BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video Pescara-Carpi (risultato finale 0-5)/ Gol, sintesi e highlights (Serie B 10^giornata, 25 ottobre 2014)

Video Pescara-Carpi, risultato finale 0-5: i gol, la sintesi e gli highlights della partita valida per la decima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Clamorosa vittoria emiliana

Marco Baroni, 51 anni, allenatore del Pescara (INFOPHOTO)Marco Baroni, 51 anni, allenatore del Pescara (INFOPHOTO)

Questo il clamoroso risultato che matura allo stadio Adriatico nella decima giornata di Serie B 2014-2015. L'episodio che cambia la partita arriva al 44', già dopo che l'arbitro Pinzani è stato costretto alla sostituzione (al suo posto il quarto uomo Strippoli) per quella che si rivelerà essere la rottura del tendine d'Achille: Mbakogu elude il fuorigioco e scappa verso Aresti, che lo affossa al limite. Punizione, ma soprattutto rosso per il portiere abruzzese. Il Delfino crolla: nei minuti di recupero del primo tempo Concas e Letizia timbrano due volte e chiudono virtualmente il match. Il Carpi però non si accontenta e arrotonda: ancora Letizia, poi una doppietta di Mbakogu e gli emiliani di Fabrizio Castori sono in testa al campionato. Pescara in crisi: tutti in ritiro, Baroni è confermato ma Massimo Oddo è già pronto a prenderne il posto in caso di altra sconfitta. 

Si parte con la diretta di Pescara-Carpi. Le squadrec sono in campo nella decima giornata di Serie B allo stadio Adriatico con le seguenti formazioni ufficiali: PESCARA: Aresti; Cosic, Pucino, Zampano, Salamon, Appelt Pires, Politano, Memushaj, Bjarnason, Melchiorri, Maniero. All. Baroni. CARPI: Gabriel; Gagliolo, Romagnoli, Struna, Letizia, Suagher, Lollo, Pasciuti, Concas, Bianco, Mbakogu. All. Castori 

Si avvicina Pescara Carpi, prima del calcio d'inizio vediamo le statistiche della partita. Mentre il Carpi vola a quota 15 punti, il Pescara annaspa nei bassifondi con appena 9 lunghezze: il match dell’adriatico sarà molto importante per i delfini. Ecco, per presentare la sfida, qualche dato statistico da tenere sotto osservazione. Gli abruzzesi tengono maggiormente la palla degli emiliani: il cronometro dice 26’11’’ contro 20.46’’. I padroni di casa primeggiano anche per quanto concerne i tiri totali e quelli dentro lo specchio della porta: 13.1 e 5.2 e 10 e 4. Veniamo dunque alla voce delle palle giocate e alle precisione dei passaggi: meglio in entrambe  biancoazzurri, che fanno registrare 580.1 e 66.3% rispetto a 462.8 e 55.2%. Chiudiamo con la supremazia territoriale e la pericolosità offensiva: anche qui meglio il Pescara rispetto al Carpi: 10’53’’ e 53.5% contro 7’43’’ e 41.4%. 

Si gioca sabato 25 ottobre 2014 allo stadio Adriatico di Pescara, calcio d'inizio alle ore 15:00. La sfida sarà valida per la decima giornata del campionato di Serie B e diretta dall'arbitro Riccardo Pinzani di Empoli; i guardalinee saranno Maurizio De Troia di Termoli e Matteo Bottegoni di Terni, il quarto uomo Giuseppe Strippoli di Bari. Nelle ultime giornate il Pescara ha abbandonato il fondo della classifica salendo a quota 9 punti (2 vittorie 3 pareggi 4 sconfitte): al momento il Delfino resta comunque nella fascia più calda, appena sopra i playout. Il Carpi invece è quinto a quota 15 (4 vittorie 3 pareggi 2 sconfitte), appaiato a Bari Perugia Avellino e Trapani e a sole tre lunghezze dalla vetta. Gli abruzzesi sono reduci dalla sconfitta di Vicenza (2-1) ma in precedenza avevano vinto e convinto contro Virtus Entella (4-0) Crotone (1-4): i top scorer di squadra sono gli attaccanti Federico Melchiorri e Riccardo Maniero con 5 gol a testa. Il Carpi invece ha alternato vittorie e sconfitte nelle ultime cinque giornate: dal 22 settembre successo a La Spezia (1-2), ko a Chiavari contro l'Entella (2-0), 1-0 alla Pro Vercelli e poi subito ad Avellino, 2-1 al Latina. In buona forma l'attaccante nigeriano Jerry Mbakogu autore di 4 gol sinora. Tre giocatori squalificati per il match dell'Adriatico: per il Pescara il centrale croato Dario Zuparic e il terzino Fabrizio Grillo, per gli ospiti il centrocampista Filippo Porcari. Infortunati: tra i padroni di casa il terzino Lorenzo Venuti, l'uruguaiano Gaston Brugman e l'attaccante Gianluca Caprari, per il Carpi il portiere Renato Dossena. Situazione a parte per Roberto Guana: il centrocampista e capitano del Pescara, che sinora aveva disputato 8 partite, ha improvvisamente annunciato la rescissione del contratto con il Pescara e -per il momento- anche il ritiro dal calcio giocato, per motivi personali. La partita di Serie B Pescara-Carpi sarà trasmessa in diretta tv da SkySport sul canale Sky Calcio 10 (il numero 260): prepartita dalle ore 14:00 e dalle 15:00 la telecronaca, cui seguirà il postpartita (su Sky Sport 1 HD, n.201) fino alle 17:30. Gli abbonati al pacchetto SkyCalcio potranno fruire del servizio di diretta streaming video SkyGo, disponibile su pc tablet e smartphone, per seguire il match in temporeale. I non abbonati al pacchetto SkyCalcio potranno comprare l'evento su Primafila: il codice di acquisto pay-per-view è 474673. Sui canali Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD (251) andrà in onda dalle ore 15:00 il programma Diretta Gol Serie B, con aggiornamenti da tutti i campi. Analogamente Mediaset Premium proporrà Diretta Premium, sul canale Premium Calcio (370) sempre dalle 15:00: per gli abbonati servizio di diretta streaming video su Premium Play. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Pescara Calcio e Carpi F.C.1909 e gli account Twitter @PescaraCalcio e @carpifc1909.