BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Inter-Saint Etienne / Link per seguirla in diretta, probabili formazioni e info streaming (Europa League 2014-2015, gruppo F)

Inter-Saint Etienne, dove vedere la partita in diretta, quote e pronostico. Le probabili formazioni con le ultime novità per il match valevole per l’Europa League 2014-2015 Gruppo F

Fredy Guarin, 28 anni, colombiano (INFOPHOTO) Fredy Guarin, 28 anni, colombiano (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI INTER ST. ETIENNE E LINK PER LA DIRETTA TESTUALE E INFO STREAMING DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO F) – Si avvicina il fischio d'inizio di Inter-St. Etienne, ma resta ancora qualche dubbio sulle probabili formazioni per questa partita di Europa League. In particolare, in difesa dovrebbe riposare il capitano Ranocchia, al pari di Campagnaro che torna fra i convocati: dunque probabile il trio Andreolli-Vidic-Juan Jesus, ma non sono ancora del tutto da escludere possibili sorprese. Sulle fasce è emergenza e dunque dovrebbe essere titolare Mbaye, ma ha ancora qualche chance pure Obi, già utilizzato contro il Napoli. Torna titolare Kuzmanovic, tra Hernanes e Kovacic il riposo dovrebbe toccare al croato. Infine l'attacco: Guarin trequartista, prima punta Icardi molto più probabilmente di Palacio. CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI LA DIRETTA DI INTER ST. ETIENNE - CLICCA QUI PER LE INFO STREAMING DELLA PARTITA INTER ST. ETIENNE

PROBABILI FORMAZIONI INTER ST. ETIENNE: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO F), GLI ASSENTI – Per analizzare le probabili formazioni di Inter-St. Etienne, bisogna naturalmente considerare anche quali saranno i giocatori assenti. L'elenco è piuttosto lungo per quanto riguarda i nerazzurri. Mister Walter Mazzarri infatti dovrà fare a meno di ben quattro giocatori, ed è emergenza sulle fasce visto che tra gli indisponibili abbiamo Yuto Nagatomo, Jonathan e il bomber di Coppa Danilo D'Ambrosio, oltre che il centrocampista cileno Gary Medel che si è fatto male ieri: sulla fascia destra agirà dunque Ibrahima Mbaye, che avrà un'occasione importante per mettersi in mostra. La formazione francese invece dovrà fare a meno di due elementi in questa trasferta milanese: si tratta del difensore Francois Clerc e dell'attaccante Mevlut Erdinc.

PROBABILI FORMAZIONI INTER SAINT ETIENNE: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO F) – L’Inter tornerà in campo questa sera alle ore 21.05. In quel dello stadio Giuseppe Meazza in Milano, di scena la sfida fra i padroni di casa nerazzurri e i francesi del Saint Etienne, match naturalmente valido per l’Europa League 2014-2015, Gruppo F. Il club meneghino ha vinto le prime due sfide contro il Qarabag e Dnpro e vuole confermarsi anche nel match più delicato, quello appunto con i transalpini. Naturalmente gli ospiti cercheranno il successo, per migliorare la propria posizione di classifica e approfittando del periodo di crisi dei meneghini.

FORMAZIONE INTER – Per la gara di questa sera l’allenatore nerazzurro Walter Mazzarri, utilizza un moderato turnover, conscio che una vittoria contro il Saint Etienne permetterebbe di ipotecare il passaggio ai sedicesimi di finale. Spazio ad un 3-5-2 con Carrizo al posto di Handanovic fra i pali, in difesa ci sarà la novità Andreolli, affiancato da Vidic e Juan Jesus. A centrocampo, in regia, tridente formato da M’Vila, Hernanes e Kuzmanovic, mentre il giovane Mbaye e Dodò saranno i due esterni che avranno il compito di rifornire l’attacco e tamponare in difesa. Infine i due avanzati, Mauro Icardi e Fredy Guarin, quest’ultimo in posizione di seconda punta. Assenti per infortunio D'Ambrosio, Nagatomo, Osvaldo, Jonathan, Medel. Panchina ricca quella dei meneghini composta da Handanovic, Ranocchia e Palacio.

