BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Crotone-Pescara (1-4): gol, sintesi e highlights. Cronaca e tabellino (12 ottobre 2014, Serie B 8^ giornata)

Pubblicazione:domenica 12 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 13 ottobre 2014, 10.04

Dall'account ufficiale facebook.com/F.C.Crotone Dall'account ufficiale facebook.com/F.C.Crotone

VIDEO CROTONE-PESCARA (RISULTATO FINALE 1-4): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^GIORNATA) - La gara Crotone-Pescara è terminata con il pesante risultato di 4-1 in favore degli ospiti. La gara però, come dimostra il tabellino, ha avuto anche momenti di grande equilibrio visto che Baroni per lunghi tratti ha fatto giocare gli avversari concedendo anche troppo. Il possesso palla è in netto favore per i padroni di casa che comandano con il 55% rispetto al 45% degli ospiti. Anche le conclusioni sono in equilibrio perchè la squadra di Drago ha tirato per venti volte, centrando lo specchio in otto occasioni, mentre gli abruzzesi ci hanno provato tredici volte, andando in porta otto volte. Il giocatore con le maggiori conclusioni è Ciano (6), lo seguono Politano (5), Melchiorri (4), Minotti (3) e Torregrossa (3). Una gara che ha visto Minotti come giocatore con più passaggi completati, ben 58, con dietro di lui Ferrari (56), Maiello (56) e Claiton (52). I calabresi hanno giocato molti più palloni degli avversari, 622 a 464, con anche vantaggio nella precisione dei passaggi, 69.9% rispetto al 59% degli abruzzesi. Grande gara anche in interdizione dei rossoblu con Ferrari che ha recuperato ben trenta palloni, segue Claiton a 25. Gara in equilibrio, ma che il Pescara ha vinto sapendo sfruttare meglio le occasioni a sua disposizione e che poteva finire con peggiore passivo se consideriamo anche il calcio di rigore fallito da Politano. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI CROTONE-PESCARA 1-4 (SERIE B 2014-2015, 8^GIORNATA)

LE DICHIARAZIONI - Baroni ha parlato a Sky Sport: "Sapevamo che il Crotone è una squadra che gioca bene un calcio molto offensivo, creando sempre superiorità numerica sugli esterni. Ho detto ai ragazzi che sarebbe stato importante stare molto vicini e stretti nei primi minuti, sembrava che avevamo paura nel gestire il pallone. Poi per le occasioni il risultato non è mai stato in discussione. Dobbiamo migliorare la fase offensiva, tenendo la linea alta e rimanendo corti. Abbiamo giocatori veramente bravi davanti e dobbiamo essere bravi a sostenere il loro pressing con i centrocampisti e con la linea difensiva questo per noi è un fattore determinante. Melchiorri è straordinario, ha una gamba devastante. Mi fa piacere anche la grande condizione di Maniero, che oggi ha avuto un problemino. Sono due attaccanti diversi che possono fare bene insieme. Sono contento e me li gestisco entrambi e magari un giorno si potranno anche far coesistere insieme".

DIRETTA CROTONE-PESCARA (RISULTATO FINALE 1-4): CRONACA E TABELLINO (12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^GIORNATA) - Seconda vittoria consecutiva del Pescara che cala un altro poker: 1-4 sul campo del Crotone dopo il 4-0 rifilato all'Entella una settimana fa. La migliore notizia però arriva dall'infermeria: il portiere del Crotone Caio Gobbo Secco, brasiliano di 23 anni, sta meglio. L'estremo difensore della squadra calabrese era stato colpito al volto da un'involontaria ginocchiata del compagno Gianmarco Ferrari, ed era rimasto a terra privo di sensi per quasi un minuto; i sanitari delle due squadre lo hanno però soccorso efficacemente impedendone il soffocamento, in seguito Caio Secco ha ripreso i sensi ed è stato portato in ospedale con il collo bloccato per sicurezza, e una ferita alla bocca. Non c'è però stato bisogno del defibrillatore, che era stato tempestivamente portato in campo: il portiere del Crotone sta meglio e le sue condizioni non destano preoccupazioni serie. Quanto alla partita: al 37' minuto ha sbloccato Flavio Lazzari, al 42' il raddoppio pescarese con Cristian Pasquato; nella ripresa il gol del momentaneo 1-2 ad opera del neoentrato Torregrossa (72') e la successiva doppietta di Federico Melchiorri (79' e 84'), che ha arrotondato il punteggio a favore del Delfino. In classifica il Crotone resta a 6 punti ed ora è penultimo, in attesa del recupero dell'Entella; il