livescore e che tutti gli incontri della manifestazione saranno visibili su TIMvision, la tv on demand di Telecom Italia. I clienti TIM potranno seguire l’evento – senza costi aggiuntivi e con traffico dati incluso – esclusivamente tramite l’App dedicata all’interno della sezione TIMvision Sport. Grande attenzione per i Mondiali anche sui social network. Limitandoci a ricordare i canali ufficiali, ecco che la Fivb ha la pagina ufficiale Facebook FIVB - International Volleyball Federation e l'account Twitter @FIVBVolleyball, mentre per avere tutti gli aggiornamenti sulle azzurre, ecco la pagina Facebook (Federazione Italiana Pallavolo) e l'account Twitter (@Federvolley) della Federazione italiana.