BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Torino-HJK Helsink 2-0: i voti della partita (Europa League, gruppo B)

Le pagelle di Torino-HJK Helsinki 2-0, partita valida per la terza giornata del gruppo B di Europa League: i voti del match disputato all'Olimpico di Torino giovedì 23 ottobre 2014

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI TORINO-HJK HELSINKI 2-0 (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B): I VOTI DELLA PARTITA - Bella vittoria del Torino che archivia agevolmente la pratica HJK Helsinki: allo stadio Olimpico i granata si impongono per 2-0 con i gol di Cristian Molinaro nel primo tempo (35') e Amauri nel secondo (58'). Nell'altra sfida del gruppo B i belgi del Bruges e i danesi del Copenaghen hanno pareggiato 1-1 (reti di Amartey per gli ospiti e Victor Vazquez per i padroni di casa): un risultato che lancia il Torino in testa al gruppo con 7 punti, davanti a Bruges (5) Copenaghen (4) e HJK Helsinki (0). Prossima giornata giovedì 6 novembre: alle ore 19:00 si giocheranno HJK Helsinki-Torino e Copenaghen-Bruges.

VOTO DELLA PARTITA 6,5 Match condotto a ritmi sostenuti ma con una sola squadra in campo per quasi tutti i novanta minuti. L'HJK ha messo subito le cose in chiaro schierandosi dietro la linea della palla sin dal calcio d'inizio, il Torino ha potuto costruire in lungo e in largo trovando un gol per tempo. Poche fasi di noia nonostante i lunghi fraseggi granata, il Toro ha provato ad attaccare anche nella fase finale mantenendo il confronto minimamente acceso.

VOTO TORINO 6,5 Prova da tarare alla luce del peso specifico dell'avversario, che si è rivelato nettamente inferiore e soprattutto -almeno per questa volta- quasi indisponente in fase d'attacco. In ogni caso si parte sempre da 0-0 e vincere in scioltezza farà sicuramente bene all'autostima europea del Toro, che non ha incantato ma giocato con solidità ed insistenza guadagnando in una notte tre punti e primato solitario nel girone. Minuti utili per Jansson, Gaston Silva e Benassi, importante il primo gol di Amauri che ora potrà giocare più tranquillo. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL TORINO

VOTO HJK HELSINKI 4,5 Squadra con capo e coda almeno all'apparenza (4-4-2 semplice, marcature definite), ma senza colore. L'HJK non ha mostrato il minimo intento propositivo aspettando costantemente il Torino, e consentendogli di ragionare il pallone alla ricerca dei varchi migliori. Il maggior traffico organizzato nella fascia centrale del campo non è bastato a bloccare i giocatori granata, che potendo attaccare a pieno regime avevano sempre un momento o un'opzione in più per pensare ed eseguire (soprattutto sulla fasce). Da verificare nel return-match in casa: in un ambiente favorevole sarà un'altra squadra? CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELL'HELSINKI

VOTO ARBITRO STEPHAN KLOSSNER (SVIZZERA) 5,5 Nel secondo tempo ammonisce il neoentrato Quagliarella con eccessiva fiscalità, prima e dopo sorvola su contatti in area dell'Helsinki e sembra far bene. Non bene il primo guardalinee Rame Zgraggen, che nel primo tempo segnala due fuorigioco errati. 

LE PAGELLE DI TORINO-HJK HELSINKI (EUROPA LEAGUE 2014-2015, GRUPPO B): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Il primo tempo di Torino-HJK Helsinki si è concluso con il risultato di 1-0 per i granata. Il gol è stato siglato al 35' minuto: assist di Darmian con un bel cross dal lato destro, destro vincente di Cristian Molinaro che ha insaccato con una conclusione al volo. Nell'occasione bravo anche Maksimovic ad innescare Darmian. Il Torino si è dimostrato superiore nella prima frazione di gioco, alternando lunghi tratti di possesso palla a fiammate soprattutto laterali, contro una difesa centralmente più trafficata. Occasione in apertura (2') con Josef Martinez: pescato da un bel filtrante di Maksimovic il venezuelano gira rapidamente a rete col destro, ma non angola a sufficienza e trova la bella risposta del portiere Toni Doblas (ex Napoli). Al 34' gol annullato ad Amauri: tiro cross di Darmian da destra, rimpallo e destro vincente dell'italo-brasiliano che pareva in linea con l'ultimo difensore, al momento della carambola. Il Toro si è comunque rifatto nell'azione successiva con il gol di Molinaro. Al 43' ammonito il centrocampista dell'HJK Anthony Annan, per proteste dopo un fallo laterale assegnatogli contro. Migliore in campo Torino: Molinaro 7 Cerca più volte il varco giusto sulla sinistra e trova il gol che sblocca la partita. Peggiore in campo Torino: Benassi 5,5 Non trova spazi per inserirsi in area, fa soprattutto gioco di sponda. Migliore in campo HJK Helsinki: Doblas 6,5 Per la grande parata in avvio sul tentativo di Josef Martinez. Peggiore in campo HJK Helsinki: Tainio e Annan 5 I due centrali di centrocampo sono tra i giocatori più quotati della squadra, tuttavia preferiscono appiattirsi a protezione della difesa: ordini di scuderia? Voto arbitro Stephan Klossner (Svizzera) 5 Più che a lui la valutazione è rivolta al primo guardalinee (Remy Zgraggen), che segnala un paio di fuorigioco errati contro il Torino (Carlo Necchi)