BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Paok Salonicco-Fiorentina/ Il pronostico di Alberto Malusci (esclusiva)

Pubblicazione:mercoledì 22 ottobre 2014

Vincenzo Montella, allenatore Fiorentina (Infophoto) Vincenzo Montella, allenatore Fiorentina (Infophoto)

PAOK SALONICCO-FIORENTINA: IL PRONOSTICO DI ALBERTO MALUSCI (ESCLUSIVA) – Paok Salonicco-Fiorentina è la terza partita dei viola nel girone K di Europa League, giovedì sera alle ore 19.00 in Grecia. La formazione di Vincenzo Montella ha finora raccolto sei punti ed è dunque a punteggio pieno, mentre il Paok ha tre punti: se i viola vincessero sarebbero praticamente qualificati per i sedicesimi di questa competizione. Sarebbe importante farlo dopo la sconfitta interna con la Lazio e in vista del delicato impegno in trasferta col Milan a San Siro. Per presentare questo match abbiamo sentito Alberto Malusci. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

I viola dovranno reagire alla sconfitta con la Lazio? Diciamo che una sconfitta in campionato ci può anche stare. Può essere dipeso in parte dalla sosta, sorprende forse perché la Fiorentina veniva dalla bella prestazione col Torino e dalla vittoria netta con l'Inter.

Fiorentina altalenante finora... Sta pagando la mancanza di due calciatori molto importanti come Rossi e Gomez. Non per questo voglio sminuire il valore di Babacar e Bernardeschi, che sono giovani e col tempo si affermeranno ma così la formazione viola non mi sembra in grado di mettere i bastoni tra le ruote a Juventus e Roma come invece potrebbe.

In Europa invece va tutto bene... Con le debite proporzioni, fu così anche nella mia Fiorentina 1989-90, quando ci salvammo all'ultima giornata ma in Coppa Uefa arrivammo in finale.

Con una vittoria in Grecia qualificazione sicura? Certo, se la Fiorentina vincerà questa partita sarà praticamente qualificata e così Montella potrà gestire tutto il gruppo nel prosieguo del girone.

Come giocheranno i viola? Credo come al solito, con quel possesso palla che Montella insegna alle sue squadre, che attuano sempre questo tipo di calcio.

Il Paok sarà pericoloso sul suo campo? Ho giocato con l'Under 21 in Grecia e devo ammettere che sul loro campo le squadre greche giocano più motivate, sospinte da un pubblico che le incita in modo particolare. Può darsi che loro mettano la partita sul piano agonistico ma i valori tecnici sono chiari, la Fiorentina è molto superiore al Paok Salonicco.

Secondo lei Montella darà spazio alle seconde linee? Dipenderà da cosa vorrà fare, quanta importanza darà a una partita che potrebbe dare la qualificazione alla Fiorentina. Sicuramente domenica ci sarà una partita importante contro il Milan a San Siro, in cui la squadra di Montella vorrà fare bella figura.

Il suo pronostico? Penso che la Fiorentina abbia tutti i mezzi per portare a casa il successo. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.