Pescara invece si porta a quota 9 oltre la zona più calda. Prossimo turno: venerdì 17 ottobre alle ore 20:30 Vicenza-Pescara, sabato 18 alle 15:00 Trapani-Crotone. CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI CROTONE-PESCARA 1-4 (SERIE B 2014-2015, 8^GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA (1-4): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) - Il Pescara vince la gara per 4-1 trovando di fronte un Crotone che gioca solo a tratti. L'infortunio di Secco ha pesato molto sull'andamento della gara che aveva visto i padroni di casa dominare fino a quel momento. Da allora in poi è venuto fuori il Pescara. Reazione dei calabresi quando sul 2-0 Bajza neutralizza un rigore calciato da Politano. Torregrossa riapre la partita e Claiton prende il palo che poteva portare al 2-2. Dopo di che Melchiorri con una doppietta toglie ogni dubbio a tutti e porta i tre punti in più che servivano davvero alla squadra di Baroni. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA (1-4): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) - Quando siamo al minuto numero 85 la sfida Crotone-Pescara è ancora sul risultato di 1-4. Dopo che il Crotone si era illuso col gol di Torregrossa del 2-1 e il palo seguente di Clayton è arrivato il Pescara che ha colpito due volte con la doppietta di Melchiorri. L'attaccante prima ha colpito da fuori con un tiro a giro, poi è partito in contropiede saltando un paio di avversari e colpendo di giustezza. Partita chiusa e Pescara alla seconda vittoria consecutiva. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA (1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) - Quando siamo al minuto numero 75 la sfida Crotone-Pescara è ancora sul risultato di 1-2. Baroni ha deciso, dopo l'errore dal dischetto, di cambiare modulo levando Pasquato e inserendo Salamon passando così al 5-3-2. E' venuto fuori così il Crotone che ci ha provato un paio di volte da fuori, trovando un Aresti molto preparato. Su un tiro dal limite di Ciano il portiere del Pescara è bravissimo, ma sul conseguente calcio d'angolo non può nulla sul tiro di Torregrossa che accorcia le distanze. Intanto Drago aveva inserito anche De Giorgio per Martella. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA (0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) - Quando siamo al minuto numero 55 la sfida Crotone-Pescara è sul risultato di 0-2. Gli abruzzesi hanno sbagliato il colpo del ko dal dischetto, Bajza ha parato un calcio di rigore a Politano. Si era guadagnato la massima punizione Melchiorri, steso in area di rigore da Ferrari. Gara ancora sul 2-0 e riscatto del portiere del Crotone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA (0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) -Quando siamo all'intervallo la sfida Crotone-Pescara è sul risultato di 0-2. I calabresi erano partiti bene, creando diversi problemi alla porta difesa da Aresti, un brutto infortunio per il portiere del Crotone Secco ha però cambiato tutto. Dopo alcuni minuti di sosta, che hanno protato a 7 minuti di recupero, i calabresi sono rimasti bloccati dietro e hanno subito la reazione degli ospiti. Il Pescara ha segnato due gol con Lazzari e Pasquato, andando quindi al riposo col doppio vantaggio dopo aver sofferto molto nella prima parte della frazione di gara. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA (0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) -Quando siamo al minuto numero 45 la sfida Crotone-Pescara è sul risultato di 0-2. Sembra aver pesato anche a livello psicologico per il Crotone l'infortunio di Secco. Il Pescara è passato in doppio vantaggio tra il minuto 37 e il 42. Prima Lazzari ha sbloccato la gara con un tiro da fuori su cui Bajza ha combinato un mezzo pasticcio, pallone debole che gli ha però rimbalzato davanti facendogli perdere il tempo dell'intervento. Il raddoppio porta la firma di Pasquato che ha rubato la sfera a Zampano uscito palla al piede della difesa, altro errore imperdonabile. Sette minuti di recupero concessi da Abbattista per l'infortunio gravissimo capitato a Secco. