BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WTA Finals 2014/ Sorteggiati i gironi: previsioni e possibilità delle otto regine al Master (tennis)

WTA Finals 2014: sono stati sorteggiati i due gironi del Master di tennis femminile che prende il via domani a Singapore. Serena Williams e Maria Sharapova sono le due teste di serie

Le protagoniste delle WTA Finals in attesa della cerimonia di apertura Le protagoniste delle WTA Finals in attesa della cerimonia di apertura

WTA FINALS 2014: SORTEGGIATI I GRUPPI DEL MASTERS FEMMINILE (TENNIS) - Il ballo di fine anno comincia. Tecnicamente è già iniziato con il torneo Rising Stars, un ideale apripista di quello che sarà il vero appuntamento da domani fino a domenica 26 ottobre: le WTA Finals 2014, vale a dire il Master tra le otto regine del circuito di tennis femminile (si gioca per il primo anno a Singapore). Mentre Monica Puig comanda il round robin delle quattro giovani promesse e prenota un posto in finale (le altre se la giocano, con Saisai Zheng e Shelby Rogers a contendersi il ruolo di sfidante della portoricana), si è svolta ieri la cerimonia del sorteggio dei due gironi. Atmosfera gioviale, abiti da sera e tante risate; ma dopo la fotografia di rito ad affiancare il trofeo, da domani sono tutte rivali. I gironi sono interessantissimi e, diciamola tutta, assolutamente incerti. E dunque, vediamo le previsioni.

GRUPPO ROSSO - La testa di serie numero 1 è Serena Williams; l’americana che ha vinto le ultime due edizioni trova Eugenie Bouchard (alla prima partecipazione in un Master), Simona Halep lei pure esordiente e reduce da una seconda parte di stagione vessata da problemi fisici e Ana Ivanovic, che tra le otto regine presenti a Singapore è l’unica ad averla battuta quest’anno (agli Australian Open). Qui possiamo dire che Serena sia la super favorita per prendersi primo posto e semifinale: in tutta la carriera ha perso appena 4 match contro le sue rivali di questa settimana. Per la seconda semifinalista però c’è grande equilibrio: forse Genie ha qualcosa in più (ha già battuto Halep e Ivanovic nel 2014) ma per come sta giocando la serba non si può escludere, senza contare che Simona ha le qualità per superare tutte le avversarie. PRONOSTICO: 1. Serena Williams, 2. Ivanovic

GRUPPO BIANCO - Nel gruppo bianco Maria Sharapova guida le operazioni; forte di quattro titoli in stagione (tutti importanti), la russa se la deve vedere con Petra Kvitova (sconfitta nella finale di Pechino), Caroline Wozniacki che è forse la più in forma tra tutte le partecipanti, e Agnieszka Radwanska che quest’anno ha vinto solo a Montréal e ha forse deluso le aspettative, ma che poi in match singolo può battere chiunque. Sharapova e Kvitova hanno qualcosa in più, ma soltanto sulla carta: la Wozniacki arriva da un’estate devastante nella quale ha conquistato la finale degli Us Open oltre che quella di Tokyo (e aveva vinto a Istanbul) e se la gioca alla pari. Ad ogni modo sarà grande spettacolo, ce lo auguriamo di cuore. PRONOSTICO: 1. Sharapova, 2. Kvitova (Claudio Franceschini)

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DEI DUE GRUPPI DELLE WTA FINALS 2014