BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Recupero Virtus Entella-Ternana/ Russo: rischiamo un tour de force. Si gioca a inizio novembre? (15 ottobre 2014)

Recupero Virtus Entella Ternana: non c'è ancora una data certa per rigiocare la partita rinviata per il maltempo la scorsa domenica, intanto ha parlato il difensore ligure Michele Russo

Foto InfophotoFoto Infophoto

Non è ancora stata fissata la data del recupero di Virtus Entella-Ternana, partita dell’ottava giornata di Serie B che, in programma la scorsa domenica pomeriggio, è stata rinviata per il maltempo che ha colpito in modo massiccio la Liguria. La data di martedi (ieri) individuata subito come possibile per rigiocare, è stata giudicata ancora non sicura dal , che non ha dato l’autorizzazione a giocare; e così c’è ancora incertezza su quando le due squadre potranno scendere in campo. Nel frattempo il Corriere Mercantile ha intervistato Michele Russo, difensore dell’Entella, sulla situazione che la sua società sta vivendo. “Siamo rimasti spiazzati venerdi e sabato” racconta. “A 40 chilometri da Chiavari c’era il finimondo, tanto che amici e conoscenti di altri regioni ci chiamavano convinti che anche noi fossimo sommersi dall’acqua, e invece rimanevano stupiti perchè qui nel Tigullio è successo poco o nulla”. Sulla data del rinvio ancora incerta Russo dice che “passeranno 16 giorni dall’ultima partita contro il Pescara a quella contro il Cittadella; sono tanti e il calendario viene ulteriormente complicato perchè dopo la partita di lunedi avremo impegni tra i quali non potremo quasi riposarci. Se poi la gara contro la Ternana verrà recuperata i primi di novembre, per noi sarà un vero e proprio tour de force”. Proprio il calendario intenso e pieno di impegni rende difficile trovare il giorno giusto per recuperare la partita dell’ottava giornata. 

© Riproduzione Riservata.