BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Ludogorets-Basilea/ Quote, dove vederla in diretta, probabili formazioni: le ultime novità (Champions League 2014-2015, gruppo B)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI LUDOGORETS-BASILEA: LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B) - Pronostico per nulla scontato nonostante la differenza di blasone tra le due formazioni. Il Ludogorets (2,60) ha perso di misura contro il Real Madrid, potrebbe anche strappare un pareggio (3,30) contro un Basilea (2,65) distrutto a Madrid (1-5) e poi vincitore in casa col Liverpool (1-0). Under quotato a 1,70, Over a 2,05, Goal a 1,75 e NoGoal a 1,95. CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLE PARTITE DI CHAMPIONS LEAGUE IN TEMPO REALE - CLICCA QUI PER SEGUIRE IL LIVESCORE DI LUDOGORETS-BASILEA

PROBABILI FORMAZIONI LUDOGORETS-BASILEA: LE ULTIME NOVITA’ (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B) - Alle ore 20:45 di questa sera si gioca Ludogorets-Basilea, partita valida per la terza giornata del gruppo B di Champions League 2014-2015. I bulgari vanno ancora a caccia dei primi punti nella storia di questa competizione, ci sono andati vicini contro il Real Madrid e ora ci provano in una partita casalinga contro gli svizzeri che avendo battuto il Liverpool al St. Jakob sono pienamente in corsa per la qualificazione agli ottavi di finale, che del resto avevano già centrato qualche anno fa. Arbitra il tedesco (di origine turca) Deniz Aytekin. 

FORMAZIONE LUDOGORETS - Esordiente in Champions League, il Ludogorets ha messo paura ai campioni d’Europa in carica portandosi in vantaggio e poi subendo due gol “casuali”, un calcio di rigore dubbio e uno svarione difensivo. Contro il Basilea quindi ci sono i presupposti per fare bene e portare via una vittoria che permetterebbe di rimanere in corsa almeno per il terzo posto che porterebbe in Europa League, ma a conti fatti anche per il secondo visto che il Liverpool questa sera ospita il Real Madrid e potrebbe nuovamente fermarsi. Intanto il tecnico Dermendzhiev vara il consueto 4-2-3-1 con in porta Stojanov, che ha parato un rigore a Cristiano Ronaldo andando vicino a intercettare anche il secondo; Caiçara e Minev sulle corsie laterali, Aleksandar Aleksandrov e Moti centrali. In mezzo al campo c’è l’interdizione di Dyakov e la geometria di Fabio Espinho che dovrà cercare di rendere fluida la manovra bulgara. Dietro l’unica punta, che è ovviamente lo sloveno Bezjak, agiscono Mihail Aleksandrov e Dani Abalo come esterni con Marcelinho che è il trequartista al quale si chiedono anche i gol (è stato lui a realizzare contro il Real Madrid). 

FORMAZIONE BASILEA - Paulo Sousa deve rinunciare a Ivanov e Safari che sono infortunati e a Marcelo Diaz che sconta un turno di squalifica, e molto probabilmente ci sarà anche Marco Streller che darà forfait (potrebbe farcela almeno per andare in panchina ma non è detto). La sua formazione è un 4-4-2 che può agilmente diventare un 4-2-3-1, lasciando cioè Gashi (o Embolo) davanti a fare da riferimento centrale con una linea di mezzepunte alle sue spalle. Fabian Frei e Derlis Gozalez saranno gli esterni a centrocampo, con Elneny e Serey Die che si occupano di fare filtro a centrocampo e della regia. Degen e Aliji sono i terzini, con Taulant Xhaka (era in campo nei disordini di Serbia-Albania e ha ricevuto qualche colpo durante la colluttazione) e Suchy in difesa (Schar, esattamente come Streller, è in dubbio ed è più fuori che dentro questa partita). L’assenza di un vero attaccante di ruolo fa sì che il Basilea debba giocare più che altro sulle ripartenze per essere davvero efficace. 

CLICCA QUI PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI LUDOGORETS-BASILEA (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B)


  PAG. SUCC. >