BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Young Boys-Napoli / Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: Zapata e Maggio dal 1' minuto! (Europa League, oggi 23 ottobre 2014)

Pubblicazione:mercoledì 22 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:giovedì 23 ottobre 2014, 18.28

(dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli) (dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli)

PROBABILI FORMAZIONI YOUNG BOYS NAPOLI: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA TV, LE ULTIME NOVITA’ (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO I) – Alle ore 19.00 di questa sera, di scena in quel dello stadio “de la Suisse” di Berna, la sfida fra Young Boys e Napoli. Un match valido per il terzo turno dei gironi di Europa League, Gruppo I. Si susseguono le informazioni dell'ultimo minuto per quanto riguarda le probabili formazioni di Young Boys-Napoli. Tra i partenopei le ultime notizie danno Duvan Zapata e Cristian Maggio titolari (clicca qui per la diretta di Young Boys-Napoli live con la nostra redazione).

DOVE VEDERE YOUNG BOYS-NAPOLI IN DIRETTA TV - Young Boys-Napoli sarà visibile in diretta tv stasera alle ore 19.00 Su Mediaset Premium canale Calcio 1 (clicca qui per i dettagli)

YOUNG BOYS-NAPOLI: PRONOSTICO E QUOTE – Andando ad analizzare i pronostici e le quote relative alla sfida fra Young Boys e Napoli, gli scommettitori indicano nel club partenopeo i favoriti per la vittoria finale del match (quota 2,00), mentre il successo dei padroni di casa è dato a (3,75). Infine, il pareggio è quotato 3,40 (clicca qui per le quote della giornata di Europa League)

PROBABILI FORMAZIONI YOUNG BOYS – Sorride l’allenatore dello Young Boys, Uli Forte. Per la partita di questa sera fra le mura domestiche potrà infatti contare su tutti gli uomini a disposizione, visto che, dalle parti di Berna, non si registrano ne squalificati ne tanto meno infortunati. E’ ipotizzabile uno Young Boys schierato con il 4-2-3-1 con Mvogo a curare la porta, retroguardia a quattro composta da Sutter nel ruolo di terzino destro, con Lecjaks sul versante mancino; in mezzo, coppia di centrali composta da Rochat e Von Bergen. A centrocampo, linea mediana formata dal duo Bertone-Sanogo, coppia che avrà il compito di fare da filtro e nel contempo da mente alla formazione elvetica. Infine l’attacco, con la linea dei trequartisti/esterni composta da Steffen, Kubo e Nuzzolo, dietro all’unica punta, il numero 7 Afum.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI – Mister Rafa Benitez adotterà un moderato turnover per la trasferta rossocrociata in programma alle 19 di oggi. Il tecnico spagnolo conferma il suo modulo, il 4-2-3-1, con Rafael come al solito fra i pali, difesa formata dalla coppia difensiva Koulibaly e la novità Henrique, quest’ultimo favorito su Raul Albiol. Sulla fascia destra ci sarà Maggio mentre a sinistra toccherà a Ghoulam. A centrocampo, Inler sembrerebbe favorito per una maglia da titolare, spalleggiato da David Lopez. Linea di trequartisti inedita con il nazionale belga Mertens sulla sinistra, l’italo-brasiliano Jorginho in mezzo, e De Guzman a destra. Infine l’attacco, dove l’allenatore spagnolo conferma Higuain, ancora a secco in campionato. In panchina si accomoderanno, fra gli altri, Raul Albiol, Hamsik e Callejon. Assenti per infortunio Gargano, Zuniga e Britos. CLICCA QUI PER LEGGERE GLI SCHEMI CON I MODULI E LE PROBABILI FORMAZIONI DI YOUNG BOYS-NAPOLI: ULTIME NOVITÀ (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO I)

PROBABILI FORMAZIONI YOUNG BOYS-NAPOLI: I CONVOCATI (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO I) - I giocatori convocati di Rafa Benitez per la trasferta in Svizzera. Portieri: 1 Rafael Cabral, 45 Andujar. Difensori: 11 Maggio, 16 Mesto, 33 Albiol, 4 Henrique, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam. Centrocampisti: 19 David Lopez, 88 Inler, 8 Jorginho, 6 De Guzman. Attaccanti: 24 Insigne, 17 Hamsik, 25 Michu, 91 Duvan Zapata, 9 Higuain. La squadra è partita alla volta di Berna.

