BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Macerata-Piacenza (3-2)/ Supercoppa italiana alla Lube: sintesi e highlights (pallavolo, 14 ottobre)

Macerata-Piacenza volley streaming video e diretta tv: ecco come seguire la Supercoppa Italiana di pallavolo maschile 2014. Si gioca a Brindisi alle ore 20.30 (martedì 14 ottobre)

Infophoto Infophoto

La Supercoppa Italiana 2014 va alla squadra emiliana, ma quante emozioni a Brindisi. I campioni d'Italia infatti avevano vinto i primi due set, ma poi c'è stata la bella rimonta degli emiliani che ha portato la partita fino al tiebreak, quando però ha avuto di nuovo la meglio la formazione allenata da Alberto Giuliani, che così apre la nuova stagione così come aveva chiuso quella vecchia. Parziali: . Dunque inizio in discesa per la Lube, che però dal secondo set inizia a soffrire e poi cede alla Copra nel terzo e nel quarto set. Alla fine però ride Giuliani, che conquista la sua terza Supercoppa personale: "Potevamo vincere solo giocando al massimo delle nostre possibilità, e così è stato. In questo momento della stagione è difficile giocare già bene ma siamo stati bravi a gestire cambio palla e contrattacco". Ovviamente deluso Andrea Radici, nuovo allenatore della Copra Ardelia: "Onore e merito ai vincitori, ma a me basta avere visto la grande reazione di una squadra che non si arrende mai e prima di cadere vende cara la sua pelle".

È il primo atto della nuova stagione del volley maschile, anche se come da tradizione la Supercoppa Italiana 2014 sarà in un certo senso la chiusura dell'anno passato, con la sfida fra la squadra marchigiana campione d'Italia e gli emiliani vincitori invece della Coppa Italia. Si gioca alle ore 20.30 di stasera al Pala Pentassuglia di Brindisi, città che negli ultimi anni si è imposta all'attenzione generale grazie al basket ma oggi si regalerà una serata di grande pallavolo. Le novità rispetto alla passata stagione sono comunque numerose, a partire dai nomi: Macerata andrebbe più correttamente definita Treia, visto che la società si è spostata nel paese (in provincia di Macerata) dove tutto ebbe origine nel 1990, mentre per Piacenza il nuovo secondo sponsor è Ardelia. Quanto ai nomi nuovi, nella Lube campione d'Italia di Alberto Giuliani sostanzialmente l'unica novità è Giulio Sabbi, a cui toccherà il non facile compito di erede di Ivan Zaytsev, andato in Russia per giocare nella Dinamo Mosca. Dalla Russia è invece tornato in Italia Valerio Vermiglio, il nome nuovo di Piacenza che curiosamente debutta subito contro il suo passato, visto che a Macerata giocò dal 2007 al 2011. Per la Copra novità anche in panchina: il nuovo allenatore è Andrea Radici. Finora Macerata ha vinto tre Supercoppe (2006, 2008, 2012), mentre Piacenza ha vinto solo nel 2009, ma battendo proprio la Lube. Stavolta chi avrà la meglio? L'appuntamento in diretta tv con Macerata-Piacenza sarà su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky), che continua così ad essere la casa del grande volley dopo i Mondiali maschili e femminili e i grandi dati di ascolto delle partite delle azzurre, giustamente “promosse” su Rai Due nella fase finale. Se non potrete mettervi davanti a un televisore, vi ricordiamo la possibilità di seguire la partita anche in streaming video tramite il sito Internet della Rai (www.rai.tv), e informazioni utili saranno garantite anche dai social network: per Macerata la pagina Facebook LUBE Volley e l'account Twitter @VolleyLube, mentre per Piacenza pagina Facebook Copra Ardelia Piacenza e account Twitter @CopraArdelia.