BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni / CSKA Mosca-Manchester City, i protagonisti (Champions League 2014-2015 - 3^giornata)

Probabili formazioni CSKA Mosca-Manchester City, ultime novità Champions League 2014-2015 - 3^giornata. Tutti gli ultimissimi aggiornamenti sulla sfida fra i moscoviti e i Citizens

Sergio Aguero - InfoPhotoSergio Aguero - InfoPhoto

Alle ore 18.00 si gioca all'Arena Chimki di Mosca la sfida tra Cska Mosca-Manchester City che riguarda molto da vicino anche la Roma visto che le due squadre sono nel girone dei giallorossi. Al momento i russi hanno perso senza nessun compromesso le prime due gare, mentre il City è caduto a Monaco e pareggiato proprio contro i giallorossi all'Ethiad. Grandissima attesa per Sergio El Kun Aguero che sabato contro il Tottenham ha realizzato addirittura un poker, dimostrando uno stato di forma incredibile. Dovrebbe agire come unica punta, con dietro di lui tre trequartisti, e potrebbe far male a una difesa lenta e involuta come quella dei russi. La squadra di Slutski punta tutto su Eremenko e Musa, due giocatori che hanno un discreto curriculum e buone qualità. Il primo ha giocato anche nel nostro calcio tra Udinese e Siena, mentre il secondo è il bomber della squadra al quale dovrà stare molto attenta la retroguardia della squadra di Pellegrini che di certo ha una buona difesa ma non rapidissima.  

Formazioni CSKA Mosca-Manchester City: i giocatori assenti. Tra i padroni di casa mancheranno quattro gicoatori: due sono squalificati ovvero il centrocampista centrale Pontus Wernbloom e il trequartista Alan Dzegoev; in più il centrale Rasmus Elm e l'attaccante brasiliano Vitinho sono infortunati. Nel Manchester City invece out per problemi fisici il centrocampista Frank Lampard e il trequartista francese Samir Nasri.

Alle ore 18.00 di questa sera, in diretta da Mosca, di scena la sfida fra i padroni di casa del CSKA e gli inglesi del Manchester City. Match valevole per il Gruppo E della Champions League, girone che interessa da vicino la Roma (questa sera impegnata contro il Bayern Monaco). I moscoviti e i britannici sono attualmente i due fanalini di coda del gruppo in questione, con i russi che vengono da due sconfitte contro i giallorossi e il Bayern, mentre gli inglesi hanno perso l’esordio contro il Bayern e pareggiato in casa contro la Roma. Sarà quindi fondamentale per i Citizens ottenere il primo successo sperando magari in un pareggio fra Bayern e capitolini.

L’allenatore del Cska Mosca, Leonid Slutski, dovrà vedersela questa sera contro il Manchester City con gli squalificati Dzagoev e Wernbloom, ma anche gli infortunati Elm e Vitinho, quattro assenze pesanti, in particolare la prima. Il Cska Mosca punta a coprirsi per fare male in contropiede, ed è per questo che scenderà in campo con un difensivo 5-4-1 con Akinfeev come al solito fra i pali, retroguardia composta da Nababkin e Schennikov nel ruolo di terzino destro e sinistro, con in mezzo il tridente di centrali formato dai due Berezutski e da Ignahevich. A centrocampo, sulla linea mediana troviamo il duo Tosic-Milanov, spalleggiati da Schennikov e da Eremenko. Infine l’attacco, con l’unica punta Musa.

Obbligatorio vincere per Pellegrini per mantenere vivi i sogni Champions League. I tre punti sarebbero infatti fondamentali per i campioni inglesi alla luce della sconfitta e del pareggio nelle prime due usciti europee. Manchester City al gran completo per l’appuntamento di Mosca ad eccezione dei soli Nasri e Lampard. I Citizens dovrebbero scendere in campo con un 4-2-3-1 con Hart fra i pali, retroguardia a quattro composta da Zabaleta a destra e Kolarov a sinistra, con in mezzo la coppia formata dall’esperto Demichelis e da Kompany. A centrocampo saranno Toure e Fernandinho ad agire sulla linea mediana, dietro ai tre trequartisti/esterni che saranno David Silva, Milner e il Kun Aguero. A chiudere l’11 titolare, la prima punta Edin Dzeko. Nessuno squalificato fra le fila britanniche.

Si gioca alle ore 18.00 la gara tra Cska Mosca e Manchester City. Entrambe le formazioni non passano un buon momento nella classifica del girone di Champions League dove sono riuscite a raccogliere davvero ben poco. Il Cska viene da due pesanti sconfitte, mentre il Manchester City dopo aver perso col Bayern esce da un pari interno contro i giallorossi di Rudi Garcia. L'ultimo precedente risale al 21 ottobre del 2013 quando vinsero gli inglesi per 2-1 con doppietta di Aguero, che in campionato è stato protagonista sabato scorso con quattro reti, e gol della bandiera di Tosic. Di seguito le ultime news e le probabili formazioni di Cska Mosca-Manchester City.

I russi giocheranno una partita fondamentale per riaprire le possibilità di andare almeno in Europa League alla fine di questo difficilissimo girone. I russi si presenteranno con un 4-2-3-1 d'attacco, con una difesa lenta e spesso in difficoltà sorretta da due interpreti eccellenti davanti alla difesa: Wernbloom e Dzagoev. Dietro a Musa davanti ci saranno proprio Tosic, Eremenko e Milanov.

I Citizens confermano l'undici titolare che nella scorsa giornata di campionato ha affossato il Tottenham. Tra i pali Hart sarà difeso da una linea a quattro con davanti a lui Sagna, Kompany, Demichelis e Clichy. A fare diga davanti alla difesa ci saranno Fernando e Lampard, mentre dietro alla punta ci saranno tre trequartisti come Navas, Silva e Milner. Aguero sarà l'unica punta con Dzeko ancora in panchina.