FORMAZIONE SAINT ETIENNE – Per la trasferta del Giuseppe Meazza, l’allenatore del Saint Etienne, Christophe Galtier, dovrà fare a meno del solo duo Clerc, Erding, entrambi fermi ai box per infortunio. La squadra d’oltralpe dovrebbe sistemarsi in campo con un 4-3-3 con Ruffier a curare la porta, retroguardia a quattro composta da Théophile-Catherine a destra con Tabanou sul versante opposto; in mezzo i due centrali di difesa Sall e Perrin. A centrocampo, chiavi del gioco affidate a Cohade, spalleggiato da Clement e Lemoine. Infine il tridente d’attacco composto da Hamouma, Van Wolfswinkel e Gradel. Nessuno squalificato fra la fila del Saint Etienne per il match di questa sera.

DOVE VEDERE LA PARTITA IN DIRETTA - Inter-Saint Etienne sarà visibile in diretta tv stasera alle ore 21.05 Su Mediaset Premium canale Calcio 1.

PRONOSTICO E QUOTE – Andando ad analizzare i pronostici e le quote relative alla sfida fra l’Inter e il Saint Etienne, i bookmaker danno i nerazzurri come favoriti a quota 1,80. Il successo degli ospiti francesi è invece quotato a 4,50 ed è il segno ritenuto meno probabile visto che il pareggio pagherebbe 3,50 volte l’eventuale posta giocata. CLICCA QUI PER LEGGERE GLI SCHEMI CON I MODULI E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SAINT ETIENNE LE ULTIME NOVITA’ (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO F)

PROBABILI FORMAZIONI INTER-ST. ETIENNE: TUTTE LE NOTIZIE (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO F) -  Inter-St. Etienne si gioca alle ore 21:05 di domani sera allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro, partita valida per la terza giornata del gruppo F di Europa League 2014-2015. L'Inter guida il girone a punteggio pieno e la partita di oggi potrebbe essere utile per aumentare le distanze e prendersi di fatto la qualificazione ai sedicesimi di finale; le altre formazioni infatti stentano a cominciare dal St. Etienne, che hanno pareggiato le prime due gare e dunque sono secondi. Arbitra l’inglese Anthony Taylor. Di seguito tutti gli aggiornamenti e le ultime sulle probabili formazioni Inter-St. Etienne 

QUI INTER - Ancora problemi per Walter Mazzarri, che deve fare fronte alle indisponibilità di Campagnaro, D’Ambrosio, Nagatomo e Osvaldo; in particolare dunque le corsie laterali sono in emergenza e il tecnico toscano è costretto a far giocare sempre gli stessi, vale a dire Obi e Dodò a meno che non ci sia un recupero di Jonathan che potrebbe tornare al suo antico ruolo (quest’anno ha giocato più che altro da interno). In difesa si va verso la titolarità di Andreolli, in panchina potrebbe andare Vidic che è parso in difficoltà anche nella partita contro il Napoli. Dubbi in porta: secondo la legge dell’alternanza contro il St. Etienne toccherebbe ad Handanovic (l’ultima in Europa l’ha giocata Carrizo). A centrocampo possibilità di turnover: Kuzmanovic potrebbe occupare la posizione in cabina di regia, M’Vila probabile titolare come mediano e a quel punto l’altra mezzala sarebbe uno tra Hernanes e Guarin (un ex della sfida), con il colombiano che sembra partire leggermente in vantaggio rispetto al Profeta (e a Kovacic). Davanti scelta obbligata Palacio-Icardi, a meno che Mazzarri non decida di dare una possibilità al giovane Bonazzoli.

QUI ST. ETIENNE - Christophe Galtier non ha disposizione due giocatori: il terzino destro François Clerc e la punta centrale Mevlut Erding, entrambi infortunati. Il giocatore da tenere maggiormente d’occhio nella formazione biancoverde è certamente Ricky Van Wolfswinkel, giocatore olandese che era stato al centro di tante voci di calciomercato un paio di stagioni fa quando ancora giocava nello Sporting Lisbona; sarà lui il riferimento avanzato davanti alle tre mezzepunte che sono Gradel (a destra), Monnet-Paquet (a sinistra) e Corgnet che gioca al centro come trequartista. Sulla linea mediana ci sono Lemoine e Clément, in difesa a sostituire Clerc dovrebbe essere Paul Baysse con Tabanou confermato sulla sinistra e il pacchetto di difensori centrali composto da Florentin Pogba e Moustapha Sall. In porta c’è Ruffier, estremo difensore che era stato nel mirino del Milan e oggi sembra piacere alla Roma: è giù nel giro della nazionale ma al momento deve guardare le spalle a Lloris e Mandanda.

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI ALLA VIGILIA DI INTER-ST. ETIENNE (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO F)