BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MARIO BALOTELLI / Attacco a Prandelli: Non sei un uomo vero. E su Conte...

Mario Balotelli su Prandelli e Conte: L'attaccante del Liverpool è tornato a parlare di nazionale e l'ha fatto senza mezze misure. Il calciatore ha ribadito il suo attaccamento all'Italia.

Mario Balotelli - InfoPhoto Mario Balotelli - InfoPhoto

MARIO BALOTELLI: ATTACCO A PRANDELLI (16 OTTOBRE 2014) - Mario Balotelli come al solito è senza misure nelle sue dichiarazioni così come in campo. Ha iniziato la sua nuova avventura in Premier League con qualche difficoltà, soprattutto legata alla concorrenza. Oggi ha parlato a ''Sport'' e l'ha fatto con toni molto duri: "Prandeli ha parlato male di me. Non mi aspettavo che lo facesse davanti ai media e ai giornalisti. Non ho risposto perchè non ha senso. Penso che gli uomini ver, se devono dirsi qualcosa, lo fanno in faccia. Io sono una persona diretta. Ho avuto due, al massimo tre, occasioni al Mondiale. Tutti sanno che ho segnato contro l'Inghilterra, ma non avrei potuto fare molto di più. Capisco perchè in questo momento Conte non mi chiama in Nazionale. Non sto segnando, mentre gli altri come Pellè hanno fatto già diversi gol e meritano di essere chiamati. Io amo l'Italia e nessuno può parlare male del mio attaccamento. Mi mancano i miei genitori e gli amici, ma quando torno sto con loro in famiglia".

© Riproduzione Riservata.