BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video Apoel-Psg (0-1)/ Gol, sintesi e highlights della partita (Champions League gruppo F, 21 ottobre 2014)

Apoel-Psg, risultato finale 0-1: a Nicosia decide il gol nel finale di Edinson Cavani, che consente al Paris Saint-Germain di restare in testa al gruppo F della Champions League 2014-2015

(dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)(dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

Apoel Nicosia-Psg 0-1. Vittoria sofferta ma fondamentale per il Paris Saint Germain, che resta in testa alla classifica del gruppo F grazie al gol di Edinson Cavani al 42' minuto del secondo tempo di una partita certamente non bella, in cui i parigini si sono anche dovuti salvare sulla linea in una circostanza, grazie a David Luiz. Poi ci ha pensato il Matador a regolare i cipriooti. Un solo ammonito: Pastore (Psg).

Nella serata delle goleade al PSG basta un semplice ma sudato 0-1 per conquistare i tre punti in terra cipriota. APOEL Nicosia-Paris Saint-Germain termina con il risultato finale di 0-1: decide il gol di Edinson Cavani all'87' minuto. Quinta rete stagionale del Matador, la seconda in questa edizione della Champions League: molto pesante perché consente al PSG di restare in testa al gruppo F con 7 punti; a seguire Barcellona con 6, Ajax a 2 e APOEL che resta a 1. Prossima giornata il 5 novembre: si giocheranno PSG-APOEL E Ajax-Barcellona. 

Non sembra sbloccarsi ancora la diretta Apoel Psg con i padroni di casa tutt'altro che facili da superare. Torna a farsi pericolo il PSG al minuto 40' con Edison Cavani che sullo sviluppo di un calcio d'angolo ti testa mette fuori di poco. Rispondono i padroni di casa al 42' e al 43' con Manduca e Carlao ma è scarsa la precisono delle loro conclusioni.  

Partita molto dura quella tra Apoel Nicosia e Paris Saint Germain, con i padroni di casa che spingono tantissimo e vanno anche vicini al gol. Non se ne fanno di complimenti con campo e la partita è davvero maschia. Ne fa le spese Matuidi che si infortuna, anche se poi non abbandona il campo e pare riprendersi. L'unica occasione per il PSG arriva al ventesimo con Pastore che spara un missile pazzesco che finisce sopra alla traversa 

Tra pochi minuti scenderanno in campo Apoel Nicosia e Paris Saint Germain. Per il club cipriota una occasione per una grandissima serata di calcio. Il clima è disteso nel pregara e il fair play comincia dai presidenti. Stasera però sarà battaglia, onorare la sfida significa provarci fino in fondo. Le formazioni ufficiali della partita APOEL-PSG, valida per la seconda giornata del gruppo F di Champions League. APOEL NICOSIA (4-4-2): 78 Pardo; 28 Mario Sergio, 3 Joao Guilherme, 5 Carlao, 15 Antoniades; 8 Tiago Gomes, 16 Vinicius, 26 Nuno Morais, 7 Efrem; 21 Manduca, 9 Sheridan In panchina: 22 Chiotis, 6 Riise, 73 Kakà, 11 Alexandrou, 20 Sotiriou, 30 De Vincenti, 79 Djebbour Allenatore: Giorgios Donis PARIS SAINT-GERMAIN (4-3-3): 30 Sirigu; 23 Van der Wiel, 2 Thiago Silva, 32 David Luiz, 17 Maxwell; 24 Verratti, 8 Thiago Motta, 14 Cabaye; 7 Lucas, 9 Cavani, 27 Pastore In panchina: 1 Dpuchez, 6 Camara, 19 Aurier, 21 Digne, 4 Cabaye, 20 Chantome, 15 Bahebeck Allenatore: Laurent Blanc Arbitro: Ovidiu Hategan (Romania) 

