BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Spezia-Catania: le ultime novità e i diffidati (Serie B 2014-2015, 9^ giornata)

Pubblicazione:sabato 18 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 18 ottobre 2014, 11.08

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-CATANIA: I DIFFIDATI (SERIE B 2014-2015, 9^ GIORNATA) – Alle ore 15.00 di sabato l’Alberto Picco ospita la sfida tra Spezia e Catania, in una sfida assai importante sia per i liguri che per i siculi all’ombra dell’Etna. Le Aquile hanno raccolto 10 punti, quattro in più degli etnei, che stanno faticando incredibilmente a trovare equilibrio e continuità (hanno all’attivo una vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte). Sannino al momento non è riuscito a invertire la rotta e ha dovuto preparare la partita facendo i conti con i tanti infortuni e la diffida di Castro. Un diffidato anche per mister Bjelica, con Ceccarelli che in caso di ammonizione salterà la prossima partita.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-CATANIA: LE ULTIME NOVITA’ (SERIE B 2014-2015, 9^ GIORNATA) - Allo stadio Alberto Picco si gioca oggi pomeriggio alle ore 15 Spezia-Catania, partita valida per la nona giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si tratta di una partita delicata:Lo Spezia attualmente ha 10 punti in classifica e non riesce ancora a far esplodere tutto il loro potenziale (la promozione è il vero obiettivo), peggio ancora il Catania che è terzultimo, ha appena perso una partita casalinga e ha Giuseppe Sannino ancora a caccia della sua prima vittoria su questa panchina. Per gli spezzini insomma un’occasione da non perdere, ma come rosa e qualità gli etnei se la giocano ampiamente. Arbitra l’incontro il signor Leonardo Baracani, coadiuvato dagli assistenti De Meo e Mondin.

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA - Bjelica ha le sue gatte da pelare: intanto è squalificato e non potrà andare in panchina, lasciando spazio a Fusco. In più deve rinunciare ai due principali attaccanti, vale a dire Ebagua e Catellani: entrambi sono infortunati e non recuperano, così come potrebbe non farcela Schiattarella che al massimo potrebbe pensare di andare in panchina. Dunque in avanti ci sarà il confermato Catellani in compagnia di Situm, mentre sulle corsie laterali a centrocampo agiranno De Col e Migliore con Brezovic in qualità di perno davanti alla difesa supportato da Juande e Acampora. Davanti a Chichizola, sempre preferito a Nocchi tra i pali, la solita linea di tre difensori formata da Valentini, Ceccarelli e Piccolo. A disposizione almeno tre giocatori che potrebbero incidere: Sammarco con la sua esperienza a centrocampo, poi Cisotti e Giannetti che lo scorso anno aveva fatto benissimo, soprattutto con la maglia del Siena nella prima metà di stagione. Quest’anno non trova lo spazio di prima, ma può sempre tornare utile. 

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA - Per Sannino è quasi un’ecatombe: sostanzialmente metà della rosa del Catania ha a che fare con acciacchi e infortuni vari e dunque schierare l’undici titolare è un’impresa. L’unico che ragionevolmente potrebbe recuperare in tempo è Jankovic, in forte dubbio ma con qualche chance di sedersi almeno in panchina. Per il resto difesa in emergenza con le indisponibilità di Rolin, Spolli e Capuano, fuori il portiere Terracciano e devono rinunciare alla partita anche due centrocampisti molto validi come Almiron e Fabian Rinaudo. Gyomber e Sauro formeranno la coppia centrale davanti ad Anania (preferito a Frison che non è al meglio), con Parisi e Monzon sulle corsie laterali; a centrocampo c’è Escalante in qualità di regista, gli darà una mano Chrapek mentre Martinho avrà il compito di allargarsi e stringere a seconda delle fasi della partita, provando anche a dare una mano al reparto offensivo nel quale agiscono Marcelinho e Rosina a supporto di Calaiò. Poche alternative dalla panchina: è assente anche Castro.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SPEZIA-CATANIA (SERIE B 2014-2015, 9^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >