BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta Malta-Italia (risultato finale 0-1): cronaca e tabellino, decide Pellè (qualificazioni europei 2016, 13 ottobre 2014)

Diretta Malta-Italia, risultato finale 0-1: la cronaca e il tabellino della partita valida per la terza giornata di qualificazioni a Euro 2016 (gruppo H): decide il gol di Graziano Pellè

Giorgio Chiellini, grande protagonista venerdì a Palermo (Infophoto) Giorgio Chiellini, grande protagonista venerdì a Palermo (Infophoto)

DIRETTA MALTA-ITALIA (RISULTATO FINALE 0-1): CRONACA E TABELLINO (QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016, 13 OTTOBRE 2014) - La partita tra Malta ed Italia, valida per le qualificazioni a Euro 2016, si è conclusa con il risultato finale di 0-1 a favore degli azzurri. Ha deciso il gol del debuttante Graziano Pellè al 23' minuto del primo tempo. Nella ripresa espulso Bonucci e palo di Giovinco nel finale. Altri risultati del nostro gruppo (H): Norvegi-Bulgaria 2-1, Croazia-Azerbaijan 6-0. Classifica: Croazia e Italia 9 punti, Norvegia 6, Bulgaria 3, Malta e Azerbaijan 0. Prossima giornata (4^) domenica 16 novembre: le partite saranno Azerbaijan-Norvegia (ore 18:00), Bulgaria-Malta (20:45), Italia-Croazia (Milano, 20:45). CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI MALTA-ITALIA 0-1 (QUALIFICAZIONI EURO 2016, GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA RISULTATO 0-1 QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 Riparte la partita Malta Italia ed al minuto 46' sono subito gli azzurri a farsi pericolosi con Candreva che da posizione defilata fa partire un tiro che si stampa sulla traversa. Al minuto 53 della partita è Immobile a colpire male di testa un'ottimo cross di Verratti. La palla viene tranquillamente bloccata da Hogg. Intanto tra le fila dell'Italia esce Florenzi per Aquilani CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) - CLICCA QUI PER VEDERE IL GOL DI PELLE'

DIRETTA MALTA-ITALIA RISULTATO 0-1 LIVE: GOL DI PELLE' (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) Sembrava una partita in discesa dopo l'espulsione di Mifsud, ma l'Italia non riesce ad approfittare di questo vantaggio numerico, infatti dopo il gol gli azzurri si sono spenti. Poche azioni pericolose nel finale del primo tempo e gioco espresso poco incisivo. Vedremo se con le sostituzioni Conte riuscirà a dare maggiore dinamicità all'Italia. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) - CLICCA QUI PER VEDERE IL GOL DI PELLE'

