BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Empoli-Cagliari: Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A, 8a giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Zdenek Zeman (InfoPhoto)  Zdenek Zeman (InfoPhoto)

EMPOLI – CAGLIARI: I VOTI DEI ROSSOBLU’

CRAGNO 6,5 Sicuro e attento fino allo scadere.

BALZANO 6,5 Sfreccia senza soste sul binario di destra, costringendo gli avversari ad avere un occhio di riguardo. Dinamico.

ROSSETTINI 6 Ottimi interventi e solita sicurezza.

CAPUANO 6,5 Colpisce per decisione e tempismo. Prezioso.

AVELAR 7,5 Dalle sue parti l’Empoli non passa mai. Preciso e concentrato in occasione dei due gol.

DONSAH 7 Il giovane ghanese mostra ancora le sue abilità sfoderando una gara che sa tanto di conferma. Ottimi recuperi e tanta grinta metta a disposizione del gruppo.

CRISETIG 6,5 Passeggia per il campo a lungo. Si rivela comunque freddo sbagliando pochissimi palloni.

EKDAL 7 Si inserisce senza sosta, supportando il portatore di palla o offrendosi come possibile soluzione in area di rigore. Furioso e caparbio in occasione del gol.

(dal 20’ s.t. DESSENA 6 Entra bene in campo riuscendo a trovare ottime soluzioni su cui sviluppare la manovra.)

IBARBO 6 Non gioca male, mettendo lo zampino in quasi ogni contropiede dei sardi. Pare però piuttosto pigro in diverse occasioni non riuscendo a sfruttare gli immensi spazi per far brillare la sua esplosività.  

SAU 7 Si inventa un gol da applausi, risollevando la squadra in un momento non facile. Si sacrifica molto, proponendosi di continuo.

(dal 31’ s.t. FARIAS 5,5 Nervoso.)

COSSU 6 Fa intravedere a sprazzi il suo bagaglio tecnico. In diverse circostanze però si spegne perdendo palloni potenzialmente caldi.

(dal 38’ s.t. JOAO PEDRO s.v.)

ALL. ZEMAN 7 Ordina ai suoi di restare alti nonostante il possesso prolungato dei padroni di casa. Il vantaggio siglato da Sau spiana la strada alla partita che aveva preparato.

(Francesco Davide Zaza – twitter@francescodzaza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.