BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Armenia-Serbia (risultato finale 1-1)/ Tosic acciuffa il pareggio in extremis (11 ottobre, qualificazioni Europei 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

ARMENIA-SERBIA RISULTATO FINALE 1-1 (11 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO I) – Armenia-Serbia 1-1: il risultato di questa avvincente partita del gruppo I delle qualificazioni europee si decide nel finale, davvero emozionante. L'Armenia ha il calcio di rigore che potrebbe darle il 2-0, ma Stojkovic respinge il tiro di Pizzelli. La beffa per i padroni di casa si concretizza al minuto numero 89, quando la Serbia ottiene il pareggio grazie al gol di Tosic. Un punto per parte.

ARMENIA-SERBIA (1-0): DOVE SEGUIRLA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (11 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO I). GOL DI ARZUMANYAN – Armenia-Serbia 1-0: al 72' minuto di gioco cambia il risultato della partita valida per il gruppo I delle qualificazioni europee. Lo stadio di Yerevan esplode di gioa al momento del gol di Arzumanyan che porta in vantaggio i padroni di casa in questa partita incerta ed equilibrata.

ARMENIA-SERBIA: DOVE SEGUIRLA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (11 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO I). LE FORMAZIONI UFFICIALI – Sono ormai in campo Armenia e Serbia, che alle ore 18.00 italiane si affrontano a Yerevan in una partita valida per il gruppo I delle qualificazioni europee. Ecco dunque le scelte dei due allenatori: le formazioni ufficiali delle due squadre. Armenia: Berezovski; Haroyan, Arzumanyan, Voskanyan, Mkrtchyan, Artur Edigaryan, Pizzelli, K. Hovhannisyan, Hayrapetyan, Sarkisov, Manucharyan. All. Challandes. Serbia: Stojkovic; Nastasic, Ivanovic, Kolarov, S. Mitrovic, Tosic, Gudelj, Matic, L. Markovic, Djordjevic, Tadic. All. Advocaat.

ARMENIA-SERBIA: DOVE SEGUIRLA IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (11 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO F) - Si gioca alle ore 18 di oggi Armenia-Serbia, teatro della sfida lo Yerevan Republican Stadium after Vazgen Sargsyan di Yerevan; siamo alla seconda giornata del gruppo I delle qualificazioni agli Europei 2016. Si affrontano due nazionali che hanno un background ovviamente diverso: l’ex repubblica sovietica sta provando in questi anni a costruire un movimento interessante e minimamente competitivo, ha un ottimo giocatore come Henrik Mkhitaryan sul quale fondare il proprio presente e futuro ma è chiaro che la qualificazione alla fase finale del torneo continentale resta un’utopia. La Serbia ha avuto un grande passato quando giocava come Jugoslavia unita; da quando si è staccata rimane un gruppo di grandissimo talento ma anche incapace di esprimerlo del tutto, così che i risultati centrati ancora negli anni Cinquanta e Sessanta (semifinali Mondiali, una finale europea) non sono più stati ripetuti. Dopo il periodo di Sinisa Mihajlovic la nazionale balcanica è stata presa in mano da Dick Advocaat, che ha una grande esperienza internazionale; potrà certamente dare una mano a far esprimere questi giocatori conducendoli per mano in Francia. Il girone non è troppo competitivo: la testa di serie sarebbe il Portogallo che però ha già perso in casa contro l’Albania. Da tenere d’occhio naturalmente la Danimarca, contro cui ha perso l’Armenia alla prima giornata; per la Serbia si tratta dell’esordio, avendo riposato alla prima giornata (questo è il girone da cinque squadre). Non è prevista alcuna diretta per questa partita, ma potrete comunque avere accesso agli highlights di questa partita e delle altre delle ore 18 andando su Sky SuperCalcio (canale 205) con il racconta di Federico Zanon per quanto riguarda le azioni salienti da Yerevan. Per questo programma è disponibile, gratis per tutti gli abbonati, lo streaming video con l’applicazione Sky Go. Non mancheranno poi gli aggiornamenti dalle pagine ufficiali dei social network: la UEFA mette a disposizione i profili facebook.com/uefacom e @UEFAcom mentre, sempre su Facebook e Twitter, ci sono i profili delle due nazionali che giocano questa sfida. Per l’Armenia abbiamo facebook.com/FootballFederationofArmenia su Facebook e @OfficialArmFF su Twitter, mentre per la Serbia è disponibile facebook.com/FSSrbije il profilo Twitter @FSSrbije.



© Riproduzione Riservata.