BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI/ Bologna-Varese: ultime novità e i diffidati (Serie B 2014-2015, 9^ giornata)

Le probabili formazioni di Bologna-Varese: le ultime novità sulla partita che si gioca allo stadio Dall'Ara sabato 18 ottobre alle ore 15, valida per la nona giornata della Serie B 2014-2015

Foto InfophotoFoto Infophoto

La nona giornata del campionato di calcio di Serie B 2014-2015 vede la sfida del Dall’Ara tra Bologna e Varese: due situazioni di classifica diverse, con i padroni di casa (che hanno appena cambiato la proprietà) a quota 14 e i lombardi invischiati nei bassifondi con appena 8 lunghezze. Il calcio d’inizio è fissato alle ore e i rossoblù sperano di inaugurare al meglio l’era Joe Tacopina, ma gli ospiti hanno intenzione di tornare a casa con almeno un punto in saccoccia. Per quanto riguarda la situazione diffidati, Lopez ha a rischio Buchel e Zuculin, mentre Bettinelli il solo Corti: tutti e tre titolari, sarebbe un problema per entrambi gli allenatori perderli per il prossimo impegno del torneo.

Si gioca oggi allo stadio Dall’Ara, ore 15,; vale per la nona giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Una partita che non si gioca da una vita, precisamente dal torneo cadetto 1984-1985; furono due vittorie del Bologna con il Varese che retrocessero in Serie C. Oggi il Bologna, che esordisce sotto la presidenza di Joe Tacopina, ha 14 punti in classifica e insegue ad una sola lunghezza la coppia di testa Frosinone-Avellino, mentre il Varese ha 8 punti (sarebbero 9, ma c’è la penalizzazione) e non riesce a sollevarsi dalla zona playout. Arbitra il signor Davide Ghersini. 

Reduce dal successo di Latina, il Bologna si presenta a questo appuntamento con la possibilità, per la prima volta in stagione, di prendersi la vetta del campionato. Diego Lopez ritrova Maietta e Paez ma dovrebbe a tutti gli effetti confermare l’assetto difensivo che ha fatto bene ultimamente, cioè quello con Oikonomou - in gol al Francioni - e Ferrari. L’unico cambio potrebbe essere sulla fascia sinistra, dove Masina è pronto a prendere il posto di Morleo che è indisponibile; centrocampo con Matuzalem a fare da impostazione del gioco e Franco Zuculini (anche lui in rete contro il Latina) e Buchel a proteggergli i fianchi, davanti confermati Cacia e Acquafresca con Karim Laribi che parte tecnicamente alle loro spalle ma potrebbe avere anche il compito di affiancarli per formare una sorta di tridente. 

Stefano Bettinelli è in emergenza perchè, oltre a Forte e Cristiano che non recuperano, deve rinunciare a Zecchin che è stato espulso nel finale della partita contro il Cittadella (2-2) e sconterà tre turni di squalifica. Hanno invece recuperato sia Rivas che Scapinello, dunque sarà con tutta probabilità l’argentino che prenderà il posto di Zecchin sulla corsia sinistra a centrocampo, mentre Falcone agirà dall’altra parte con in mezzo la conferma di Corti e Capezzi. Davanti Neto Pereira sarà lo sparring partner di Lupoli che è reduce dalla doppietta dello scorso lunedi, solo panchina dunque per Bruno Petkovic che aveva iniziato titolare (con gol) ma poi si è un po’ perso. In difesa ci sono Borghese e Rea a formare la coppia di centrali davanti a Bastianoni, mentre sulle fasce agiranno come sempre Fiamozzi e De Vito. Pochi dubbi sul resto, a partita in corso potrebbe entrare Blasi per dare un po’ di dinamismo alla linea mediana.