PROBABILI FORMAZIONI YOUNG BOYS-NAPOLI: LE NOTIZIE ALLA VIGILIA (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO I) - Per il Napoli potrebbe essere una sorta di pass “ufficioso” per i sedicesimi di finale del torneo: avendo 6 punti possono allungare sul Young Boys (che ne ha 3) con una vittoria, e indipendentemente dal risultato dell’altra partita (Slovan Bratislava-Sparta Praga) farebbero un passo avanti probabilmente decisivo verso la qualificazione. Arbitra il francese Ruddy Buquet. Di seguito potete leggere gli aggiornamenti e le ultime sulle probabili formazioni Young Boys-Napoli

QUI YOUNG BOYS - Gli svizzeri hanno esordito in questa edizione di Europa League demolendo lo Slovan Bratislava (5-0) ma poi hanno perso malamente a Praga (1-3); segno di una squadra che ha certamente talento ma forse non la compattezza necessaria per competere ai massimi livelli con le migliori squadre di questo torneo. Tuttavia i numeri sono buoni; per di più a Berna i gialloneri sono una sentenza, avendo vinto le ultime cinque gare casalinghe. Uli Forte però deve rinunciare ad almeno tre giocatori (Burki, Hadergjonaj e Vitkieviez) alle prese con infortuni, e potrebbe perdere anche Gerndt e Zarate che sono in forse. La formazione dovrebbe essere un 4-2-3-1 con Mvogo tra i pali, una linea difensiva con Sutter e Lecjaks sugli esterni coadiuvati da Rochat e Von Bergen (ex Cesena e Palermo) che compongono la linea centrale. A centrocampo Bertone fa coppia con Senoko Sanogo, le cose migliori sono certamente dalla cintola in su con l’esterno ventiduenne Renato Steffen e Raphael Nuzzolo (c’era anche quando lo Young Boys sfidò l’Udinese) ad agire insieme al giiapponese Yuya Kubo, 20 anni (si parla molto bene di lui) e accompagnare l’azione di Samuel Afum, ghanese di 23 anni. E’ una squadra giovane che deve ancora maturare esperienza. 

QUI NAPOLI - Reduce dal pareggio di San Siro contro l’Inter, il Napoli cerca ora il pass per i sedicesimi a Berna e Rafa Benitez studia qualche cambiamento nella formazione. Dovrà rinunciare a Gargano che si è fratturato lo zigomo e ne avrà per circa un mese; e lascerà spazio a giocatori che per ora hanno visto meno il campo e quindi hanno bisogno di entrare in ritmo. Quasi sicuro l’utilizzo di Jorginho che è rientrato dall’infortunio e ha già giocato mezz’ora domenica sera; a fare coppia con lui uno tra Inler e David Lopez con lo spagnolo in rampa di lancio e quindi favorito. In difesa possibilità di ampio turnover; Maggio dovrebbe tornare titolare a destra con Ghoulam a sinistra, in mezzo potrebbe essere riproposto Britos con uno tra Koulibaly e Raul Albiol (più probabile il primo). Davanti dovrebbe essere il momento di Dries Mertens (potrebbe riposare Callejon che come sempre è l’esterno più utilizzato) e quindi spazio a Lorenzo Insigne con Michu che potrebbe dare fiato ad Hamsik posizionandosi alle spalle di uno tra Higuain e Duvan Zapata. Il ballottaggio sarà sciolto nelle ultime ore: da capire se Benitez vorrà far giocare il Pipita per fargli ritrovare la confidenza con il gol (pur se in Europa League è già arrivato).

CLICCA QUI PER LE PROBABILI FORMAZIONI ALLA VIGILIA DI YOUNG BOYS-NAPOLI (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO I)


  PAG. SUCC. >