BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Torino-Hjk Helsinki/ Il pronostico di Massimo Brambati (esclusiva)

Torino-Hjk Helsinki, il pronostico di MASSIMO BRAMBATI sulla partita di Europa League, terza giornata del gruppo B. Si gioca all'Olimpico alle ore 21.05 (giovedì 23 ottobre 2014)

Fabio Quagliarella (31) è tornato al Torino dopo 9 anni (Infophoto) Fabio Quagliarella (31) è tornato al Torino dopo 9 anni (Infophoto)

Torino-Hjk Helsinki sarà la terza partita dei granata nel gruppo B di Europa League, giovedì sera alle 21.05 allo stadio Olimpico. Sulla carta impegno molto facile per la squadra di Giampiero Ventura, che vorrà continuare nel suo momento positivo dopo il bel successo in campionato contro l'Udinese. Sarà ancora Fabio Quagliarella a decidere quest'incontro? Nella classifica del girone primi a quattro punti Bruges e Torino, poi a tre il Copenaghen, a zero proprio l'Hjk Helsinki. Vedremo se questa squadra potrà mettere in difficoltà i granata. Per presentare questo match abbiamo sentito l'ex giocatore del Torino, nonché opinionista ormai affermato Massimo Brambati. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Torino-Hjk Helsinki che partita sarà? Diciamo che le partite a livello internazionale non sono mai scontate e bisogna stare sempre attenti per evitare sorprese. Il Torino è superiore ma dovrà affrontare quest'incontro nel modo giusto.

Granata col morale a mille dopo la vittoria con l'Udinese? E' una vittoria che ha dato fiducia, ma c'è da dire che il Torino già da tempo stava esprimendo un ottimo gioco. Magari senza qualche decisione arbitrale a sfavore le cose potevano andare già meglio in campionato. Ha ceduto due giocatori importanti come Cerci e Immobile, ma secondo me ha agito bene sul mercato ed è rimasto competitivo.

Una vittoria sarebbe molto importante per la qualificazione? Direi di sì, sarebbe un passo importante verso la qualificazione. Da qui alla fine del girone non si potranno fare tanti sbagli. Il primo posto nel girone conferma il buon lavoro di Ventura. L'ambiente granata, i tifosi se lo meritano. Questa squadra è rimasta nel mio cuore.

Come giocheranno i finlandesi? Certamente non verranno a Torino con l'idea di perdere, daranno tutto e metteranno in difficoltà i granata soprattutto con il gioco aereo, sulle palle alte.

Quagliarella potrebbe risolvere ancora la partita? Quagliarella è un campione, può fare cose eccezionali e segnare in qualsiasi momento della partita, anche gol impossibili.

Il suo pronostico? Credo proprio che il Torino vincerà. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.