BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

RISULTATI / Serie B livescore in diretta e classifica aggiornata. Varese-Cittadella (12-13 ottobre 2014)

Risultati Serie B livescore in diretta e classifica aggiornata 8a giornata: scende di nuovo in campo la serie cadetta, che si appresta a vivere il suo ottavo turno della nuova stagione

Perugia calcio (Infophoto)Perugia calcio (Infophoto)

Incredibile al 90' succede di tutto e arriva il risultato a sorpresa che fa impazzire la classifica di Serie B. Vince in extremis il Frosinone contro il Perugia grazie a un gol di Dionisi, e c'è anche il tempo di procurarsi (e sbagliare con Ciofani) un calcio di rigore in pieno extratime. Decide quindi una papera di Koprivec che di fatto fissa il risultato tra Perugia e Frosinone sullo 0-1. La classifica cambia fisionomia, e soprattutto cambia la capolista, che ora diventa il tandem Frosinone-Avellino. Livorno, Perugia e Bologna inseguono a una sola lunghezza. Il campionato di Serie B diventa sempre più bello 

Partita piuttosto intensa tra Perugia e Frosinone ma risultato che alla fine del primo tempo rimane saldo sullo 0-0. Buona pressione dei padroni di casa che hanno un paio di ghiotte occasioni su cui Zappino è attento, insidiosi gli ospiti sulle ripartenze che un paio di volte li mettono in condizione di far male. Grande equilibrio insomma 

Fischio di inizio per Perugia Frosinone, la partita che potrà cambiare nuovamente con il suo risultato il volto della classifica di Serie B. Atmosfera di grande attesa al Curi, l'impressione è che stasera lo spettacolo non mancherà, la partita è decisamente da tripla 

Risultati finali per le partite di Serie B, che alle 15 sono ricche di responsi importanti e soprattutto di gol. In questo momento Avellino è in testa in attesa del big match di questa sera, e a dispetto dei grandi distacchi nei risultati di alcune gare (Crotone Pescara su tutte), le emozioni sono state tantissime e fino all'ultimo in bilico tutti i verdetti di oggi. Tranne Livorno Trapani, finita 6 a 0 e fuori discussione fin dai primi minuti. Per i siciliani c'e' molto da rivedere, e il tempo non è molto se si vuole rivivere come lo scorso anno il campionato da protagonisti 

Risultati che cambiano ancora con Siligardi che mette a segno il 6-0 per il Livorno e il Crotone che con Terragrossa riapre una partita che sembrava chiusa. I padroni di casa stanno assediando l'area del Pescara e vanno ancora vicinissimi al gol del pareggio 

Risultato che cambia nuovamente tra Livorno e Trapani, con il poker completato da Vantaggiato che sfrutta un'indecisione di Marconi e mette il pallone in rete alle spalle del portiere avversario. Intanto in Lanciano Vicenza espulso Gentili per doppia ammonizione 

Mentre in Livorno Trapani si assiste a un vero e proprio Cutolo-Show (doppietta per lui, secondo gol da cineteca), mentre a Crotone si rivive il terrore di quanto occorso a Morosini a seguito di un brutto scontro in campo tra Secco e un compagno. Il portiere rimane svenuto per lunghi minuti, ma poi d'improvviso ha avuto un sussulto sulla barella. Siamo in attesa di ulteriori informazioni

Due risultati che cambiano in questo pomeriggio di Serie B. Il primo è la rete di Siligardi in Livorno-Trapani, il secondo del greco Oikonomu che in mischia sugli sviluppi di un calcio d'angolo porta in vantaggio il Bologna sul Latina

Inizio regolare per le partite delle 15 di Serie B - eccezion fatta per Entella Ternana, rinviata a causa dell'alluvione in Liguria. Tutti i risultati al quinto minuto sono fermi sullo 0-0. Ma il gol è nell'aria, quando arriverà? 

Finisce una partita da brividi tra Catania e Bari e il risultato finale è 3-2 per gli ospiti. Non bastano due rigori a Sannino per piegare un De Luca in grande spolvero. La crisi non passa 

Risultato che cambia ancora tra Catania e Bari grazie al gol di De Luca su assist di Stevanovic. Colpo di testa vincente che permette agli ospiti di andare al riposo in vantaggio per 1-2 

Al 20' minuto di gioco il risultato della partita Catania-Bari è di 1-1. Al 5' il Bari si è portato in vantaggio grazie al terzo gol in campionato di Francesco Caputo; al 20' però il Catania ha pareggiato i conti: fuga in contropiede di Martinho e fallo in area da parte di Sciaudone, che viene ammonito; calcio di rigore e dal dischetto tira Alessandro Rosina: sinistro rasoterra angolatissimo, palla in rete e poi fuori attraverso un buco, dando al pubblico l'illusione dell'errore. Ma è gol e per Rosina si tratta del quarto centro stagionale.

Si gioca al Massimino: prima partita di questa domenica di Serie B, ottava giornata, Catania-Bari vale la risalita per due squadre che non hanno iniziato troppo bene la stagione (malissimo gli etnei) e vanno in cerca di riscatto. Alle ore 15 si giocano le altre sfide; rinviata Virtus Entella-Ternana per il maltempo che ha colpito la Liguria (in particolare Genova), alle 20:30 Perugia-Frosinone mentre domani sera il turno si chiude con Varese-Cittadella.

Ottava giornata di Serie B stagione 2014-2015 in programma. Dopo i due anticipi di ieri sera, Pro Vercelli-Spezia (risultato finale 1-0) e Modena-Brescia (risultato finale 1-1), fra oggi pomeriggio e domani sera si completerà l’ottava giornata. Andiamo a vedere insieme il programma completo dei match che si disputeranno in questa atipica domenica calcistica di Serie B: Catania-Baria, Avellino-Carpi, Crotone-Pescara, Latina-Bologna, Livorno-Trapani, Virtus Entella-Ternana, Virtus Lanciano-Vicenza, Perugia-Frosinone, Varese-Cittadella. Partiamo dalla capolista Perugia, che guarda tutti dall’alto con 14 punti. Dopo la sconfitta contro lo Spezia nell’ultimo turno, la squadra perugina punterà a tornare a macinare punti approfittando del fattore campo, anche se l’avversario, il Frosinone, è probabilmente il peggiore che poteva capitarle in questo momento, che segue a quota 12 punti e punta a soffiargli lo scettro della cadetta. Bellissima anche la sfida che si terrà in Campania fra l’Avellino e il Carpi, entrambe appaiate in classifica a quota 12 punti. Anche in Toscana sarà spettacolo visto che il Livorno (11 punti sin qui conquistati), ospiterà i siciliani di Trapani, davanti di una lunghezza a quota 12. Impegno ostico anche per il Bologna (12 punti e pronto a cambiare proprietà), che volerà nel Lazio per sfidare il Latina, che non riesce ancora ad ingranare la giusta marcia e che ha sin qui ottenuto solo 7 punti, uno score misero se paragonato alla grandissima stagione 2013-2014. La Ternana (10 punti), se la vedrà in trasferta con la Virtus Entella, ultimissima in classifica a quota 5 lunghezze, mentre la Virtus Lanciano (anch’essa a 10 punti), ospiterà in casa il Vicenza (7 punti fin qui ottenuti). A chiudere il match, il posticipo di domani sera delle ore 20.30, che si terrà in Lombardia fra il Varese (7 punti conquistati ma con una penalizzazione di un punto), e il Cittadella, altro club a quota 7.