BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video Parma-Sassuolo (risultato finale 1-3)/ Gol, sintesi e highlights della partita (25 ottobre 2014, serie A 8^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

VIDEO PARMA-SASSUOLO (RISULTATO FINALE 1-3): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (25 OTTOBRE 2014, SERIE A 8^ GIORNATA) - Al Tardini Parma-Sassuolo finisce 3a1 in favore dei neroverdi. A segno Floccari, Acerbi e Taider per la squadra ospite, Cassano per i padroni di casa. E' stata una partita ricca di occasioni ma non bellissima dal punto di vista estetico. Ci sono stati 19 tiri totali, di cui 11 di marca gialloblù, 8 da parte della truppa di Di Francesco, decisamente più precisa in fase di esecuzione. Equilibrio nel possesso palla, 52% Parma e 48% Sassuolo. 294 i passaggi completati dagli uomini di Donadoni, oltre 300 dal Sassuolo. 73% di precisione di esecuzione per i gialloblù, 76% per gli avversari. Numerosi anche i calci d'angolo, i padroni di casa ne hanno conquistati 7 rispetto ai 3 dei neroverdi. Parma caduto nella trappola del fuorigioco in 2 occasioni, Sassuolo 1 sola volta. Tanti i falli fischiati dal direttore di gara Tagliavento che ha estratto molti cartellini gialli. 35, dunque, i falli totali: 19 commessi dal Parma e 16 dal Sassuolo. Sugli spalti presenti circa 8mila spettatori, di cui 200 di fede neroverde. Al termine della gara, il tecnico del Parma, Roberto Donadoni è intervenuto ai microfoni di Sky per commentare l'ennesima sconfitta casalinga dei suoi: "Stasera abbiamo concesso qualcosa con troppa facilità all'avversario e questo diventa penalizzante. La voglia di soffrire e correre però l'ho vista. È una delle prime gare in cui si è visto Cassano correre e lottare più degli altri. Non possiamo permetterci errori in questo momento, li paghiamo in maniera pesante soprattutto a livello psicologico. È un problema che dobbiamo risolvere in fretta, togliendoci di dosso tutte le scorie che ci fanno male. Più di questo è difficile dire. Cè bisogno della disponibilità di tutti i giocatori, anche di quelli che sono fuori. Problemi difensivi sul secondo gol del Sassuolo? Loro ci sono andati con estrema decisione, noi invece eravamo troppo preoccupati di prender gol. Se si è rotto qualcosa? Questo è un dato di fatto: abbiamo perso sette volte, c'è poco da stare allegri. Più di metterci voglia di lavorare non possiamo fare, in qualche modo dobbiamo venirne fuori. Coda e Belfodil esclusi dal 1'? E' un'inesattezza, perchè Coda si è allenato ieri per la prima volta con la squadra per un problema muscolare. Oggi non ha giocato dall'inizio perché non aveva i 90' nelle gambe. Non potevo rischiarlo. Belfodil aveva la febbre, e non se la sentiva neanche di entrare. Abbiamo fuori per infortunio Pozzi e Palladino, Galloppa non sta benissimo: ci sono delle mancanze che pesano, devo fare con quelli che ho. Non posso dir nulla ai miei ragazzi, sono usciti fuori dal campo dopo aver corso tanto. È chiaro che non basta correre, bisogna correre bene, ma soprattutto non regalare occasioni agli avversari". Di tutt'altro umore, uno dei migliori in campo del Sassuolo, autore di uno splendido gol, Saphir Taider: "Siamo venuti qui per vincere e ci siamo riusciti. Ci siamo preparati bene in settimana e abbiamo fatto la nostra partita. Oggi sono arrivati tre punti, ma la strada è ancora lunga. Dobbiamo continuare così. Scontro diretto con l'Empoli? È una partita importantissima, loro lottano come noi per la salvezza. Siamo umili, li rispettiamo, ma andremo in campo per vincere. Il gol? Un anno fa col Bologna me ne è riuscito uno simile. L'ho colpita bene ed è andata alla grande". CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PARMA-SASSUOLO (RISULTATO FINALE 1-3): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (25 OTTOBRE 2014, SERIE A 8^ GIORNATA)

VIDEO PARMA-SASSUOLO (RISULTATO FINALE 1-3): IL GOL DI CASSANO (OGGI 25 OTTOBRE 2014, OTTAVA GIORNATA SERIE A) – Il gol di Antonio Cassano salva l'onore del Parma, che comunque resta sotto di due gol contro il Sassuolo nel derby emiliano al Tardini. Al 33' del secondo tempo il fantasista gialloblù segna un gol facile facile depositando di piatto in rete il pallone in arrivo da un cross di Ghezzal dalla sinistra, su cui Consigli non arriva a causa di una brutta uscita, infastidito dalla pressione di Coda. Ma il risultato non cambierà più. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PARMA-SASSUOLO: IL GOL DI CASSANO - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI PARMA-SASSUOLO (dalle ore 18)

