BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video Slovan Bratislava-Sparta Praga (risultato finale 0-3) / Gol e highlights della partita (Europa League, 23 ottobre)

Video Slovan Bratislava-Sparta Praga, risultato finale 0-3: successo importante per i cechi che espugnano il campo avversario. Nel primo tempo scontri sugli spalti e partita interrotta

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Slovan Bratislava-Sparta Praga 0-3, questo il risultato finale che matura allo Stadion Pasienky nella partita del gruppo I di Europa League. Le reti sono state messe a segno tutte nel secondo tempo e portano la firma di Lafata, Tiémoko Konate e Krejci; un dominio quello della formazione ceca che aggancia Napoli e Young Boys a quota 6 punti, complicando ulteriormente la situazione in un girone nel quale tre squadre hanno le stesse possibilità di qualificazione mentre lo stesso Slovan si trova a 0 ed è sostanziente fuori. Per di più gli slovacchi rischiano quantomeno una squalifica del campo: nel primo tempo infatti l'arbitro svedese Martin Strombergsson è stato costretto a interrompere la partita a causa dell'invasione di campo di alcuni tifosi. Gli steward hanno lentamente ripreso il controllo della situazione e si è tornati a giocare; il verdetto dei novanta minuti è piuttosto chiaro, anche nelle statistiche che parlano del 60% di possesso palla a favore dello Sparta Praga con 13 conclusioni tentate contro le 6 dei padroni di casa.

Conta poco, ma il risultato sportivo della partita (che dopo quasi un'ora è ripresa) è stato di 3-0 per gli ospiti con reti di Lafata, Konate e Krejci 

Purtroppo Slovan Bratislava-Sparta Praga non riprende: la situazione in Slovacchia è tesa, come abbiamo scritto l'invasione di campo da parte dei tifosi ha portato le forze dell'ordine a intervenire per rassenare il clima e disperdere i facinorosi. Le squadre sono subito rientrate nel tunnel degli spogliatoi e al momento non sembrano esserci le condizioni perchè si possa riprendere questa sera. Da questo video si possono vedere alcune immagini di quanto accaduto. 

Partita interrotta verso la fine del primo tempo quella tra lo Slovan Bratislava-Sparta Praga a causa di un'invasione di campo da parte dei tifosi con conseguente intervento delle forze dell'ordine. Pare che gli steward stiano cercando di far sgomberare lo stadio. Riportiamo una foto presa da twitter che fa capire chiaramente lo stato della stituazione.

Di seguito le formazioni ufficiali di Slovan Bratislava-Sparta Praga, partita valida per lo stesso girone del Napoli (I). SLOVAN BRATISLAVA (4-5-1): 1 Pernis; 18 Bagayoko, 16 Gorosito, 21 Kolcak, 4 Cikos; 10 Zofcak, 9 Halenar, 81 Lasik, 8 Grendel, 14 Jablonsky; 20 Soumah In panchina: 22 Polacek, 26 Hudak, 11 Milinkovic, 12 Meszaros, 6 Foft, 7 Kublik, 77 Peltier Allenatore: Jozef Chovanec SPARTA PRAGA (4-5-1): 35 Bicik; 16 Kaderabek, 5 Brabec, 25 Holek, 26 Nhamoinesu; 18 Konaté, 8 Matejovsky, 6 Vacha, 9 Dockal, 23 Krejcl; 21 Lafata In panchina: 1 Stech, 3 Pamic, 15 R.Kovac, 11 Marecek, 17 Vacek, 7 Prikryl, 29 Bednar Allenatore: Vitezslav Lavicka Arbitro: Martin Strombergsson (Svezia) 

La diretta Slovan Bratislava-Sparta Praga è una delle partite in programma per la terza giornata della fase a gironi di Europa League (gruppo I). Le formazioni scenderanno in campo giovedì 23 ottobre 2014 allo Stadion Pasiensky di Bratislava: calcio d'inizio alle ore 19:00 in contemporanea con l'altra partita del girone (Young Boys-Napoli). La classifica del gruppo I dopo i primi due turni è la seguente: Napoli 6 punti, Sparta Praga 3, Young Boys 3, Slovan Bratislava 0. La partita contro lo Sparta Praga rappresenta quasi una situazione di dentro o fuori per lo Slovan Bratislava, che in caso di sconfitta sarebbe probabilmente escluso dai giochi per la qualificazione. Più tranquilla la formazione ceca che deve vincere e sperare in una sconfitta dello Young Boys per appropriarsi del secondo posto in solitaria. Assenze annunciate soprattutto tra gli ospiti: cinque giocatori sono alle prese con problemi fisici, i centrocampisti Brezanik e Husbauer e gli attaccanti Bednar e Nespor più il giovane (classe 1996) Schick. Allo Slovan Bratislava mancherà invece un solo elemento ma molto importante, la punta Robert Vittek (due gol in Slovacchia-Italia 3-2 dei mondiali 2010). Slovan Bratislava-Sparta Praga sarà diretta dallo svedese Martin Strombergsson, assistito dai guardalinee Daniel Gustavsson e Joakim Flink, dal quarto uomo Per Brogevik e dai giudici di porta Andreas Ekberg e Bojan Pandzic. Lo Slovan Bratislava si trova in difficoltà anche nel campionato slovacco: rispetto alla vetta occupata dal Trencin ha 15 punti (ma anche tre partite) in meno. Lo Sparta Praga invece è secondo nel torneo nazionale: dopo 11 giornate è secondo a meno 1 dal Viktoria Plazen (26 punti a 25). Mediaset Premium offrirà aggiornamenti sull'andamento della partita nel programma Diretta Europa League, che andrà in onda sul canale Premium Calcio 2 (il numero 372) dalle ore 18:00. Gli abbonati a Mediaset Premium potranno fruire del servizio di streaming video Premium Play, scaricabarile su pc tablet e smartphone, per seguire il programma in temporeale. Il sito ufficiale dell'UEFA, www.uefa.com, offrirà il livescore dei risultati con una schermata play-by-play per ogni partita. Aggiornamenti anche sui social network ufficiali dell'UEFA e delle due squadre: le pagine Facebook UEFA Europa League, SK Slovan Bratislava e AC Sparta Praha e gli account Twitter @EuropaLeague, @SKSlovan e @ACSparta_CZ.