BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video Bayer Leverkusen-Zenit San Pietroburgo (2-0) / Gol, sintesi e highlights della partita (Champions League, 22 ottobre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Giulio Donati, 24 anni, esulta dopo il gol dell'1-0 (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)  Giulio Donati, 24 anni, esulta dopo il gol dell'1-0 (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

Il tabellino

BAYER LEVERKUSEN-ZENIT SAN PIETROBURGO 2-0

Marcatori: 58'Donati, 63'K.Papadopoulos

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Leno; Donati, Omer Toprak, Spahic (60'K.Papadopoulos), Wendell; L.Bender, Reinartz; Bellarabi (85'Bellarabi), Hakan Calhanoglu (82'Jedvaj), Son Heung-Min; Kiessling (Kresic, Hilbert, Drmic, Kruse). All.Schmidt. 

Zenit San Pietroburgo (4-2-3-1): Lodygin; Anyukov, Garay, Lombaerts, Criscito; Javi Garcia, Witsel (82'Kezhakov); Danny; Fayzulin (62'Shatov), Hulk; Rondon (Malafeev, Luis Neto, Smolnikov, Tymoshchuk, Arshavin). All.Villas-Boas. 

Arbitro: Bjorn Kuipers (Olanda)

Ammoniti: 7'Fayzulin (Z), 15'Javi Garcia (Z), 16'Hulk (Z), 57'Wendell (B), 92'Criscito (Z), 95'Rondon (Z)

Espulso: 79'Wendell (B) per somma di ammonizioni



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.