DIRETTA MALTA-ITALIA RISULTATO 0-1 LIVE: GOL DI PELLE' (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) Malta Italia continua con il risultato fermo sul 1 a 0 per gli Azzurri che ora giocheranno 11 contro 10 grazie all'espolsione di Mifsud per un brutto fallo su Florenzi che nonostante la botta ricevuta non è uscito dal campo. L'Italia sta dominando la partita anche se dopo il gol sono state poche le occasioni gol. Siamo al 43' minuto del primo tempo Malta Italia 1-0 CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA RISULTATO 0-1 LIVE: GOL DI PELLE' (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) - Malta Italia si sblocca al minuto 23' del primo tempo grazie al bomber Pellè al suo debutto in Nazionale. Viene premiato l'ottimo avvio degli azzurri che dopo la traversa presa al 18' minuti e l'occasione fallita un minuto dopo da Chiellilni è l'attaccante del Southampton a segnare sullo sviluppo del calcio d'angolo. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA RISULTATO 0-0 LIVE: GLI AZZURRI SPINGONO (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) - E' iniziata la diretta Malta Italia, il risultato è fermo sullo 0-0 quando siamo vicini al 15'minito del primo tempo. Partono bene gli azzurri che vogliono subito prendere il comando della partita. Molto attivo Florenzi che cerca di mettere in difficoltà la difesa del Malta con le sue incursioni. Al minto 11 del primo tempo Immobile ci prova con un tiro da posizione defilata ma è bravo Hogg a non farsi soprendere. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) - Le formazioni ufficiali della partita tra Malta e Italia, valida per il gruppo H delle qualificazioni a Euro 2016. Fuori Ranocchia, dentro Darmian. MALTA (3-5-1-1): 1 Hogg; 2 Z.Muscat, 5 Agius, 17 Camilleri; 15 Mintoff, 4 P.fenech, 11 R.Muscat, 8 Briffa, 7 Failla; 13 Schembri; 9 Mifsud In panchina: 12 Haber, 3 Bezzina, 19 Grioli, 6 R.Fenech, 10 Cohen, 14 Pisani, 16 T.Vella, 18 Kristensen, 20 Farrugia, 21 Baldacchino, 22 Scicluna, 23 N.Vella Allenatore: Pietro Ghedin ITALIA (3-5-2): 1 Buffon; 20 Darmian, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 6 Candreva, 15 Florenzi, 5 Verratti, 8 Marchisio, 23 Pasqual; 17 Pellè, 9 Immobile In panchina: 12 Sirigu, 16 Perin. 4 Ogbonna, 2 De Sciglio, 21 Pirlo, 14 Aquilani, 11 Poli, 18 Parolo, 10 Giovinco, 7 Zaza, 22 Destro Allenatore: Antonio Conte Arbitro: Ovidiu Hategan (Romania) CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) Alle ore 20.45, in diretta da Malta, si terrà la sfida fra la nazionale di casa e l’Italia, gara valevole per la terza giornata di qualificazione agli Europei 2016, Gruppo H. Azzurri fortemente (per dire un eufemismo), favoriti stando a quanto indicano i bookmaker. Analizzando infatti le quote fornite dall’agenzia italiana di scommesse Snai, si evince come un successo dei padroni di casa maltesi pagherebbe addirittura ben 30 volte la posta in gioco. Di contro, una vittoria della compagine di Conte è data a 1,05, mentre un pareggio a 12. Andando ad analizzare le quote relative al risultato esatto al triplice fischio finale, l’1 a 1 è dato poco probabile, a 16, mentre il 2 a 2 pagherebbe 75 volte. Lo 0 a 1 per l’Italia è dato invece a nove, mentre il 3 a 0 per gli azzurri è dato a 5. Infine, se vorreste scommettere sul risultato esatto al termine della prima frazione di gioco, lo 0 a 1 per l’Italia è il risultato più quotato (3,25), mentre un eventuale 1 a 0 per Malta pagherebbe addirittura 28 volte la posta in gioco.  CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H). L'ARBITRO – Si avvicina l'inizio di Malta-Italia, partita che sarà diretta dall'arbitro romeno Ovidiu Alin Hategan, classe 1980. Sarà dunque affidata a lui questa sfida valida per il gruppo H delle qualificazioni europee: Hategan è approdato nel massimo campionato romeno nel 2006 ed è stato nominato internazionale nel 2008. Nel 2011 debutta in partite ufficiali di Nazionali maggiori e anche in Europa League e in Champions League. Nel 2013 viene selezionato per gli Europei Under 21, nei quali dirige tre partite fra cui la semifinale Italia-Olanda vinta dagli azzurrini: un precedente che fa ben sperare in vista dell'impegno di questa sera. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H). I PRECEDENTI – Malta-Italia si avvicina: in attesa di seguire in diretta la partita valida per il gruppo H delle qualificazioni europee, andiamo a rievocare i precedenti fra le due Nazionali. In totale sono sei i confronti già disputati, con altrettante vittorie italiane: 19 gol segnati dall'Italia, 2 per Malta. Le prime due partite risalgono alle qualificazioni per gli Europei 1988: vittorie italiane per 2-0 a Malta e per 5-0 a Bergamo con grande protagonista Alessandro Altobelli, autore di tre gol nel doppio confronto. Italia e Malta si incrociano di nuovo nelle qualificazioni ai Mondiali 1994: un sofferto 1-2 a Ta' Qali, con la gioia del pubblico di casa per la rete di Gregory, prima di sempre contro gli azzurri, e poi un perentorio 6-1 a Palermo. Molto più recenti gli ultimi due confronti: infatti le due Nazionali erano nello stesso girone anche nelle qualificazioni per i Mondiali 2014 e l'Italia vinse 2-0 in entrambe le partite. Più sofferto del previsto il match di Modena: immediato vantaggio di Mattia Destro, ma solo nel recupero del secondo tempo Federico Peluso chiuse i conti. A Ta' Qali invece fu uno show di Mario Balotelli, autore della doppietta decisiva. Ma attenzione, perché Gigi Buffon parò un rigore e SuperMario oggi non c'è... CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H). IL PRONOSTICO – In attesa di seguire in diretta Malta-Italia, partita valida per il gruppo H delle qualificazioni europee, andiamo a vedere come ha presentato questo incontro Eugenio Fascetti nell'intervista concessa in esclusiva per IlSussidiario.net (clicca qui per leggerla). L'esperto tecnico teme che Malta possa fare le barricate, difendendosi magari addirittura con tutti e dieci gli uomini di movimento. D'altra parte questa potrebbe essere la tattica migliore per gli uomini del c.t. italiano Pietro Ghedin, come ha dimostrato venerdì l'Azerbaigian che ci ha fatto soffrire parecchio. Sbloccare presto il risultato sarebbe fondamentale: per fare ciò, Antonio Conte dovrebbe affidarsi anche a Marco Verratti e Graziano Pellè. Volti nuovi con un solo obiettivo: conquistare i tre punti. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H). LO STADIO – Malta-Italia (diretta su Rai 1), si giocherà allo stadio Ta' Qali. L'impianto sorge sull'omonimo altopiano posto al centro dell'isola di Malta, a circa 8 km di distanza dalla capitale La Valletta: noto anche come Stadio Nazionale (Ta' Qali Stadium Nazzjonali in maltese oppure National Stadium in inglese), è il principale stadio della nazione e sede fissa delle partite casalinghe della Nazionale, oltre che di ben quattro squadre di club: Valletta, Pietà Hotspurs, Rabat Ajax e Balzan Youths. Costruito fra il 1978 e il 1980, quando fu ufficialmente inaugurato, può ospitare circa 17.000 spettatori sui suoi spalti: oggi ci sarà il tutto esaurito per la sfida ai vicini... CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)

