BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Torino-HJK Helsinki / Link per seguire la diretta, probabili formazioni e info streaming (Europa League 2014-2015, gruppo B)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-HJK HELSINKI: LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA TESTUALE E INFO STREAMING (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B) – Per analizzare le probabili formazioni di Torino-Hjk Helsinki, andiamo a vedere quali giocatori saranno forzatamente assenti questa sera all'Olimpico. Tra le fila granata non saranno della partita il centrocampista Gazzi e l'attaccante Larrondo, ed inoltre Giampiero Ventura dovrà fare i conti pure con giocatori non al top, come ad esempio Barreto e Nocerino che a loro volta sono reduci da infortuni. Per quanto rigurda l'Hjk Helsinki, invece, il loro allenatore Lehkosuo dovrà rinunciare a due giocatori, cioè il portiere danese Tornes (che comunque non sarebbe stato titolare) e l'attaccante finlandese Alho. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA DIRETTA TESTAUALE DI TORINO HELSINKI - CLICCA QUI PER LE INFORMAZIONI SU DOVE SEGUIRE IN STREAMING LA PARTITA

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-HJK HELSINKI: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B) – Si chiuderà questa sera con la gara delle ore 21.05 di Torino il quadro delle quattro italiane impegnate in Europa League. La compagine allenata da Ventura ospiterà all’Olimpico i finlandesi dell’Helsinki. Obiettivo della squadra granata, mantenere la vetta del Gruppo B (il Toro è attualmente primo a quattro punti), approfittando della modestia degli avversari, visto che gli scandinavi si trovano attualmente all’ultimo posto nel girone suddetto dopo due sconfitte nelle prime due uscite europee.

FORMAZIONE TORINO – Per la partita di questa sera mister Ventura recupera Antonio Nocerino ma dovrà fare ancora a meno del trio composto da Basha, Gazzi e Larrondo. La squadra piemontese dovrebbe scendere in campo con il suo classico 3-5-2 con Padelli fra i pali, difesa a tre formata da Hlik perno centrale, spalleggiato da Maksimovic e Gaston Silva. A centrocampo, invece, i due esterni saranno Mattia Darmian e Molinaro, mentre in mezzo toccherà al trio Nocerino, Vives, El Kaddouri fare filtro fra difesa e attacco e nel contempo tamponare le scorribande avversarie. Infine l’attacco dove Ventura concede un turno di riposo a Quagliarella, puntando su Amauri e Martinez. In panchina, oltre all’attaccante stabiese, anche Gillet, Moretti e il talento Sanchez Mino.

FORMAZIONE HELSINKI – Per la trasferta di Torino la Cenerentola Helsinki si presenterà all’Olimpico al gran completo, visto che fra le fila dei finlandesi non si registrano squalificati ne infortunati. La compagine allenata da Mika Lehkosuo, dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1 con Doblas in porta, retroguardia a quattro formata da Heikkinen e Baah coppia di difensori centrali, mentre sulle due corsie agiranno Sorsa (a destra) e Lampi (a sinistra). A centrocampo, linea mediana formata da Tainio e Annan, infine l’attacco, con il tridente di trequartisti/esterni Lod, Savage e Zeneli, alle spalle della prima punta Bance.

DOVE VEDERE LA PARTITA IN DIRETTA – Torino-Helsinki sarà visibile in diretta tv stasera alle ore 21.05, in chiaro su Italia 1, canale Mediaset.

