BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCHUMACHER/ Tre anni di tempo per guarire: l'opinione del medico di Grenoble

Pubblicazione:giovedì 23 ottobre 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Le condizioni di Michael Schumacher, sempre in cura adesso nella propria abitazione con l'assistenza di quindici specialisti, potrebbero migliorare nell'arco dei prossimi tre anni. Lo dice il dottor Jean-Francois Payern, uno dei medici che ha avuto l'ex campione di Formula Uno in cura all'ospedale di Grenoble subito dopo l'incidente. Secondo il dottor Payern Schumacher non sarebbe più in coma e sta migliorando seppur lentamente. La notizia sarebbe confermata anche da quanto avrebbe detto il figlio quindicenne di Schumacher, come ha riportato un giornalista sportivo francese che ha avuto occasione di parlargli: mio padre si sta lentamente risvegliando. Sempre secondo le indiscrezioni che circolano, nonostante i miglioramenti, Schumacher è sempre immobile e impossibilitato a parlare. Come detto lo segue giornalmente un team di quindici specialisti al costo di 100mila sterline al mese.



© Riproduzione Riservata.