BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Totocalcio / La schedina di domani, aspettando i risultati delle partite (sabato 18 ottobre 2014)

Totocalcio: la schedina di domani (sabato 18 ottobre 2014) aspettando i risultati delle partite. Ecco le partite sulle quali si dovrà scommettere: coinvolte Serie A, Serie B e Lega Pro

Infophoto Infophoto

Sabato nuovo appuntamento con la schedina del Totocalcio, il concorso numero 72 dell'anno 2014. Come di consueto, gli scommettitori dovranno ipotizzare il risultato finale di 14 partite – lontani sono ormai i tempi in cui si sognava il “13” – con i leggendari segni 1 X 2: si tratterà dei due anticipi di Serie A, di otto partite di Serie B e di quattro partite di Lega Pro. Dunque un concorso “democratico”, nel quale ovviamente spiccano Roma-Chievo e Sassuolo-Juventus: inutile dire che la stragrande maggioranza degli scommettitori che hanno già giocato la schedina puntano sulle vittorie dei giallorossi e dei bianconeri in questi due match. Se dovessero andare in modo diverso, saranno in pochi a ridere. Poi ecco le otto partite del sabato pomeriggio della nuova giornata di Serie B: si tratta di Bologna-Varese, Brescia-Pro Vercelli, Carpi-Latina, Frosinone-Modena, Spezia-Catania, Ternana-Livorno, Trapani-Crotone e Virtus Lanciano-Perugia. Qui ovviamente la distribuzione dei segni giocati è meno squilibrata, perché in nessun match c'è una disparità di valori paragonabile a quella fra le due “super potenze” del calcio italiano e due piccole del massimo campionato. D'altronde è noto a tutti che il grande equilibrio è una delle caratteristiche salienti della cadetteria. Infine le quattro partite di Lega Pro, scelte in tutti i gironi della terza serie del calcio professionistico italiano: infatti dal girone A è stata selezionata Pavia-Arezzo, dal girone B ecco Prato-Spal e Teramo-Carrarese, infine abbiamo anche Messina-Vigor Lamezia dal girone C. Competenza, istinto e fortuna: ecco i tre ingredienti necessari per tentare la sorte...

© Riproduzione Riservata.