BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video Ludogorets-Basilea (1-0) / Gol, sintesi e highlights della partita (Champions League, 22 ottobre 2014)

Ludogorets-Basilea, risultato finale 1-0: streaming video-diretta tv, risultato della partita di Champions League valida per la terza giornata del gruppo B (mercoledì 22 ottobre)

InfophotoInfophoto

Storica prima vittoria del Ludogorets in Champions League, risultato che matura in extremis grazie al gol di Yordan Minev che scrive la storia del club bulgaro, che così rientra addirittura in corsa per la qualificazione agli ottavi. La partita però verrà ricordata soprattutto per la sua rudezza: il Basilea è stato molto condizionato dall'espulsione di Serey Die dopo soli 18 minuti, ammoniti anche Minev, Moti ed Espinho nel Ludogorets e Xhaka, Gonzalez, Embolo, Frei e Schar tra gli svizzeri.

Primi tre punti di una squadra bulgara nella fase a gironi della Champions League: li firma il Ludogorets che batte in extremis il Basilea rilanciandosi nella classifica del gruppo B. Ora la formazione di Razgrad si trova appaiata a Liverpool e Basilea, tutte a quota 3 dietro il Real Madrid che fa storia a sè. Il match-winner è stato il terzino Yordan Minev, che nei minuti di recupero ha azzeccato la conclusione giusta da fuori area. Il Ludogorets ha così capitalizzato la superiorità numerica dovuta all'espulsione di Serey Die. Prossima giornata del gruppo B martedì 4 novembre: partite a campi invertiti, Basilea-Ludogorets e Real Madrid-Liverpool. 

Partita tesissima e condizionata dall'espulsione di Serey Die che ha falciato Cosmin Moti costringendolo a terra. Bella la partita con il Ludogorerts che si mangia un sacco di occasioni per passare in vantaggio contro il Basilea ma Marcelinho sembra davvero essere incappato in una vera e propria maledizione 

Le formazioni ufficiali della partita Ludogorets-Basilea, possibile spareggio per il terzo posto nel gruppo B di Champions League. I padroni di casa se la giocano senza paura, più coperto almeno sulla carta lo schieramento del Basilea. LUDOGORETS (4-2-3-1): 21 Stoyanov; 80 Junior Caiçara, 55 Terziev, 27 Moti, 25 Y.Minev; 18 Dyakov, 8 Fabio Espinho; 17 Dani Abalo, 84 Marcelinho, 7 Alexandrov; 9 Bezjak In panchina: 26 Borjan, 15 A.Aleksandrov, 16 Angulo, 12 Anicet Abel, 88 Wanderson, 93 Misidjan, 99 Hamza Allenatore: Georgi Dermedjiev BASILEA (4-5-1): 1 Vaclik; 34 T.Xhaka, 16 Schar, 17 Suchy, 27 Aliji; 39 Clla, 33 Elneny, 20 F.Frei, 8 Serey Die, 25 D.Gonzalez; 36 Embolo In panchina: 18 Vailati, 5 Ar.Ajeti, 7 Zuffi, 14 Kakitani, 24 Hamoudi, 11 Gashi, 30 Sio Allenatore: Paulo Sousa Arbitro: Deniz Aytekin (Germania) 

Due precedenti tra Ludogorets e Basilea: risalgono all'agosto 2013, quando le due formazioni si affrontarono nel turno playoff di Champions League. Entrambe le partite registrarono la vittoria del Basilea: il 21 agosto a Sofia gli elvetici si imposero per 2-4 con i gol di Mohamed Salah (doppietta), Giovanni Sio e Fabian Schar (di Marcelinho e Ivan Stoyanov le reti del Ludogorets). Un settimana dopo a Basilea fu 2-0: a segno Fabian Frei e Philipp Degen. Per la squadra bulgara si tratta del primo incrocio contro una formazione svizzera, mentre il Basilea ha già giocato contro il CSKA Sofia nell'Europa League 2009-2010 (fase a gironi, vittoria 0-2 in trasferta e 3-1 in casa) 

