BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Genoa-Empoli 1-1: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 7^giornata)

Le pagelle per il Fantacalcio di Genoa-Empoli, posticipo della 7^giornata del campionato di Serie A 2014-2015: i voti della partita disputata allo stadio Luigi Ferraris di Genova

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

PAGELLE GENOA-EMPOLI (SERIE A 2014-2015, 7^ GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - L'Empoli parte forte con Verdi che ci prova subito col destro, parata bassa di Perin. Poco dopo è Perotti a tirare verso la porta, blocca a terra Bassi. Partita che si scalda subito, dopo sette minuti arriva il gol di Maccarone che viene però annullato. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo l'attaccante l'aveva girata in porta di petto l'arbitro Cervellera ha fermato il gioco non si capisce però bene per quale motivo. Maccarone la mette dentro per Verdi che se l'aggiusta e calcia da fuori area di sinistro, il pallone rimbalza di fronte a Perin mettendolo in difficoltà però il portiere para in due tempi. Passa in vantaggio il Genoa, palla di Edenilson dentro che Matri stoppa fuori dall'area di rigore arriva di gran carriera Bertolacci che scarica in porta un sinistro violento che sblocca la gara. Grandissima occasione per Pucciarelli, servito dentro da Verdi prova a piazzare il pallone che sfiora il palo alla destra di Perin. Bellissima una palla messa dentro dalla sinistra da Mario Rui in percussione su cui però non arriva Maccarone. Si va all'intervallo 1-0. In apertura di ripresa ci prova da fuori due volte Rincon, palla al lato in ambedue le occasioni. Lo stesso Rincon poi va ko, si fa male alla coscia sinistra rincorrendo Verdi. Esce in barella e al suo posto entra Antonini. Bravissimo Bassi a parare un tiro a giro basso di Bertolacci da fuori. Arriva il pari dell'Empoli che lascia molti dubbi, palla dentro su angolo che Maccarone devia al centro con Tonelli che la insacca. Il difensore dei toscani pare deviarla di mano, proteste del Genoa con Perotti che si prende il giallo. Grande occasione in chiusura di Edenilson che tira fuori in maniera grossolana da dentro l'area di rigore. Gara che termina quindi 1-1.

VOTO PARTITA 6.5 - Gara equilibrata fino alla fine, che regala un pari anche ricco di emozioni. La partita però si gioca a centrocampo con tanto agonismo e poco spettacolo nelle aree di rigore.   

GENOA 5 - Il Genoa corre molto, ma fa lo stretto necessario davanti, senza riuscire a trovare spesso la porta con conclusioni pericolose. Dietro traballa e soffre, fino a che trova il gol del pari e perde due punti che erano alla porta. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL GENOA

EMPOLI 6.5 - Grande determinazione, voglia anche se poca precisione. Alla fine la squadra di Sarri trova un pari d'oro che vale per la classifica e il morale. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'EMPOLI 

VOTO (Cervellera) 4.5 - Difficile da giudicare l'occasione in cui Maccarone stende in area di rigore Antonelli, viene fischiato un fuorigioco che però non c'è. L'arbitro giudica troppo frettolosamente l'azione. Inspiegabile poi il motivo che lo porta ad annullare un gol di petto di Maccarone. Nella ripresa rimangono molti dubbi sul gol di Tonelli che devia di mano verso la porta.

LE PAGELLE DI GENOA-EMPOLI (SERIE A 2014-2015, 7^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA (PRIMO TEMPO) - L'Empoli parte forte con Verdi (5.5) che ci prova subito col destro, parata bassa di Perin (6). Poco dopo è Perotti (5.5) a tirare verso la porta, blocca a terra Bassi (6). Partita che si scalda subito, dopo sette minuti arriva il gol di Maccarone (6) che viene però annullato. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo l'attaccante l'aveva girata in porta di petto l'arbitro Cervellera (4.5) ha fermato il gioco non si capisce però bene per quale motivo. Maccarone la mette dentro per Verdi che se l'aggiusta e calcia da fuori area di sinistro, il pallone rimbalza di fronte a Perin mettendolo in difficoltà però il portiere para in due tempi. Passa in vantaggio il Genoa, palla di Edenilson (6) dentro che Matri (6.5) stoppa fuori dall'area di rigore arriva di gran carriera Bertolacci (6.5) che scarica in porta un sinistro violento che sblocca la gara. Grandissima occasione per Pucciarelli (6), servito dentro da Verdi prova a piazzare il pallone che sfiora il palo alla destra di Perin. Bellissima una palla messa dentro dalla sinistra da Mario Rui (6.5) in percussione su cui però non arriva Maccarone. Si va all'intervallo 1-0. VOTO PARTITA 6 - Gara che a tratti si accende, ma non regala grandissime emozioni. Il gol aiuta ad alzare la tensione, ma le squadre si studiano e provano a venire fuori solo a sprazzi;  GENOA 6 - Non un Genoa eccezionale, che viene messo sotto per buoni venti minuti nel primo tempo. L'imprecisione dell'Empoli e il gran gol di Bertolacci permettono però di andare in vantaggio all'intervallo; MIGLIORE GENOA BERTOLACCI 6.5 - Ottima prestazione e non solo per il gol che sblocca la gara. Corre per tre in mezzo al campo e ci mette grande volontà. I baci dopo la rete sono per l'agente Lucci e la ragazza che lo seguono dalla tribuna. Determinante; PEGGIORE GENOA ANTONELLI 5 - Richiamato in continuazione da Gasperini per fare la difesa a quattro e stare più largo, il tecnico gli dice letteralmente di pestare la linea di out, lui continua ad accentrarsi mettendo in difficoltà tutto il reparto; EMPOLI 6 - Gara buona e con grande propositività davanti, dove Pucciarelli e co. ci provano più di una volta senza fortuna. Dietro la linea si muove come al solito bene, ma prende un gol con un tiro da fuori inaspettato; MIGLIORE EMPOLI MARIO RUI 6.5 - Sulla corsia sinistra è sempre vigile, bravo anche a salire e provare il cross. Lo dimostra alla fine del primo tempo quando scende in un corridoio che si costruisce e la mette dentro per Maccarone che non arriva. Grande risorsa per Sarri; PEGGIORE EMPOLI VERDI 5.5 - Dei tre attaccanti è quello che viene meno a centrocampo a prendersi palla e dovrebbe essere quello che lo fa di più. Buona palla dentro per Pucciarelli, ma poca inventiva rispetto al solito; VOTO (Cervellera) 4.5 - Difficile da giudicare l'occasione in cui Maccarone stende in area di rigore Antonelli, viene fischiato un fuorigioco che però non c'è. L'arbitro giudica troppo frettolosamente l'azione. Inspiegabile poi il motivo che lo porta ad annullare un gol di petto di Maccarone; 
M.F.