BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

WTA Finals 2014/ Sorteggiati i gironi: previsioni e possibilità delle otto regine al Master (tennis)

Pubblicazione:

Le protagoniste delle WTA Finals in attesa della cerimonia di apertura  Le protagoniste delle WTA Finals in attesa della cerimonia di apertura

WTA FINALS 2014: SORTEGGIATI I GRUPPI DEL MASTERS FEMMINILE (TENNIS) - Il ballo di fine anno comincia. Tecnicamente è già iniziato con il torneo Rising Stars, un ideale apripista di quello che sarà il vero appuntamento da domani fino a domenica 26 ottobre: le WTA Finals 2014, vale a dire il Master tra le otto regine del circuito di tennis femminile (si gioca per il primo anno a Singapore). Mentre Monica Puig comanda il round robin delle quattro giovani promesse e prenota un posto in finale (le altre se la giocano, con Saisai Zheng e Shelby Rogers a contendersi il ruolo di sfidante della portoricana), si è svolta ieri la cerimonia del sorteggio dei due gironi. Atmosfera gioviale, abiti da sera e tante risate; ma dopo la fotografia di rito ad affiancare il trofeo, da domani sono tutte rivali. I gironi sono interessantissimi e, diciamola tutta, assolutamente incerti. E dunque, vediamo le previsioni.

GRUPPO ROSSO - La testa di serie numero 1 è Serena Williams; l’americana che ha vinto le ultime due edizioni trova Eugenie Bouchard (alla prima partecipazione in un Master), Simona Halep lei pure esordiente e reduce da una seconda parte di stagione vessata da problemi fisici e Ana Ivanovic, che tra le otto regine presenti a Singapore è l’unica ad averla battuta quest’anno (agli Australian Open). Qui possiamo dire che Serena sia la super favorita per prendersi primo posto e semifinale: in tutta la carriera ha perso appena 4 match contro le sue rivali di questa settimana. Per la seconda semifinalista però c’è grande equilibrio: forse Genie ha qualcosa in più (ha già battuto Halep e Ivanovic nel 2014) ma per come sta giocando la serba non si può escludere, senza contare che Simona ha le qualità per superare tutte le avversarie. PRONOSTICO: 1. Serena Williams, 2. Ivanovic

GRUPPO BIANCO - Nel gruppo bianco Maria Sharapova guida le operazioni; forte di quattro titoli in stagione (tutti importanti), la russa se la deve vedere con Petra Kvitova (sconfitta nella finale di Pechino), Caroline Wozniacki che è forse la più in forma tra tutte le partecipanti, e Agnieszka Radwanska che quest’anno ha vinto solo a Montréal e ha forse deluso le aspettative, ma che poi in match singolo può battere chiunque. Sharapova e Kvitova hanno qualcosa in più, ma soltanto sulla carta: la Wozniacki arriva da un’estate devastante nella quale ha conquistato la finale degli Us Open oltre che quella di Tokyo (e aveva vinto a Istanbul) e se la gioca alla pari. Ad ogni modo sarà grande spettacolo, ce lo auguriamo di cuore. PRONOSTICO: 1. Sharapova, 2. Kvitova (Claudio Franceschini)

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DEI DUE GRUPPI DELLE WTA FINALS 2014



  PAG. SUCC. >