BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Parma-Sassuolo/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote. Le ultime novità: gli assenti (Serie A 2014-2015 anticipo 8a giornata)

Parma-Sassuolo, dove vedere la partita in diretta, quote e pronostico. Le probabili formazioni, le ultime novità sulla partita valida per l’anticipo dell’ottava giornata di Serie A 2014-2015

Roberto Donadoni - InfophotoRoberto Donadoni - Infophoto

La seconda sfida in programma quest’oggi sarà l’anticipo delle ore 18.00 dello stadio Tardini, gara fra i padroni di casa del Parma e gli ospiti del Sassuolo. Andiamo a vedere quali saranno i giocatori assenti per squalifica o infortuni vari. Continua a “piangere” l’allenatore dei gialloblu, Roberto Donadoni, visto che per la partita di oggi dovrà fare ancora a meno di giocatori importanti come Paletta, Biabiany e Cassani, oltre che di Palladino, Pozzi, Jorquera e Coric. Parma quindi con scelte obbligate, soprattutto in attacco. Nessuno squalificato fra le fila gialloblu così come in casa Sassuolo. Di Francesco, però, non potrà contare su Pegolo (che tornerà soltanto a fine stagione), nonché Ariaudo e il difensore centrale partenopeo Fabio Cannavaro.

La sfida fra il Parma e il Sassuolo si giocherà in diretta questa sera a partire dalla ore 18.00 in quel dello stadio Tardini, e la gara sarà valida per l’anticipo dell’ottava giornata di Serie A. I Ducali cercheranno di tornare a vincere dopo un inizio di stagione a dir poco disastroso. Nonostante la squadra spesso e volentieri regali del bel calcio, la compagine allenata da Roberto Donadoni non riesce mai a portare a casa il risultato, registrando amnesie difensive mai viste per tutto l’arco della stagione 2013-2014. Il Sassuolo proverà quindi ad approfittarne, galvanizzato dopo il prezioso pareggio interno contro la Juventus che vale quasi come una vittoria.

Parma-Sassuolo sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 18.00 in esclusiva sui canali di Sky, e precisamente Calcio 1 e Supercalcio.

Andando ad analizzare le quote fornite dagli scommettitori, si scopre come il Parma sia la squadra largamente favorita nonostante la posizione di classifica deficitaria. Un successo dei gialloblu è infatti dato a 1,80 contro la vittoria in esterna del Sassuolo addirittura a quota 5,00. Il pareggio, infine, pagherebbe 3,20 la posta giocata.

Roberto Donadoni affronterà il Sassuolo con le solite pesantissime assenze. Anche questa sera non potranno prendere parte al match Paletta, Cassani e Biabiany, oltre a Bidaoui, Jorquera, Palladino e Pozzi. Fortunatamente non si registrano squalificati in casa dei Ducali. Donadoni potrebbe puntare su un inedito 4-4-2 con Mirante come al solito in porta, difesa a quattro composta da Mendes a destra e Gobbi a sinistra, con in mezzo la coppia di centrali Felipe-Lucarelli. A centrocampo, Lodi e il talentuoso Jose Mauri in cabina di regia, con Acquah sulla corsia di destra e De Ceglie sul versante sinistro. Infine l’attacco, con la coppia obbligata composta da Antonio Cassano e Coda.

Per la trasferta nella vicina Parma, mister Di Francesco dovrà fare a meno di Pegolo, Manfredini, Ariaudo, Cannavaro e Floro Flores. Spazio ad un 4-3-3 con Consigli fra i pali, difesa formata da Terranova e Acerbi coppia di centrali con Antei sulla corsia destra e Vrsaljko a sinistra. A centrocampo, Biondini in cabina di regia, con Magnanelli e Longhi ai suoi fianchi. Infine l’attacco, con il classico trio composto da Berardi, Zaza e Sansone. Solo panchina per Floccari, Taider e Peluso.

Parma-Sassuolo, manca meno di un giorno e le probabili formazioni riportano una buona notizia per Donadoni che per la partita di domani dovrebbe recuperare Costa. Il giocatore con tutta probabilità partirà dalla panchina. Per il Sassuolo difficile il recupero di Floro Flores che non tornerà per questo match. Per la fascia Peluso sembra in vantaggio su Longhi ma il dubbio sarà fudato dopo la rifinitura di domani.

Parma-Sassuolo si gioca domani pomeriggio alle ore 18:00 allo Stadio Ennio Tardini di Parma; vale per l'ottva giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Formazioni che non se la passano bene in classifica. Il Parma vive una condizione di classifica veramente difficile con appena tre punti conquistati e quattro sconfitte nelle ultime quattro gare. Non meglio è andata al Sassuolo che ha collezionato un punto in più e viene dal pareggio del Mapei Stadium contro i Campioni d'Italia della Juventus. L'anno scorso la gara terminò 3-1 con reti di Palladino, Rosi e Cassano, gol della bandiera di Berardi su calcio di rigore. Potete leggere qui sotto gli approfondimenti sulle probabili formazioni Parma Sassuolo.

Roberto Donadoni non riuscirà a recuperare i lungo degenti Biabiany, Paletta, Cassani e Bidaoui. Hanno svolto ancora differenziato in settimana Pozzi e Palladino che non dovrebbero recuperare. Inoltre si è fermato pure Jorquera per una lesione di secondo grado ai flessori della coscia sinistra. Davanti a Mirante ci sarà la difesa a tre composta da Mendes, Felipe e Lucarelli. Sulla corsia destra ballottaggio tra Ristovski e Ghezzal, con il primo favorito sul secondo, mentre dall'altra parte vedremo agire Gobbi. Al centro del campo in cabina di regia Lodi sarà aiutato da Mauri e Acqua. Davanti coppia che sta dando garanzie sarà formata da Cassano e Coda.

Si sono allenati ancora a parte in settimana Ariaudo, Floro Flores e Manfredini. Sarà fuori inoltre Paolo Cannavaro che ha riportato un trauma distrattivo ai flessori della coscia destra. Oltre a loro non ci sarà il lungo degente Pegolo. Davanti a Consigli la difesa a tre sarà formata da Antei, Terranova e Acerbi. Sulle corsie vedremo Vrsaljko e il ritorno di Peluso dopo la squalifica. Al centro invece agiranno Taider, favorito su Missiroli, e Magnanelli. Davanti spazio al solito tridente Berardi, Zaza, Sansone.