BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Mondiali volley 2014/ Italia-Russia, il pronostico di Maurizia Cacciatori (esclusiva)

Pubblicazione:venerdì 10 ottobre 2014

Le azzurre esultano: in primo piano Nadia Centoni (da Facebook Fipav) Le azzurre esultano: in primo piano Nadia Centoni (da Facebook Fipav)

MONDIALI PALLAVOLO FEMMINILE ITALIA-RUSSIA: IL PRONOSTICO DI MAURIZIA CACCIATORI (ESCLUSIVA) – Italia-Russia, seconda partita stasera per le azzurre nella terza fase dei Mondiali di pallavolo femminile Italia 2014. Appuntamento alle ore 20.00, sempre al Forum di Assago a Milano. Dopo il 3-0 netto e molto convincente contro gli Usa ci attende un altro incontro di alto livello, per confermare il gioco espresso contro le americane e arrivare a un altro successo. La squadra di Marco Bonitta sembra acquistare sempre maggiore convinzione e brillantezza con ogni partita che passa. Tutte le giocatrici del gruppo azzurro sono state artefici dei risultati ottenuti finora. Sognare non è impossibile, sempre pensando che bisognerà andare avanti un passo alla volta. Stasera dunque dovremo scardinare la Russia, che resta sempre una potenza della pallavolo mondiale. Per presentare questo match abbiamo sentito la grande ex Maurizia Cacciatori. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Come vedi questa Italia? E' stata un'Italia fantastica finora, ha giocato benissimo ed è scesa in campo sempre con tanta grinta. La migliore Italia degli ultimi anni. Marco Bonitta l'ha guidata in modo impeccabile.

Qual è la nota più positiva? Il gruppo: tutte le giocatrici stanno partecipando ai successi della nostra Nazionale.

Quale giocatrice ti ha particolarmente impressionata? Brave Nadia Centoni e Antonella Del Core, eccezionale Leo Lo Bianco, che era rientrata nel gruppo solo da un mese.

Eccezionale come il 3-0 agli Usa? E' stata un'Italia perfetta contro una grande nazionale come quella statunitense, tra le più forti del mondo. Un 3-0 che fa storia...

Adesso la Russia, cosa ti aspetti dalle azzurre? Un'altra bella partita, un incontro di alto livello, penso che l'Italia giocherà ancora con umiltà, che la sta aiutando ad arrivare a questi successi.

Cosa dovremo temere in quest'incontro? La Russia ha un attacco certamente migliore del nostro, ma noi siamo più squadra e credo che partiremo favoriti.

Possiamo pensare già in grande? Voglio essere scaramantica, comunque l'Italia sta dimostrando di non essere inferiore a nessuno in questi Mondiali.

Nemmeno al Brasile? Il Brasile è certamente una squadra fortissima, con giocatrici fantastiche. Bisogna però tener conto che i Mondiali si svolgono in Italia...

Il tuo pronostico su Italia-Russia? Credo proprio che l'Italia vincerà 3-1. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.