L'allenatore dell'APOEL, Giorgios Donis, ha parlato nella conferenza stampa della vigilia. Di seguito alcune delle sue dichiarazioni: "E' una sfida molto importante contro una squadra che punta a vincere la competizione. Hanno giocatori di notevole qualità che formano una grande squadra. Il nostro obiettivo è essere competitivi in ogni partita e fare il maggior numero di punti possibili. Dobbiamo affrontare la partita allo stesso modo delle due precedenti gare. Per noi, la partita è cruciale. Non siamo soddisfatti dei punti fatti finora, proveremo fino alla fine a raggiungere il terzo posto". Fronte Psg, mistyer Laurent Blanc ritrova Thiago Silva ma forse non potrà utilizzare Zlatan Ibrahimovic, ancora dolorante a un tallone: "Thiago Silva è un giocatore dotato di grandi qualità -ha dichiarato- che torna da un infortunio. E' anche il capitano e il suo rientro è molto postivo per noi. Ci ha impressionato in allenamento, specialmente in termini di energia e resistenza. La Champions League è importante per noi. Vogliamo giocarla fino in fondo e provare a vincerla. L'APOEL è abituato a giocare in Europa e ha giocatori di qualità. Sono sembrati molto forti e pericolosi contro l'Ajax, quindi dovremo restare molto concentrati".  Qui sotto trovi tutte le informazioni per seguire Apoel PSG in diretta streaming  CLICCA QUI PER SEGUIRE I RISULTATI LIVE DELLA SECONDA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015

Si gioca questa sera la dirtetta Apoel Nicosia-Paris Saint Germain, alle ore 20.45 allo stadio GSP Stadium della città cipriota. Questa partita sarà valida per la terza giornata del girone F di Champions League e sarà arbitrata dall'arbitro romeno Ovidiu Hategan. In classifica l'Apoel dell'allenatore greco-tedesco Giorgos Donis ha un punto dopo avere perso per 1-0 a Barcellona e pareggiato per 1-1 contro l'Ajax: ruolino di tutto rispetto per quella che senza ombra di dubbio è la squadra più debole del girone, ma che sta vendendo cara la pelle, memore dei clamorosi quarti di finale raggiunti due anni fa, senza dubbio il punto più alto nella storia del calcio cipriota. Ora però davanti all'Apoel c'è un'altra impresa quasi impossibile, contro il Psg di Laurent Blanc che in questa edizione della Champions League ha debuttato pareggiando per 1-1 sul campo dell'Ajax ma poi ha saputo battere per 3-2 il Barcellona nella sfida più attesa: 4 punti in classifica quindi per il Psg che guida il raggruppamento e adesso punta ad ottenere nel più breve tempo possibile la qualificazione per gli ottavi di finale. Per seguire la partita Apoel Nicosia-Paris Saint Germain in diretta tv bisognerà sintonizzarsi su Sky Calcio 3 (canale numero 253 della piattaforma satellitare), con telecronaca di Lucio Rizzica, disponibile anche in alta definizione. Per chi volesse invece seguire tutte le partite di Champions League in programma questa sera, l'appuntamento sarà invece su Sky SuperCalcio (canale numero 205 della piattaforma satellitare) che proporrà Diretta Gol Champions League con collegamenti alternati fra tutti i campi, compresa naturalmente Nicosia. Per tutti coloro che non potessero mettersi davanti alla televisione ma avessero a disposizione un PC, un tablet o uno smartphone, Sky Go offre la possibilità di vedere la partita in streaming video: basta registrarsi sul sito www.skygo.sky.it, il servizio è gratuito ma riservato solamente a tutti gli abbonati Sky. Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire questo match tramite la radio, grazie a Radio Rai 1 e in particolare alla trasmissione sportiva Zona Cesarini, che seguirà per intero la serata di Champions League con particolare attenzione alla Roma ma aggiornamenti da tutti i campi. Sui social network: sulla pagina Facebook ufficiale delle due società ci saranno aggiornamenti in tempo reale su risultati e principali azioni o avvenimenti della partita, su Twitter ci si potrà affidare all'hashtag generale #ChampionsLeague e anche in questo caso agli account ufficiali di Apoel Nicosia (@apoelfcofficial) e Paris Saint Germain (@PSG_inside), che terranno informati sugli eventi in corso. Infine, ricordiamo il live timing sul sito ufficiale della Uefa (uefa.com): niente immagini, ma tutte le informazioni in tempo reale dalle partite della grande serata europea di calcio. 

© Riproduzione Riservata.