DIRETTA MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) - Malta-Italia (diretta su Rai 1) si gioca questa sera alle ore 20:45. Siamo nel gruppo H; al momento la nostra Nazionale si trova in testa a punteggio pieno, mentre la Nazionale maltese è ancora ferma a quota 0 punti a causa di due sconfitte. Questa partita può essere definita un derby: l'arcipelago di Malta si trova nel mezzo del Mar Mediterraneo, sotto la Sicilia, per cui l'Italia è l'unica nazione europea con cui Malta confina, ovviamente via mare. I legami fra Malta e Italia sono piuttosto forti: la lingua maltese è molto simile ai dialetti siciliani e l'italiano è parlato o almeno capito dalla grande maggioranza della popolazione. Scendendo su un piano più strettamente calcistico, il c.t. di Malta è l'italiano Pietro Ghedin, che siede su questa panchina dal 2012 e già in precedenza aveva allenato a Malta: dal 1992 al 1993 l'Under 21 e nei due anni successivi la Nazionale maggiore, che ha ritrovato 17 anni dopo. I precedenti fra le due Nazionali sono sei, tutte vittorie dell'Italia: gli ultimi due sono recentissimi, perché Italia e Malta erano nello stesso girone anche nelle qualificazioni ai Mondiali 2014. Sulla panchina della squadra isolana c'era già Ghedin, e furono due vittorie azzurre entrambe per 2-0. A Ta'Qali fu decisivo Mario Balotelli con una doppietta, e da questo punto di vista sembra passato più di un anno e mezzo da quel 26 marzo 2013. Tante cose sono cambiate nella nostra Nazionale dopo il flop in Brasile: in panchina Antonio Conte ha sostituito Cesare Prandelli, e SuperMario è – almeno per il momento – l'escluso più illustre dal nuovo corso. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H) Nuovo corso che per ora vanta ottimi numeri: tre partite e altrettante vittorie. Se però a settembre l'impatto di Conte nel mondo azzurro era stato superlativo, con la perentoria vittoria nell'amichevole contro l'Olanda terza al Mondiale e il convincente successo a Oslo contro la Norvegia nella prima partita delle qualificazioni europee, venerdì a Palermo contro l'Azerbaijan c'è stato un passo indietro. La vittoria è arrivata lo stesso (2-1), ma con troppa fatica in casa propria contro la squadra numero 95 del ranking Fifa. D'altronde, non sarebbe nemmeno stato corretto pensare che Conte con un colpo di bacchetta magica potesse risolvere tutti i problemi del calcio italiano in pochi giorni. Di certo c'è qualche problema in zona gol: non sempre può arrivare una doppietta del difensore Giorgio Chiellini a risolvere una situazione critica... Sia chiaro: la coppia formata da Simone Zaza e Ciro Immobile funziona e l'intesa fra i due è ottima, forse però manca qualcosa in quanto a talento. Insomma, un Mario Balotelli con il giusto atteggiamento sarebbe ancora preziosissimo a questa squadra: ora tocca a lui dimostrare di essere pronto a tornare nel gruppo azzurro, che nel frattempo ha recuperato un Andrea Pirlo che a Palermo è arrivato a quota 113 presenze con la maglia azzurra, una in più di un certo Dino Zoff. Dall'altra parte i Cavalieri di San Giovanni – questo il soprannome della Nazionale maltese, inevitabile in una nazione che di fatto è nata grazie al celebre ordine religioso noto appunto come Cavalieri di Malta, che ha san Giovanni come patrono – non vantano nessuna individualità di spicco, ma certamente faranno di tutto per fare bella figura contro il grande vicino, che da sempre è il punto di riferimento e la pietra di paragone per Malta, anche e soprattutto in campo calcistico. Per Malta la qualificazione alla fase finale degli Europei è un sogno impossibile, ma proverà almeno a regalare una serata di gioia ai propri tifosi. Non resta dunque che mettersi comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come finirà: la diretta di Malta-Italia, terza giornata del gruppo H di qualificazione agli Europei 2016, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MALTA-ITALIA: RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 13 OTTOBRE 2014, QUALIFICAZIONI EUROPEI 2016 GRUPPO H)