BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni / Lanciano-Perugia: ultime novità e i diffidati (Serie B 2014-2015, 9^ giornata)

Pubblicazione:sabato 18 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 18 ottobre 2014, 11.36

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI LANCIANO-PERUGIA: I DIFFIDATI (SERIE B 2014-2015, 9^ GIORNATA) – Big match al Guido Biondi con i Frentani che ospitano l’ex capolista Perugia in occasione della 9^ giornata di andata del campionato di Serie B 2014-2015. Il Lanciano, a quota 13 punti, è dietro di una sola lunghezza rispetto agli umbri, che devono ritrovare la continuità. Il Grifone è atteso all’esame e gli abruzzesi sono avversario quanto mai ostico che sogna in grande (la massima serie).  4-3-3 per D’Aversa che deve però fare i conti con la diffida di Conti e Vastola: un’ammonizione e salteranno la prossima giornata. Non ha di questi problemi Camplone (che adotta il 3-43): nessuno dei suoi giocatori disponibili è in odore di diffida.

PROBABILI FORMAZIONI LANCIANO-PERUGIA: LE ULTIME NOVITA’ (SERIE B 2014-2015, 9^ GIORNATA) - Lanciano-Perugia si gioca alle ore 15 di oggi allo stadio Guido Biondi, partita valida per la nona giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Il Lanciano sta giocando un altro campionato di alto livello e al momento occupa la quinta posizione in classifica con 13 punti (insieme alla Pro Vercelli), mentre il Perugia ha perso la prima partita stagionale e vetta della graduatoria nello scorso turno, ma restano comunque in piena zona promozione (14 punti) e hanno una sola lunghezza da recuperare alla coppia di testa. Arbitra il signor Ivano Pezzuto. 

FORMAZIONE LANCIANO - Non ci sono indisponibili nella formazione abruzzese, ma Roberto D’Aversa sta pensando di cambiare comunque qualche effettivo: Cerri per esempio era impegnato con l’Under 21 ed è rientrato soltanto giovedi, per questo motivo potrebbe partire dalla panchina così da lasciare spazio a Gatto che agirebbe nel tridente insieme a Piccolo e Thiam. Novità anche a centrocampo: Vastola e Di Cecco hanno giocato tanto e hanno bisogno di riposo, uno dei due dovrebbe stare fuori. In questo caso spazio a Bacinovic che andrebbe però ad occupare la posizione di perno davanti alla difesa, con Paghera che si sposterebbe sulla mezzala destra con l’altro interno (probabilmente Di Cecco) a sinistra. Non cambia il resto: davanti a Nicolas ci sono Troest e Aquilanti a formare la coppia centrale di difesa con Conti e Mammarella sulle corsie laterali. A disposizione Turchi, Grossi e Monachello possono essere utili a partita in corso, senza dimenticarsi dello stesso Cerri che finora sta disputando un ottimo campionato. 

FORMAZIONE PERUGIA - Andrea Camplone recupera Rossi e Del Prete, ma deve rinunciare a quattro uomini: Verre e Taddei sono squalificati mentre Giacomazzi e Fossati non saranno a disposizione per circa un mese. Per contro si recuperano i giocatori che erano impegnati con le varie nazionali, per esempio Provedel e Goldaniga che riprendono il loro posto in porta e sul centrodestra di difesa. A prendere il posto di  Giacomazzi sarà Comotto, che scala verso il centro; Del Prete e Vinicius dovrebbero giocare sulle corsie laterali, Crescenzi potrebbe invece stringere la sua posizione e giocare come interno di centrocampo (insieme a Fazzi) lasciando a Nicco il compito di impostare la manovra e fungere da perno centrale. In attacco potrebbe essere scoccata l’ora di Brayan Perea, che giocherebbe in coppia con Falcinelli relegando in panchina Rabusic, che ha comunque possibilità di entrare a partita in corso così come Parigini, che può trasformare lo schieramento anche in un 3-4-3 o 4-3-3 in caso ci fosse bisogno di maggiore spinta per recuperare un eventuale risultato negativo.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI LANCIANO-PERUGIA (SERIE B 2014-2015, 9^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >