BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Palermo-Cesena: le ultime novità, i ballottaggi (Serie A - 19 ottobre 2014, 7^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-CESENA: I BALLOTTAGGI (SERIE A 2014-2015, 7^GIORNATA) - Un paio di ballottaggi per entrambe le squadre. Nel Palermo il costaricano Giancarlo Gonzalez sembra pronto al debutto: nella retroguardia a tre sostituirà uno tra Terzi ed Andelkovic, più probabilmente il secondo. A centrocampo solito dubbio sulla corsia di sinistra: lo svizzero Fabio Daprelà o il marocchino Achraf Lazaar? Il primo ha più esperienza e sinora ha trovato più spazio, possibile che Iachini lo confermi contro il Cesena. Che invece potrebbe calare il jolly Carlos Carbonero: l'esterno colombiano ha recuperato una condizione migliore e se la giocherà con il più difensivo e collaudato Gabriele Perico. Bisoli potrebbe anche schierare Carbonero nel trio centrale con uno tra Perico, il giovane Garritano e il francese Defrel sulla fascia destra. Quanto all'attacco: più probabile Brienza dietro Marilungo ma essendo uno scontro diretto Bisoli potrebbe giocarselo con due attaccanti di ruolo, inserendo Alejandro Rodriguez e sacrificando un centrocampista centrale. Il portoghese Hugo Almeida ha segnato due gol nell'amichevole contro gli Allievi Nazionali, il suo recupero sembra procedere bene ma per la prima convocazione si dovrà probabilmente aspettare le prossime settimane. CLICCA QUI PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO-CESENA (SERIE A 2014-2015, 7^ GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-CESENA: LE ULTIME NOVITA’ (SERIE A 2014-2015, 7^ GIORNATA) - Si gioca oggi alle ore 15 al Renzo Barbera Palermo-Cesena, partita valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. In palio punti pesanti per la salvezza: i rosanero vanno ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale mentre i romagnoli vogliono provare a mettere altra distanza tra loro e una potenziale rivale per l’obiettivo. Arbitra il signor Damato. 

FORMAZIONE PALERMO - I rosanero ritrovano Gonzalez: per lui subito esordio dal primo minuto con l’altro rientrante Munoz che si posiziona sul centrodestra nella difesa a 3 e Andelkovic che dovrebbe avere la meglio su Terzi e Sol Bamba per l’altra posizione. Solito dubbio sulle corsie: questa volta i titolari sono Morganella e Lazaar, a meno che Iachini non decida all’ultimo di proporre Eros Pisano oppure Emerson, che fino a venerdi sembrava essere in rampa di lancio e pronto a giocare. La novità rispetto alle ultime settimane riguarda comunque lo schema, che torna ad essere il 3-5-2; per il momento dunque non si vede più il tridente, ad andare in panchina è Belotti come già accadeva ad inizio stagione, titolari davanti El Mudo Vazquez e Dybala, mentre per sostituire l’infortunato Barreto dovrebbe esserci Ngoyi, che giocherà dunque a centrocampo insieme ai confermati Luca Rigoni e Bolzoni. 

FORMAZIONE CESENA - Bisoli non può ancora contare su Hugo Almeida, che recupererà in un paio di settimane; nel frattempo allora si affida ai soliti uomini e studia una soluzione più difensiva con Marilungo riferimento avanzato e Brienza che agisce qualche passo dietro di lui con la libertà di svariare su tutta la trequarti offensiva. A centrocampo c’è Renzetti che a sinistra garantisce più copertura, mentre Defrel a destra dovrà attaccare e andare a creare una sorta di tridente in fase di possesso palla. I due centrali, stante la lunga lista di indisponibili tra cui l’insostituibile Cascione, saranno De Feudis e Manuel Coppola. La difesa è dunque a 4, per provare a contrastare gli esterni del Palermo: Perico a destra, a sinistra Magnusson che nella Primavera della Juventus faceva più che altro il centrale ma sa agire sulla corsia. I centrali saranno Capelli e Volta, non c’è ancora spazio per Krajnc che l’anno scorso giocava con molta più continuità.

CLICCA QUI PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI PALERMO-CESENA (SERIE A 2014-2015, 7^ GIORNATA)

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-CESENA: LE NOTIZIE (SERIE A 2014-2015, 7^ GIORNATA) - Palermo-Cesena si gioca domani pomeriggio alle ore 15 allo stadio Renzo Barbera, settima giornata di Serie A 2014-2015.

QUI PALERMO - Iachini potrebbe dover rinunciare al suo punto di riferimento a centrocampo e cioè Edgar Barreto; al suo posto è pronto Ngoyi con il paraguayano che proverà a stringere i denti per andare almeno in panchina. E’ invece una novità la difesa: torna a disposizione Munoz e si prende subito il posto sul centrodestra, al centro va Gonzalez che è all’esordio stagionale e allora il terzo posto è un ballottaggio tra Andelkovic e Terzi con lo sloveno che dovrebbe avere la meglio, mentre Bamba ha meno chances di iniziare la partita. Sulle corsie laterali i prescelti dovrebbero essere Morganella e, a sorpresa, Emerson in vantaggio su Daprelà, a completare la linea mediana saranno come al solito Luca Rigoni, che avrà compiti di impostazione, e Bolzoni. Possibile dunque la rinuncia al tridente, almeno per stavolta; Belotti è tornato dagli impegni con l’Under 21 e potrebbe osservare un turno di riposo o essere comunque impiegato solo nel secondo tempo, titolari dunque Vazquez e Dybala come accadeva a inizio stagione. 

QUI CESENA - Bisoli è in leggera emergenza: ha infatti Lucchini squalificato (lo sostituisce con Magnusson, difesa a tre completata d Capelli e Volta) e deve rinunciare anche a Tabanelli, Cazzola e Pulzetti e Cascione che gli lasciano ben poche alternative in mediana, oltre che a Hugo Almeida che è arrivato da poco e ha fatto subito sapere che avrà bisogno di almeno due settimane per essere totalmente a regime. In attacco dunque giocano al momento i soliti: Alejandro Rodriguez e Marilungo, con Brienza che invece sarà impiegato come trequartista libero di svariare e di allargarsi sulle corsie per andare a prendere palloni giocabili e avere più spazio di manovra. In mediana bisogna arrangiarsi: De Feudis e Manuel Coppola saranno i due centrali, mentre sulle corsie agiranno Garritano (scuola Inter) e Renzetti. Come detto le soluzioni alternative per il tecnico dei romagnoli sono ben poche: Djuric e Defrel sono certamente due giocatori che potrebbero entrare a partita in corso, e c’è attesa per vedere all’opera Carbonero che finora non ha ancora messo in mostra le sue qualità.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI ALLA VIGILIA DI PALERMO-CESENA (SERIE A 2014-2015, 7^ GIORNATA) 


  PAG. SUCC. >