BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Chievo-Genoa (1-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 8^ giornata)

Pubblicazione:domenica 26 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:lunedì 27 ottobre 2014, 14.02

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DEL GENOA:

PERIN 8 Vero salvatore del Genoa, se non fosse stato per i suoi interventi la squadra non sarebbe arrivata alla vittora e nel primo tempo avrebbero subito un passivo ben più pesante dell'1 a 0.

RONCAGLIA 5 Davvero troppi gli appoggi sbagliati rispetto agli interventi riusciti, lascia spazio a Matri nei minuti iniziali della ripresa.

BURDISSO 6 Ammonito ma tiene botta, non compie particolari errori ma nemmeno si distingue per salvataggi miracolosi.

DE MAIO 5 Molti passaggi errati nella costruzione della manovra proprio come Roncaglia. Tiene tranquillamente a bada Schelotto.

ANTONELLI 6,5 Fatica ad entrare in partita e a trovare spazio sull'esterno ma nell'ultima parte è decisivo con anche l'assist per il pareggio.

EDENILSON 6 Predilige la fase difensiva alla sortita offensiva.

BERTOLACCI 6,5 Il più combattivo dei suoi, nonostante le fatiche del primo tempo non cede mai e con i suoi lanci propizia le giocate decisive per la vittoria.

KUCKA 5,5 Sbaglia molti passaggi e il suo nervosismo gli porta anche un'ammonizione. Lascia spazio a Iago Falque sull'1 a 1.

LESTIENNE 5 Inutile la sua presenza in campo oggi, non fa valere dribbling e velocità e non fornisce alcun tipo di aiuto alla squadra.

PINILLA 6,5 Lascia trasparire grande frustrazione per i pochissimi palloni giocabili che gli pervengono e gli vengono fischiati una quantità di falli molto elevata. Il suo nervosismo lo portano forse a sbagliare il rigore al 74' ma il suo fiuto del goal lo riscatta all'84'.

PEROTTI 6 Peccato si faccia vedere solo nel finale.

MATRI 7,5 Impatto devastante sul match: goal e assist per pareggio e goal vittoria. Forse Gasperini ora lo farà giocare dal primo minuto con Pinilla?

L. GRECO 5 Neanche il tempo di entrare e si fa ammonire. Sbaglia diversi lanci filtranti.

IAGO FALQUE 6 Porta gran movimento e rapidità nei minuti finali.

All. GASPERINI 7 Striglia i suoi nello spogliatoio dopo un primo tempo da mani nei capelli e l'effetto è evidente visti i tre punti portati a casa.

(Alessandro Rinoldi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.