Per presentare Ludogorets-Basilea, in conferenza stampa si è presentato l’allenatore degli svizzeri Paulo Sousa. “Per entrambe le squadre è il momento della verità” ha detto. “Siamo concentrati sulla caccia ai tre punti, ma sappiamo bene che il Ludogorets sarà un avversario tosto; li rispettiamo molto e hanno già mostrato quello che possono fare. Meritavano di raccogliere di più dalle prime due partite”. A fargli eco è stato Georgi Dermendzhiev, allenatore del club bulgaro, che ha così introdotto la sfida: “I giocatori sono totalmente concentrati sulla partita, questa gara e quella di ritorno saranno del tutto diversi dagli incontri della scorsa stagione. Dovessimo vincere, il girone assumerebbe tutto un altro andamento”. E ancora: “Credo che sarà una grande battaglia tattica, e noi dovremo essere più saggi e mostrare intelligenza, abbiamo il vantaggio dello spirito di squadra e se saremo uniti dando tutti avremo una possibilità”. A seguire nel pezzo troverai tutte le informazioni su dove vedere in streaming la partita Ludogorets Basilea -  

Si gioca questa sera Ludogorets-Basilea, alle ore 20.45 allo stadio Nazionale Vasil Levski di Sofia, dal momento che l'impianto di Razgrad (la città del Ludogorets) non è sufficiente a soddisfare i requisiti minimi Uefa per la massima competizione continentale. Questa partita sarà valida per la terza giornata del girone B di Champions League e sarà arbitrata dall'arbitro tedesco Deniz Aytekin. Si tratta della sfida tra le due formazioni meno blasonate di un girone che comprende anche Liverpool e Real Madrid (che stasera si affrontano ad Anfield), ma non mancheranno spunti di interesse. I bulgari allenati da Georgi Dermendzhiev sono ancora fermi a 0 punti in classifica, ma sia contro gli inglesi sia contro gli spagnoli hanno perso solo 2-1, facendoli soffrire parecchio. La partita di oggi potrebbe essere l'occasione buona per lo storico primo risultato positivo nella fase finale della Champions League – non i preliminari. Avrà però idee diverse Paulo Sousa: il suo Basilea ha vinto 1-0 contro il Liverpool e dunque al momento è secondo, e dovrà provare ad approfittare dello scontro diretto fra le due big per accumulare punti. Per seguire la partita Ludogorets-Basilea in diretta tv bisognerà sintonizzarsi su Sky Calcio 7 (canale numero 257 della piattaforma satellitare), disponibilie anche in alta definizione. Per chi volesse invece seguire tutte le partite di Champions League in programma questa sera, l'appuntamento sarà invece su Sky SuperCalcio (canale numero 205 della piattaforma satellitare) che proporrà Diretta Gol Champions League con collegamenti alternati fra tutti i campi, compresa naturalmente Sofia. Per tutti coloro che non potessero mettersi davanti alla televisione ma avessero a disposizione un PC, un tablet o uno smartphone, Sky Go offre la possibilità di vedere la partita in streaming video: basta registrarsi sul sito www.skygo.sky.it, il servizio è gratuito ma riservato solamente a tutti gli abbonati Sky. Naturalmente ci sarà anche la possibilità di seguire questo match tramite la radio, grazie a Radio Rai 1 e in particolare alla trasmissione sportiva Zona Cesarini, che seguirà per intero la serata di Champions League con particolare attenzione alla Juventus ma aggiornamenti da tutti i campi. Sui social network: sulla pagina Facebook ufficiale delle due società ci saranno aggiornamenti in tempo reale su risultati e principali azioni o avvenimenti della partita, su Twitter ci si potrà affidare all'hashtag generale #ChampionsLeague e all'account ufficiale del Basilea (@FC_Basel), mentre il Ludogorets ha solo la pagina Facebook come riferimento ufficiale. Infine, ricordiamo il live timing sul sito ufficiale della Uefa (uefa.com): niente immagini, ma tutte le informazioni in tempo reale dalle partite della grande serata europea di calcio.