BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INFORTUNIO SECCO / il portiere del Crotone è stato dimesso dall'ospedale! (oggi 13 ottobre 2014)

Infortunio Secco in casa Crotone: il portiere del club calabrese si è scontrato duramente con il proprio compagno di squadra, Ferrari, rimanendo a terra esamine. Il video dello scontro

Crotone (Infophoto) Crotone (Infophoto)

Bella notizia per il Crotone e per Caio Secco. Il portiere brasiliano è stato dimesso dall'Ospedale San Giovanni di Dio dove era stato ricoverato in seguito ad uno scontro di gioco avvenuto con il compagno Ferrari al 15' di Crotone-Pescara che lo aveva fatto svenire.

Sono stati attimi di paura quelli vissuti ieri allo Scida quando Ferrari si è scontrato fortuitamente col portiere Caio Secco che è svenuto a terra facendo temere al peggio. Oggi il ragazzo è tornato a parlare tramite Instagram: "Grazie a tutti per la preoccupazione. Sto bene e spero di riprendermi velocemente". La Tac effettuata ha dato esito negativo e adesso il ragazzo non vede l'ora di tornare in campo. Il ragazzo è stato ricoverato in ospedale dopo che ieri aveva perso i sensi per gli accertamenti del caso, ma le sue condizioni di salute sono buone.

E’ stato davvero terribile lo scontro avvenuto ieri durante Crotone-Pescara fra Secco e il proprio compagno di squadra, il difensore Ferrari. In occasione del match valevole per l’ottavo turno di Serie B 2014-2015, in programma all’Ezio Scida di Crotone, l’estremo difensore dei calabresi, mentre stava intervenendo in uscita per prendere la palla, è finito addosso al proprio compagno di squadra subendo inavvertitamente una tremenda ginocchiata alla testa. Secco ha perso i sensi dopo l'impatto, rimanendo a terra esamine e facendo passare attimi di terrore ai presenti. Sul campo è intervenuto un cardiologo che ha rianimato il giocatore che poi è stato portato d’urgenza all’ospedale di Crotone. Fortunatamente gli ultimi aggiornamenti giunti dall’ospedale parlano di tac dall’esito negativo con Secco che parla ed è cosciente. Di seguito il video dell’infortunio.

Attimi di terrore quelli vissuti ieri, in occasione di Crotone-Pescara, gara valevole per l’ottava giornata della Serie B 2014-2015. Durante il match in questione il portiere della squadra di casa, Caio Secco, si è duramente scontrato durante un’uscita con il compagno di squadra, Ferrari. L’estremo difensore dei calabresi è rimasto a terra esamine, privo di sensi. Subito la mente è tornata alla tragedia con protagonista Morosini, compianto calciatore del Livorno che morì sul campo da gioco. L’intervento dei soccorsi è stato tempestivo e dopo aver rianimato il povero Caio con il defibrillatore, hanno portato lo stesso d’urgenza all’ospedale. Le notizie che giungono dall’ospedale di Crotone sono comunque positive, visto che la tac effettuata in mattinata su Secco ha dato esito negativo. Il numero uno della squadra calabrese, che ora è cosciente e parla, rimarrà nel reparto di neurologia sotto stretta osservazione per le prossime 24 ore. Se tutto andrà per il verso giusto nella giornata di mercoledì dovrebbe poter rimettere piede nella propria abitazione.

© Riproduzione Riservata.