VIDEO PARMA-SASSUOLO (1-3): IL GOL DI TAIDER (OGGI 25 OTTOBRE 2014, OTTAVA GIORNATA SERIE A) – Il gol di Saphir Taider al 7' minuto del secondo tempo rende ancora più nette le proporzioni del vantaggio del Sassuolo a Parma. Il centrocampista algerino si mette in luce con un gol davvero bello, un sinistro micidiale da oltre 25 metri che si infila all'incrocio dei pali, perfetto sia per potenza sia per precisione. Giù il cappello, e anche il sipario sulla partita del Tardini, dominata dagli ospiti. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PARMA-SASSUOLO: IL GOL DI TAIDER - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI PARMA-SASSUOLO (dalle ore 18)

VIDEO PARMA-SASSUOLO (1-3): IL GOL DI ACERBI (OGGI 25 OTTOBRE 2014, OTTAVA GIORNATA SERIE A) – Al 23' minuto il gol di Francesco Acerbi regala al Sassuolo un raddoppio quasi immediato contro il Parma. Una bella storia la sua: torna al gol (il secondo in Serie A nella sua carriera) dopo avere lottato con un tumore. Calcio di punizione dalla sinistra di Berardi, Acerbi anticipa tutti – difesa di Donadoni ancora una volta non irreprensibile – e in scivolata insacca un gol davvero speciale. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PARMA-SASSUOLO: IL GOL DI ACERBI - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI PARMA-SASSUOLO (dalle ore 18)

VIDEO PARMA-SASSUOLO (0-2): IL GOL DI FLOCCARI (OGGI 25 OTTOBRE 2014, OTTAVA GIORNATA SERIE A) – Al 20' minuto il gol di Sergio Floccari sblocca il risultato di Parma-Sassuolo portando in vantaggio gli ospiti. L'attaccante mostra tutte le sue qualità nel gioco aereo colpendo di testa un bel cross di Taider, sfruttando a dire il vero anche l'eccessiva libertà che la difesa del Parma colpevolmente concede ad uno specialista come Floccari, che ringrazia e insacca. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PARMA-SASSUOLO: IL GOL DI FLOCCARI - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI PARMA-SASSUOLO (dalle ore 18)

VIDEO PARMA-SASSUOLO, ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A (OGGI 25 OTTOBRE 2014, OTTAVA GIORNATA) – Parma-Sassuolo è un derby emiliano che si annuncia di grande importanza. Infatti, anche se siamo giunti solamente all'ottava giornata di Serie A, le due squadre non navigano in buone acque in classifica e cercano una vittoria che potrebbe dare la svolta. In particolare, il Sassuolo non ha ancora vinto nemmeno una volta e quindi l'allenatore Eusebio Di Francesco vorrebbe togliere quel brutto 'zero' dalla casella dei successi. Il mister sottolinea che le motivazioni devono essere altissime per una gara da affrontare “con grandissima attenzione e concentrazione”. Di Francesco è soddisfatto delle ultime prestazione, basterebbe pensare al prestigioso pareggio contro la Juventus, ma ora servirebbero i tre punti. Per sentire cosa ha dichiarato alla vigilia, ecco il video pubblicato dalla società neroverde sul proprio canale Youtube ufficiale. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PARMA-SASSUOLO: PARLA DI FRANCESCO - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI PARMA-SASSUOLO (dalle ore 18)

VIDEO PARMA-SASSUOLO: ASPETTANDO GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A (SABATO 25 OTTOBRE 2014, OTTAVA GIORNATA) - Parma-Sassuolo è un interessante derby d’Emilia che va in scena oggi pomeriggio alle ore 18 per l’ottava giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Nel massimo campionato un solo precedente, andato in scena di questi tempi (era metà ottobre) un anno fa, sotto una pioggia torrenziale: i ducali si imposero per 3-1. Il primo gol lo realizzò Raffaele Palladino, con Cassano bravissimo a rubare palla ad Acerbi lungo la riga di fondo, avanzare e servire il colpo di testa del compagno. Ma il Sassuolo seppe reagire: prima Domenico Berardi si scontrò con Mirante appena fuori dall’area, cartellino rosso e Domenico Berardi a trasformare dal dischetto con l’arbitro che non considerò vantaggio acquisito la conclusione di Magnanelli salvata in angolo da Lucarelli. Nella ripresa però il Parma fece suo l0incontro: ancora straordinario Cassano a mettere in mezzo, stavolta da sinistra, per la testa di Aleandro Rosi che era subentrato a inizio partita a Biabiany. Nel finale Antonio Cassano fece tris sfruttando un bel lancio dalla trequarti: controllo e destro secco da pochi passi. Il Sassuolo chiuse anche in dieci (espulso Magnanelli); era un Parma che iniziava a volare, questo è decisamente in difficoltà… CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PARMA-SASSUOLO: L’ULTIMO PRECEDENTE - CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI PARMA-SASSUOLO (dalle ore 18)


  PAG. SUCC. >