PRONOSTICO E QUOTE – Andando ad analizzare i pronostici e le quote relative alla sfida fra il Torino e l’Helsinki, i bookmaker danno naturalmente i granata come favoriti a quota 1,40. Il successo degli ospiti finlandesi è invece quotato addirittura a 8,00 ed è il segno ritenuto meno probabile visto che il pareggio pagherebbe 4,50 volte l’eventuale posta giocata. CLICCA QUI PER LEGGERE GLI SCHEMI CON I MODULI E LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-HELSINKI ULTIME NOVITA’ (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B)

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-HJK HELSINKI: TUTTE LE NOTIZIE (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B) - Sono diciannove i giocatori del Torino convocati per la sfida di Europa League contro i finlandesi dell'HJK Helsinki. Portieri: 1 Gillet, 30 Padelli. Difensori: 5 Bovo, 36 Darmian, 25 Glik, 18 Jansson, 19 Maksimovic, 3 Molinaro, 24 Moretti, 21 Gaston Silva. Centrocampisti: 94 Benassi, 7 El Kaddouri, 23 Nocerino, 28 Sanchez Mino, 20 Vives. Attaccanti: 22 Amauri, 10 Barreto, 17 Josef Martinez, 27 Quagliarella.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-HJK HELSINKI: TUTTE LE NOTIZIE (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B) - Torino-HJK Helsinki si gioca domani sera alle ore 21:05 allo stadio Olimpico; è valida per la terza giornata del gruppo B di Europa League 2014-2015. Il Torino guida il girone con 4 punti insieme al Bruges, mentre l'Helsinki è il fanalino di coda con due sconfitte; una vittoria della formazione di casa metterebbe una bella ipoteca sul passaggio ai sedicesimi di finale e allo stesso tempo esaurirebbe quasi del tutto le speranze degli ospiti, che già alla vigilia partivano come quarta forza del raggruppamento. Arbitra lo svizzero Stephan Klossner. Qui di seguito gli aggiornamenti e le notizie delle probabili formazioni Torino Helsinki.

QUI TORINO - Per Giampiero Ventura dovrebbe essere arrivato il momento di fare turnover, anche se il tecnico genovese dovrà nuovamente rinunciare a Nocerino, Basha e Farnerud che gli accorciano le rotazioni a centrocampo. In difesa rientra Glik che era squalificato in campionato, con lui potrebbe essere confermato Pontus Jansson che ha fatto bene contro l’Udinese mentre dall’altra parte giocherà uno tra Bovo e Moretti, con il primo favorito per essersi riposato nel fine settimana. A centrocampo dunque le scelte restano obbligate, ma rientra El Kaddouri (lui pure squalificato in Serie A) e quindi dovrebbe sedersi in panchina Sanchez Mino, con la conferma di Gazzi e Vives come altri interni nella zona mediana del campo (con Ruben Perez che andrebbe in panchina). Sugli esterni la scelta è tra Bruno Peres e Maksimovic per la corsia destra, Gaston Silva e Molinaro per la sinistra; da valutare cosa vorrà fare Ventura ma l’ex Juventus e Parma potrebbe essere favorito. In attacco al fianco di Quagliarella potrebbe esserci spazio per Josef Martinez.

QUI HJK HELSINKI - Dovrebbe essere un 4-5-1 lo schieramento della formazione finlandese, con Mika Lehkosuo che sa bene come il suo HJK debba alzare l’attenzione nella fase difensiva per poi partire in contropiede con qualità. Davanti al portiere Toni Doblas, che abbiamo visto a Napoli negli ultimi sei mesi della scorsa stagione, c’è una linea difensiva composta da Sorsa e Baah come terzini, Vayrynen e Heikkinen (autore di un autogol nella partita contro il Bruges) difensori centrali. Le corsie laterali a centrocampo sono occupate da Lampi, che di fatto è un terzino che si adatta a giocare anche a centrocampo (e spiega l’atteggiamento difensivo della squadra) e Savage che può agire anche sull’altra corsia (che sarebbe il suo ruolo naturale); Teemu Tainio sarà il regista con il compito di aumentare la pericolosità dell’attacco andando a giocare anche alle spalle della punta Aristide Bance, Robin Lod e Anthony Annan sono i giocatori che invece opereranno a centrocampo, entrambi mediani che curano maggiormente la fase di interdizione. 

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI ALLA VIGILIA DI TORINO-HJK HELSINKI (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B)


  PAG. SUCC. >