BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Malta-Italia 0-1: i voti della partita (qualificazioni Euro 2016, gruppo H)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Italia

BUFFON s.v. Vede il rasoterra di Failla uscire di poco e tira un sospiro, poi deve fare stretching per tenere i muscoli caldi.

DARMIAN 6 Arretra nel ruolo di terzo centrale difensivo, la non elevata qualità dell'avversario gli permette una serata tranquilla. Forse pure troppo.

BONUCCI 5,5 Come sempre più spesso gli accade si occupa più di giocare la palla che marcare, ancor più dopo l'espulsione di Mifsud; un paio di lanci niente male, nella ripresa però si fa espellere anche lui.

CHIELLINI 5,5 Condivide l'insufficienza lieve con il compagno di squadra perché è lui a favorire la fuga di Schembri, con un intervento di testa all'indietro. Nel primo tempo colpisce il palo esterno, sempre di testa.

CANDREVA 5 E' un esterno, non un tornante: deve ancora digerire il 3-5-2. Nessuno gli si sovrappone, deve stare largo e ha di fronte Failla che gioca col sangue agli occhi: non gli riescono dribbling nè cross particolari (pizzica la traversa quasi per sbaglio) e la squadra ne risente. 

FLORENZI 6 Si muove molto per vie interne, quelle che spesso risultano sbarrate o poco consultate dai compagni, che insistono più sulle fasce dal 59'AQUILANI 5,5 Come Florenzi non trova particolari spazi per inserirsi, ma rispetto al romanista è più lento e finisce quindi per passare quasi sempre palla all'indietro.

VERRATTI 6 Ci aspettiamo sempre la giocata illuminante da lui: non in gran serata ma il contesto non lo aiuta, perché là davanti l'unico riferimento è Pellè. Con le mezzali bloccate non gli resta che allargare il gioco sulle fasce.

MARCHISIO 6 Comincia bene ma scolorisce alla distanza: anche lui fatica a respirare nella trequarti avversaria. Nel finale ha un guizzo e lancia Giovinco fino al palo.

PASQUAL 6,5 Da premiare perché in una partita tecnicamente non esaltante sforna un paio di gesti notevoli, due-tre cross nel primo tempo che la difesa maltese soffre come coltellate. Uno è l'angolo del gol.

PELLE' 7 (il migliore) Un vero centravanti di peso, quasi vecchio stile, che piazza il corpo davanti al difensore, cerca la sponda ma non disdegna la conclusione. Segna in mischia e ci regala i tre punti al debutto: promosso dal 75'OGBONNA 6 Dentro dopo l'espulsione di Bonucci per ricomporre la difesa a tre, partecipa ai fraseggi finali.

IMMOBILE 5 Si muove molto attorno a Pellè e cerca il dialogo con lui, ma c'è sempre traffico e riesce meno a farsi valere di fisico. Nella ripresa ha una grande occasione di testa ma non angola: poteva fare meglio dal 65'GIOVINCO 6,5 Anche oggi il suo è un ingresso positivo, si muove rapido al limite dell'area e conclude una manciata di volte: sempre respinto, dai difensori e nel finale anche dal palo pieno.

All.CONTE 6 Bene il risultato, indiscutibile la volontà dei ragazzi che cercano di attaccare con costanza; la squadra però appare stanca e forse per questo si accontenta anche un pò.

 

(Carlo Necchi)

© Riproduzione Riservata.