BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Mondiali ginnastica artistica 2014/ Finali attrezzi streaming video e diretta tv con Vanessa Ferrari (domenica 12 ottobre)

Mondiali ginnastica artistica 2014 streaming video e diretta tv: come seguire le finali agli attrezzi in programma oggi. Spicca il corpo libero con Vanessa Ferrari (domenica 12 ottobre)

Vanessa Ferrari (Infophoto)Vanessa Ferrari (Infophoto)

Oggi i Mondiali di ginnastica artistica 2014 si concludono con l'assegnazione degli ultimi cinque titoli: come di cosueto infatti si chiude con le finali delle gare dei singoli attrezzi. Ieri sono state disputate le prime cinque finali, oggi ecco le altre cinque. L'appuntamento è a partire dalle ore 13.00 di Nanning, città del sud della Cina, capitale della regione autonoma del Guangxi Zhuang, che ospita l'edizione numero 45 della massima competizione di questo affascinante sport. Considerando le sei ore di fuso orario, in Italia saranno le ore 7.00, e diciamo subito che si potrà seguire queste gare in diretta tv su Rai Sport 2 (canale numero 58 del telecomando, disponibile anche al numero 5058 della piattaforma satellitare Sky), dunque anche in streaming video tramite il sito Internet ufficiale della Rai (rai.tv), opportunità importante per chi non potrà mettersi davanti a un televisore. Ricordiamo anche la possibilità di seguire i risultati in tempo reale sul sito Internet ufficiale della manifestazione (nanning2014gymnastics.com). Dunque – adottando gli orari italiani – questa bella mattina di sport avrà inizio appunto alle ore 7.00 con la finale del volteggio maschile. Poi in rapida successione ecco il programma di tutte le altre quattro finali di oggi: alle ore 7.30 sarà il turno della trave femminile, alle ore 8.20 ecco le parallele simmetriche maschili, alle ore 8.50 appuntamento con il corpo libero femminile e l'ultima gara a prendere il via – chiudendo i Mondiali – sarà alle ore 9.20 quella della sbarra maschile, che rievoca le gesta di Igor Cassina. Comunque non c'è spazio per la nostalgia, perché nel corpo libero femminile schieriamo Vanessa Ferrari, concretissima speranza di medaglia per la spedizione azzurra: la ginnasta bresciana continua a mantenersi ai vertici mondiali di questa specialità e siamo sicuri che anche oggi saprà emozionarci. Sognare si può... 

© Riproduzione Riservata.