BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Crotone-Pescara 1-4: i voti della partita (Serie B 2014-2015 8^giornata)

Pubblicazione:domenica 12 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 12 ottobre 2014, 17.18

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PESCARA
Aresti 8: Il merito del vantaggio è anche di questo ragazzo qui che nei primi minuti è strepitoso su Minotti prima e Ciano poi impedendo al Crotone di passare in vantaggio. E' strepitoso nella ripresa quando para con i piedi una punizione calciata da Ciano. Grande gara che si vede anche nei piccoli particolari;
Zampano 6.5: ha fisico e velocità sulla corsia dalla quale mette dentro anche diversi palloni interessanti;
Pucino 6.5: gioca al centro della difesa, dove non è abituato a giocare. Lo fa bene e con grande intensità in marcatura contro un Ciano che è davvero velocissimo;
Cosic 7: gioca una partita importante, soprattutto nella ripresa quando l'avversario cresce di intensità;
Grillo 6.5: sulla corsia è bravissimo in fase di diagonale, tagliando dietro e tenendo sempre chiuso il passaggio agli avversari. Dovrebbe spingere un pò di più;
Guana 7: grande gara per il centrocampista che gioca di interno, ma a volte si allarga anche sulla corsia. Ha tempo e grande qualità;
Appelt 7.5: gioca da regista una partita importante, bravo a far sempre ripartire i suoi con passaggi veloci; (86' Memushaj sv)
Lazzari 6.5: gioca un primo tempo molto difficile, poi viene fuori alla fine della prima frazione mettendo dentro un tiro da fuori e sbloccando una partita che era diventata complicata. Il gol spiana la strada ai suoi. Gara poi di grande respiro e corsa in mezzo al campo. Esce a dieci dalla fine; (80' Nielsen sv)
Politano 5.5: si divora un paio di gol nel primo tempo, nella ripresa fa anche peggio quando sbaglia un calcio di rigore dopo aver fallito un impatto a porta vuota. Generoso, ma poco preciso;
Melchiorri 7: Rimane troppo isolato davanti, non arrivando mai sui buoni palloni che gli servono i suoi compagni nel primo tempo. Nella ripresa scende in campo un altro giocatore che prima si guadagna un calcio di rigore e poi si scatena con una doppietta in cui è bravissimo a saltare l'avversario partendo da centrocampo. Strepitoso in occasione della seconda rete;
Pasquato 6.5: parte senza grande carattere, ma viene fuori alla fine del primo tempo quando riesce a rubare una palla a Zampano mettendo a segno la rete del 2-0. Ha grande tecnica e rapidità, può fare davvero la differenza in questa categoria. Esce stremato a venti dalla fine; (67' Salamon 6): prestazione ordinata al centro della difesa;

All. Baroni 7: studia la partita e fa giocare il Crotone, fino a quando è il momento giusto per colpirlo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.