BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONSIGLI FANTACALCIO 2014 / Formazioni: ecco la top 11 dei calciatori (Serie A 2014-2015)

Consiglio fantacalcio formazioni: chi schierare per l’ottava giornata Serie A 2014-2015. Ecco i consigli per il fantacalcio della redazione de IlSussidiario.net: seguite le nostre dritte

Keisuke Honda, centrocampista del Milan (Foto Infophoto) Keisuke Honda, centrocampista del Milan (Foto Infophoto)

CONSIGLI FANTACALCIO 2014 FORMAZIONI: LA TOP 11 PER L'OTTAVA GIORNATA (SERIE A 2014-2015) Con l’ottavo turno di Serie A tornano naturalmente i preziosi consigli per il fantacalcio firmati dalla redazione de IlSussidiario.net. Per cercare di semplificarvi le scelte su quali giocatori schierare e quali sarebbe invece meglio lasciare in panchina, abbiamo deciso di individuare una top 11, una squadra ideale formata da quei giocatori che a nostro avviso potrebbero regalarvi dei bei bonus durante il turno di Serie A alle porte. Partiamo naturalmente dalla porta dove puntiamo su Perin, ottimo portiere del Genoa che sarà impegnato in trasferta a Verona sul campo del Chievo. La difesa la schieriamo a tre, e puntiamo dritti su Ignazio Abate, fra i migliori in assoluto in questa stagione, che con il Milan ospiterà in casa la Fiorentina. La seconda scelta è il centrale della Juventus, Bonucci, impegnato allo Stadium contro il Palermo, e infine il talentuoso centrale dell’Empoli Rugani, che oggi pomeriggio ospiterà il Cagliari alle ore 15.00. A centrocampo, invece, puntiamo su Radja Nainggolan, calciatore della Roma che giocherà questa sera al Marassi contro la Sampdoria, Keisuke Honda, attuale capocannoniere della Serie A, Pogba, galvanizzato dal fresco rinnovo del contratto, e infine Juan Cuadrado, esterno d’attacco della Fiorentina, altro calciatore fresco di rinnovo. Infine l’attacco, dove puntiamo sul tridente pesante Carlitos Tevez, Gervinho (che ha segnato la prima rete in Serie A contro i blucerchiati), e infine l’indiavolato Fabio Quagliarella.

CONSIGLI FANTACALCIO 2014 FORMAZIONI: CHI SCHIERARE PER L’OTTAVA GIORNATA (SERIE A 2014-2015) – Torna la Serie A e tornano i consigli per il fantacalcio. Nel weekend che sta per iniziare si terrà l’ottavo turno della stagione 2014-2015 e naturalmente non potevamo esimerci dal darvi le nostre migliori dritte su quali giocatore schierare per il secondo gioco più amato dagli italiani. (Empoli-Cagliari, sabato ore 15.00) Partiamo dal match in programma sabato pomeriggio al Castellani. I nostri consigli si chiamano Rugani, Croce e Maccarone per i padroni di casa toscani, mentre fra le fila rossoblu puntate tranquillamente su Ibarbo, Sau e Cossu, tridente d’attacco della compagine di Zeman. Attenzione a Conti, ancora assente per un problema muscolare. (Parma-Sassuolo, sabato ore 18.00) Interessante sfida in programma sabato sera al Tardini. Per il Parma il primo consiglio è sempre Antonio Cassano, colui che può tirare fuori dal cilindro una grande giocata e quindi un bel bonus per i vari fantallenatori. Bene anche il giovane Jose Mauri mentre evitate l’intera retroguardia dei Ducali. Fra le fila emiliane, invece, interessante il duo Berardi-Zaza, coppia di bomber implacabili. (Sampdoria-Roma, sabato ore 20.45) Tanti i giocatori consigliabili fra le fila blucerchiate, ma se proprio dovessimo indicarne solo tre diremmo Romagnoli, Gabbiadini e Okaka, tris di talento e qualità. In casa Roma ci si attende una grande reazione dopo la disfatta di Champions: puntate su Destro, Florenzi e Gervinho, con quest’ultimo che ha segnato il suo primo gol in Serie A proprio contro i blucerchiati. Assenti Manolas e Cacciatore, entrambi squalificati. (Udinese-Atalanta, domenica ore 15.00) In casa bianconera non si può fare a meno di bomber Di Natale: schieratelo. Molto bene anche il duo Danilo e Allan che sta facendo davvero faville in questo inizio di stagione. Fra le fila nerazzurre, invece, Baselli e Cigarini è un ottima coppia così come il sempreverde Biava. Attenzione anche a Boakye, autore del gol vittoria lo scorso weekend. (Chievo-Genoa, domenica ore 15.00) Per la partita del Bentegodi di Verona, Paloschi e Matri, due ex attaccanti del Milan, sono giocatori sicuramente meritevoli di attenzione. Bene anche Perotti e il portiere del Grifone, Perin. (Juventus-Palermo, domenica ore 15.00) La Juve vuole tornare a vincere dopo il pareggio col Sassuolo e la sconfitta in Champions contro l’Olympiakos. Facciamo affidamento su Morata, che ha dato segnali positivi ad Atene, ma anche su Pogba, galvanizzato dal recente rinnovo del contratto. Niente da fare invece per Pirlo, evidentemente non in forma. In casa rosanero attenzione al duo argentino Dybala-Vazquez che potrebbe dare del filo da torcere alla retroguardia juventina. (Napoli-Verona, domenica ore 18.00) E’ crisi in casa partenopea dopo il pareggio con l’Inter e la sconfitta in Europa: ci duole dirlo ma bisogna lasciare in panchina Higuain, decisamente disastroso in questo inizio di campionato. Meglio puntare su Callejon e Mertens. Non ci sarà Gargano, ancora out per la frattura allo zigomo. In casa Hellas, invece, Luca Toni potrebbe creare dei grattacapi alla difesa tutt’altro che impenetrabile del Napoli. Bene anche Hallfredsson e Nico Lopez, quest’ultimo reduce dal gol contro il Milan. (Cesena-Inter, domenica ore 18.00) Fra le fila romagnole attenzione a Marilungo, fra i migliori dei suoi. Bene anche i soliti Perico e Cascione. In casa Inter puntiamo su Icardi, Hernanes e Kovacic. (Lazio-Torino, domenica ore 18.00) Per Lazio-Torino il primo nome che ci viene in mente è quello di Djordjevic che sta vivendo un vero e proprio magic moment. Molto bene anche Lulic e soprattutto Biglia, geometra della squadra capitolina. Per il Toro, Quagliarella è un must e attenzione anche all’ottimo Darmian. (Milan-Fiorentina, domenica ore 20.45) Infine la gara di San Siro: Honda è da schierare obbligatoriamente. Insieme a lui puntiamo su Abate ed El Shaarawy. Fra le fila della Viola attenzione al trio Mati Fernandez, Cuadrado e Babacar.

© Riproduzione Riservata.