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) -Quando siamo al minuto numero 35 la sfida Crotone-Pescara è ancora ferma sul risultato di 0-0. Gara che da quando è ripresa con la sostituzione di Secco non ha regalato grandi occasioni da gol. Il portiere del Crotone è uscito in barella colpito alla testa, ma ha ripreso conoscenza prima di andare fuori dal quadrato di gioco. Al suo posto è entrato Bajza. Sta giocando meglio il Crotone che ci prova da fuori, velleitarie le conclusioni di Ciano e Maiello. Ammonito Aresti che un paio di volte ha perso tempo nella rimessa dal fondo. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) - Quando siamo al minuto numero 20 la sfida Crotone-Pescara è ancora ferma sul risultato di 0-0. Il protagonista dei primi minuti è stato il portiere degli ospiti Aresti in grado di compiere due grandi interventi prima su un tiro violento da fuori di Minotti e poi su uno ravvicinato di Ciano. Gara che i calabresi stanno giocando e gli ospiti si difendono. Brutto episodio al minuto 17 quando Secco viene steso da un suo compagno di squadra Ferrari in uno scontro aereo, Politano aveva buttato il pallone in rete ma l'arbitro Abbattista aveva già fermato il gioco. Il portiere Secco è rimasto a terra privo di sensi, con tutti i giocatori che hanno subito chiamato i soccorsi. Il gioco è stato fermato con l'estremo difensore del Crotone che aveva perso i sensi nel contrasto. Caos perchè Baroni ha iniziato a protestare per il gol annullato, senza rendersi conto dell'infortunio grave del portiere. Il tecnico del Pescara è poi andato sotto il settore dei padroni di casa, chiedendo scusa per non essersi accorti della situazione. Il gioco è fermo da quattro minuti, il portiere però sembra aver ripreso i sensi e la situazione sembra rientrata dai cenni fatti dai medici in campo. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA): LE FORMAZIONI UFFICIALI - Uno dei match più interessanti della domenica di Serie B è Crotone-Pescara, gara di grande spessore tecnico tra due squadre che sono partite male in campionato e hanno grande voglia di rifarsi. Ecco le formazioni ufficiali: CROTONE: Secco, Zampano, Claiton, Minotti, Maiello, Ferrari, Salzano, Martella, Beleck, Ciano, Oduamadi. A disp.: Bajza, Galardo, Cremonesi, Ricci, Torregrossa, De Giorgio, Padovan, Berardocco, Modesto. All.: Drago PESCARA: Aresti, Zampano, Pucino, Cosic, Grillo; Guana, Appelt, Lazzari; Politano, Melchiorri, Pasquato. A disp.: Fiorillo, Aldegani, Pesoli, Salamon, Nielsen, Da Silva, Pogba, Memushaj, Torreira. All.: Baroni.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA): LO ZOOM SULLE FORMAZIONI - Crotone e Pescara occupano attualmente le retrovie della classifica, essendo attualmente all’ultimo posto in classifica a quota 6 punti. La gara di oggi profuma quindi da spareggio salvezza e nessuna delle due formazioni vorrà naturalmente perdere. Diamo uno sguardo alle formazioni che scenderanno in campo oggi. Il Crotone si presenterà con un offensivo 4-3-3 con Caio fra i pali, retroguardia a quattro composta da Zampano e Balasa sulle due corsie con la coppia di centrali composta da Claiton e Ferrari. A centrocampo, Siciu in cabina di regia con Maiello e Minotti a supporto. Infine l’attacco, con il tridente composto da Beleck, Ciano e Oduamadi. Stesso identico modulo per il Pescara, che schiererà Aresti in porta, difesa formata da Pesoli e Grillo in mezzo, con Pucino e Zampano sulle due corsie. In cabina di regia spazio ad Appelt Pires con Guana e Bjarnason sugli interni. Infine l’attacco, con Melchiorri prima punta centrale spalleggiato da Maniero e Politano CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)

DIRETTA CROTONE-PESCARA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) - Lo stadio Ezio Scida ospita questo pomeriggio alle ore 15 Crotone-Pescara, partita valida per l’ottava giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Il torneo cadetto è protagonista del weekend per gli impegni delle nazionali che hanno fermato la Serie A; e allora, spazio a questa sfida del Centro-Sud molto emozionante e interessante, con le due squadre che arrivano da momenti contrastanti. I calabresi infatti hanno perso a Livorno e sono ancora nelle ultime posizioni della classifica, precisamente al terzultimo posto con 6 punti. Il Pescara invece ha demolito la Virtus Entella per 4-0 e pare al momento essersi lasciato alle spalle un inizio decisamente difficile, anche se poi i punti sono gli stessi dei rossoblu. E dunque, si tratta anche di una sorta di scontro