BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Dinamo Minsk-Fiorentina (0-3): i voti della partita (Europa League 2014-2015 gruppo K)

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Compie degli ottimi interventi sui pochi ma insidiosi tentativi della Dinamo.

Costretto ad uscire anzitempo per un problema muscolare, stava facendo il suo dovere sulla fascia destra.

Controlla senza alcun tipo di problema.

Qualche intervento scomposto di troppo, uno di questi gli costa un'inutile ammonizione.

Tanti cross e buona spinta a sinistra come suo solito.

Gran bel goal di precisione con i difensori della Dinamo a coprire la porta, Pizarro prende il suo posto dal 1' della ripresa.

Ottimo in mezzo al campo, non disdegna anche qualche inserimento nel finale.

J. VARGAS 6 Gara pulita e senza episodi particolari che l'abbiano visto protagonista.

Si fa vedere da subito con un paio di tiri nello specchio che fanno già venire l'ansia alla Dinamo. Il goal è la ciliegina sulla torta.

Viene schierato al centro dell'attacco in mancanza di vere punte per facilitare l'inserimento e la tecnica dei compagni ma non sempre si trova a suo agio, rinculando spesso. Bello il velo sul primo goal.

In assenza di prime punte, lo sloveno viene responsabilizzato da Montella che viene ripagato con una grande prestazione: la rete del raddoppio e l'assist per il 3-0 sono i punti forti della sua serata.

Rimpiazza Richards senza farne avvertire la mancanza.

Si fa soffiare palla da Diomande e per fortuna la Dinamo non pareggia ma è molto impreciso e rischia anche in altre occasioni.

Ingresso importante, scuote i compagni regalando l'assist per il raddoppio di Ilicic e colpendo la traversa al 74'.

All. MONTELLA 7 Scelte molto interessanti per la formazione schierata dal primo minuto ma le sue decisioni gli danno solo ragione. Difficile pensare che sia stato criticato ultimamente...

(Alessandro Rinoldi)

© Riproduzione Riservata.