diretto per la salvezza, pur se siamo soltanto alle prime giornate di campionato e non si possono tracciare bilanci ufficiali. Di sicuro c’è che il Delfino sta provando con tutte le sue forze a tornare in Serie A; ci aveva provato anche l’anno scorso ma proprio un pessimo avvio di stagione aveva reso vana una rimonta che aveva soltanto contribuito a stancare la squadra che poi era nuovamente calata nel finale, dovendo abbandonare i sogni di playoff. Che aveva invece centrato la qualificazione alla post season, ma aveva perso subito. A proposito del 2013-2014, questa partita si era giocata alla terza giornata all’Adriatico ed era stata molto bella, era finita 2-2 grazie alle reti realizzate da Cremonesi e Nielsen per il Pescara e due calci di rigore di Torromino per il Crotone che si era inizialmente portato in vantaggio ma poi aveva dovuto inseguire. Nel ritorno dello Scida invece vittoria netta per i calabresi, un 3-0 firmato Bernardeschi (doppietta)-Cataldi, con gli abruzzesi che a quel punto erano clamorosamente in crisi. Il grande doppio ex è Gian Piero Gasperini: cinque anni da giocatore a Pescara (21 gol in 160 partite di campionato), poi due stagioni in due diversi periodi di tempo da allenatore a Crotone. Al primo anno centrò la promozione in Serie B. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA) Per seguire questa partita potete andare anche sui social network, dove troverete tutti gli aggiornamenti dalle varie pagine ufficiali; la Serie B per esempio mette a disposizione il suo profilo Facebook che trovate all’indirizzo facebook.com/legaserieb. Le due società hanno a loro volta i profili ufficiali: facebook.com/F.C.Crotone e, su Twitter, @FCCrotoneOff per i rossoblu; facebook.com/delfinopescara1936 e @PescaraCalcio per i biancazzurri. Il Crotone è in crisi. L’ultima vittoria, che è anche l’unica in campionato, risale alla quarta giornata - 20 settembre - sul campo del Bologna, quando Beleck e Oduamadi diedero i tre punti alla squadra. Massimo Drago è troppo esperto per non sapere che ripetere l’anno eccezionale appena passato è difficile; la Serie B è un campionato molto ondivago che dà adito a sorprese e soprattutto può portare a grandi cambiamenti nel giro di poco tempo, basta infilare un parziale positivo o negativo di quattro o cinque giornate per trovarsi da tutt’altra parte in classifica. Adesso però bisogna risollevarsi: il potenziale c’è ancora ma l’aver perso alcuni giocatori chiave, su tutti Federico Bernardeschi tornato per fine prestito alla Fiorentina, fa sì che ci voglia del tempo per amalgamarsi e trovare la giusta via. Il Pescara, affidato a Marco Baroni che aveva fatto benissimo a Lanciano, ha invece confermato gran parte del gruppo dello scorso anno; è rimasto per esempio Riccardo Maniero, che una settimana fa ha realizzato la prima tripletta in Serie B e permesso agli abruzzesi di vincere la prima partita stagionale dopo tre pareggi e tre sconfitte. Vale lo stesso discorso, comunque, fatto per il Crotone: il gruppo è giovane e deve ancora crescere in personalità, le difficoltà dello scorso anno potrebbero risultare importanti quando il campionato entrerà nel vivo e ci sarà bisogno di sopperire alle risorse fisiche in calo con astuzia e saggezza. Questa partita non può comunque essere definita decisiva: dopo questa domenica ci saranno ancora 34 turni da giocare, il che significa che i punti in palio sono 102 e può ancora cambiare tutto. E’ però vero che cominciare a raccogliere fieno in cascina in questo periodo dell’anno conta eccome: non si può pensare, come appunto era accaduto agli abruzzesi lo scorso anno, di centrare una rimonta pazzesca e poi arrivare freschi alle ultime giornate, quando si tirano le somme. Perciò, bene sarà per entrambe provare a vincere questa partita, anche perchè vorrebbe dire uscire dalla mini-crisi di fine estate/inizio autunno e acquisire più certezze in vista del prosieguo della stagione. Non resta allora che mettersi comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire allo stadio Ezio Scida: la diretta di Crotone-Pescara, ottava giornata del campionato di Serie B 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CROTONE-PESCARA LIVE: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 12 OTTOBRE 2014, SERIE B 8^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >