BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Bologna-Trapani (2-1): gol, sintesi e highlights della partita (27 ottobre 2014, Serie B 11^ giornata)

La diretta di Bologna Trapani: info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita valida per l'undicesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Lunedi 27 ottobre

Foto Infophoto Foto Infophoto

Termina con la vittoria del Bologna 2-1 la sfida del Dall'Ara contro il Trapani. Gli ospiti erano passati in vantaggio dopo appena cinque minuti con la rete di Mancosu, il pari arriva grazie a un autogol di Terlizzi e la rete della vittoria invece porta la firma di Laribi. Gara nettamente ad appannaggio dei rossoblu che salgono da soli in testa alla classifica dopo aver raccolto questi tre punti. I felsinei dominano la gara come si vede dal tabellino, i padroni di casa hanno in mano il possesso di palla con il 57% rispetto al 43% degli ospiti. Anche nelle conclusioni ha la meglio la squadra di Lopez con 17 tiri di cui 6 in porta, mentre quella di Boscaglia ci prova in 6 occasioni centrando lo specchio solo in 2 circostanze. Anche i calci d'angolo sono a vantaggio dei rossoblu, dieci a tre. Gara con pochissimi fuorigioco, solamente uno per parte, e molto regolare con appena due gialli tutti e due per il Trapani. Il Bologna ha ampiamente meritato la vittoria in rimonta.

Laribi parla a Sky Sport: "L'abbiamo sempre detto, ci crediamo sempre anche quando siamo in difficoltà. Bisogna rimanere con i piedi per terra perchè ci sono ancora troppe partite da giocare. Il pubblico oggi è stato fantastico come nelle altre partite in casa, ci aiutano sempre. Dobbiamo essere bravi a chiudere le gare prima. Il Presidente ha portato tanto entusiasmo e tanta gente allo stadio".

Il Bologna vince rimontando il gol iniziale di Mancosu, pari con autogol di Terlizzi e rete decisia di Laribi. Grande gara degli uomini di Lopez che meritavano di chiudere con qualche gol in più la gara, ma si sono trovati di fronte un reattivo Gomis. Trapani che esce con una sconfitta di misura che ci sta su un campo così difficile. Ora il Bologna è solo in testa alla classifica anche se con una partita in in più rispetto alle altre che giocheranno tutte domani.  

Quando siamo al minuto numero 70 la gara Bologna-Trapani è sul risultato di 2-1. Dopo un'ora di dominio assoluto la squadra di Lopez ha ribaltato il risultato che la vedeva sotto dopo appena cinque minuti. La rete porta la firma di Laribi che ha scaricato un secco destro tra la mano di Gomis e il palo dopo una precisa sponda di testa di Cacia. Lo stesso Cacia ci ha provato poco dopo da fuori, trovando il portiere senegalese ancora pronto. Nel frattempo è entrato Abero per Morleo. 

Quando siamo al minuto numero 55 la gara Bologna-Trapani è ancora sul risultato di 1-1.  In avvio di ripresa Maietta centra il palo alla sinistra di Gomis con uno stacco di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Boscaglia manda in campo Scozzarella per Abate. Ci prova anche Zuculini da fuori, palla alta sopra la traversa.  

Quando siamo all'intervallo la gara Bologna-Trapani è sul risultato di 1-1. I ragazzi di Diego Lopez hanno giocato un'ottima prima frazione, dopo i primi minuti di grande sbandamento. I felsinei avrebbero meritato di essere in vantaggio, giocando una partita di grandissimo ritmo senza però trovare la rete del 2-1. Proteste veementi di Cacia per un calcio di rigore non accordato, Gomis aveva in realtà travolto l'attaccante rossoblu. 

Quando siamo al minuto numero 30 la gara Bologna-Trapani è già sul risultato di 1-1. I felsinei trovano il pari grazie a un autorete di Terlizzi su palla messa dentro da Laribi il centrale prova a spazzarla ma finisce per metterla all'interno della propria porta. La squadra di Lopez protesta per un calcio di rigore, su una palla calciata in mezzo da Laribi Cacia arriva in anticipo e con un tocco sotto salta Gomis e viene travolto.  

Quando siamo al minuto numero 15 la gara Bologna-Trapani è già sul risultato di 0-1. Partita infuocata nei primi minuti. Ci prova Terlizzi di testa trovando l'opposizione di Stojanovic. Il portiere dei padroni di casa compie un altro intervento sugli sviluppi di un angolo, trovando pronto però Mancosu da due passi a buttarla dentro. I felsinei reagiscono subito. Prima ci prova Zuculini, trovando pronto Gomis. Poi dagli sviluppi di un calcio d'angolo il portiere del Trapani compie un'altra parata, si avventa sul pallone Morleo che colpisce male il pallone facendolo impennare e obbligando il portiere senegalese a un grande intervento con colpo di reni. Acquafresca gira poi violento di sinistra, sfiorando il palo alla destra di Gomis. 

Diretta Bologna-Trapani: sono state comunicate le formazioni ufficiali della partita. Nel Bologna gioca Morleo sulla fascia sinistra e non Abero, per il Trapani invece in campo dal 1' Feola al posto di Falco a centrocampo. Stojanovic; Ceccarelli, Ferrari, Maietta, Morleo; Zuculini, Matuzalem, Buchel; Laribi; Cacia, Acquafresca A disposizione: F.Lombardi, Paez, Garics, Abero, Bessa, Perez, Giannone, Pasi, Bentancourt Allenatore: Diego Lopez Gomis; Lo Bue, Terlizzi, Pagliarulo, Rizzato; Barillà, Ciaramitaro, Feola, Nadarevic; Abate, Mancosu A disposizione: Marcone, Caldara, Martinelli, Zampa, Aramu, Falco, Iunco, C.Lombardi, Citro Allenatore: Roberto Boscaglia. Arbitro: Baracani (Firenze) 

Bologna-Trapani sarà diretta dall'arbitro Leonardo Baracani della sezione di Firenze. Sarà dunque il fischietto toscano a dirigere l'anticipo che apre il programma dell'undicesima giornata della Serie B 2014-2015, secondo turno infrasettimanale della stagione. Classe 1974, Baracani fa parte della Can B fin da quando – anno 2010 – ci fu la scissione della Commissione per i due campionati, comunque vanta diverse presenze anche nella massima serie. Tra queste, anche un curioso episodio: nel novembre 2009 diresse Roma-Bologna, partita per la quale era stato designato come quarto uomo, in sostituzione di Trefoloni bloccato da una lombalgia. 

Questa sera vivremo Bologna-Trapani in diretta dallo stadio Renato Dall'Ara del capoluogo emiliano. L'anticipo dell'undicesima giornata di Serie B andrà dunque in scena in questo glorioso impianto, inaugurato nel 1927 con il nome di Stadio Littoriale (si era in epoca fascista). L'attuale denominazione è un omaggio al presidente del club felsineo morto pochi giorni prima dello spareggio scudetto del 1964. Nella sua storia, lo stadio ha ospitato due partite dei Mondiali 1934 e ben quattro partite dei Mondiali 1990, i due tornei iridati ospitati dall'Italia. Da ricordare anche nel 1948 l'arrivo di una tappa del Giro d'Italia all'interno dello stadio e tantissimi grandi concerti. 

Il Dall'Ara aprirà l'undicesima giornata di Serie B, anticipo atipico al lunedì di solito palcoscenico dei posticipi cadetti. Come andrà a finire? Dando un'occhiata alle statistiche ci rendiamo conto che i felsinei fanno più possesso palla dei granata, il confronto è di 25'58'' rispetto a 24'20''. La squadra di Lopez ha però una media tiri minore rispetto a quella di Boscaglia, in questo dato i felsinei rispondono con un 11.7 rispetto al 12.1 degli avversari, centrando però in proporzione più volte la porta con un 4.4 rispetto al 4.5 degli ospiti. Bologna che vince nettamente il confronto nelle palle giocate (560.6 a 506.9) e anche la precisione dei passaggi (61.6% a 60.6%9. Il Trapani ha maggiore pericolosità offensiva però con un bel 48.4% rispetto al 44.8 degli avversari che però a loro volta sono in vantaggio sulla supremazia territoriale (09'20'' a 09'14''). 

Ci sarà anche il neopresidente Joe Tacopina a seguire Bologna-Trapani, in diretta alle ore 20.30 dallo stadio Dall'Ara. L’avvocato americano si è presentato sul campo di Casteldebole per la rifinitura: "Spero di rivedere sugli spalti la stessa carica che c’era con il Varese e che la squadra in campo abbia lo stesso entusiasmo dei suoi tifosi. L’entusiasmo dei tifosi del Bologna non è normale, è qualcosa di incredibile. Ho incontrato la squadra e ho visto il tecnico Lopez, ma non gli ho detto nulla: sono semplicemente orgoglioso di quanto ha messo in campo. La stagione è dura e lunga, ma gioco e mentalità della squadra sono molto buone. Mi raccomando, tutti al Dall’Ara. Ho visto la partita di Modena nel mio ufficio di New York, a Madison Avenue a Manhattan, insieme a diversi tifosi del Bologna: ormai siamo pronti per un fan club del Bologna a New York. Presto il mio ufficio sarà anche Casteldebole". C'è però spazio anche per il futuro del club: "Completeremo la composizione del cda il 4 novembre. Fenucci? È un mio caro amico da anni, ma ora è sotto contratto con la Roma. Corvino invece è amico di Joey Saputo, il loro non era un incontro di lavoro: il nostro referente tecnico è Filippo Fusco, che in questa situazione ha fatto un buon lavoro. Saputo è contento di questa situazione, è chiaro che il nostro è un progetto a lungo termine e stiamo partendo dal basso ma siamo contenti della risposta dei tifosi e di come sta giocando la squadra". 

Bologna-Trapani è la partita che inaugura l’undicesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015; si gioca questa sera allo stadio Renato Dall’Ara. Il turno infrasettimanale del torneo cadetto ci regala una sfida niente male: si tratta infatti di due formazioni dello scontro al vertice tra due delle quattro squadre che dividono la testa della classifica con 18 punti, un inizio di stagione davvero incerto e con tante formazioni che si sono già inserite nei piani alti della graduatoria, come da tradizione della Serie B che “fatica” sempre ad individuare un vero padrone fino all’inverno inoltrato. Così Bologna e Trapani si trovano in vetta: i felsinei sicuramente sono dove devono essere perchè hanno uno dei due-tre organici migliori del campionato e puntano senza se e senza ma alla promozione. Tuttavia non avevano iniziato benissimo - anzi - solo che con un ottimo scatto sono riusciti a riportarsi in testa. Nell’ultima giornata non è andata benissimo: pareggio esterno nel derby d’Emilia contro il Modena, Diego Lopez comunque può in qualche modo sorridere per il punto perchè dopo soli undici minuti i suoi sono rimasti in dieci uomini per l’espulsione di Troianiello, reo di aver detto qualcosa all’arbitro (deve essere stato realmente pesante per genere un cartellino rosso a inizio partita). Sorride maggiormente il Trapani, che nelle ultime due trasferte aveva subito rispettivamente cinque (a Varese) e sei gol (a Livorno), ma lo scorso venerdi pur andando sotto al Liberati di Terni ha saputo ribaltare il risultato con un rigore di Matteo Mancosu (giunto al sesto gol stagionale) e la rete di Luca Pagliarulo, così da prendersi i tre punti e la vetta della classifica. Finora la classifica ci dice che il Bologna nel suo stadio ha vinto due volte, ma ha anche perso una gara pareggiandone un’altra; il Trapani invece ha nu rendimento esterno che parla di una vittoria, due pareggi e due sconfitte. Il bilancio delle ultime cinque ben ci dice del momento felsineo: sono arrivati 11 punti con tre vittorie (Cittadella, Latina e Varese) e due pareggi (Vicenza e appunto Modena), mentre i siciliani nelle ultime cinque gare giocate hanno ottenuto 9 punti frutto delle vittorie interne contro Latina e Crotone e di quella in casa della Ternana. Come già detto il problema della squadra di Roberto Boscaglia resta la difesa: il Trapani infatti ha segnato più del Bologna (16 reti contro 12) ma ha subito più del doppio (19 contro gli 8 gol incassati dai rossolbu). Per seguire questa partita potete rivolgervi ai canali del satellite: dovete andare su Sky Sport 1 (lo trovate al numero 201), Sky SuperCalcio (205) oppure Sky Calcio 1 (251), tutti gli abbonati avranno inoltre a disposizione il servizio di streaming video con Sky Go, applicazione gratuita per guardare le immagini anche su PC, tablet e smartphone. Trattandosi di un anticipo, Bologna-Trapani è però visibile anche sui canali del digitale terrestre: nello specifico dovete andare su Premium Calcio, che trovate al numero 370 del vostro telecomando. La telecronaca è di Marco Piccari e anche qui, in maniera gratuita per tutti gli abbonati, sarà possibile avvalersi dello streaming video per vedere le immagini su supporti digitali grazie all’applicazione Premium Play. Inoltre, come sempre, non mancano gli aggiornamenti dalle pagine ufficiali dei social network, in particolare Facebook e Twitter: facebook.com/legaserieB è il profilo ufficiale della Lega che gestisce il campionato cadetto, ma potete avere informazioni su risultato ed eventuali marcatori della sfida del Dall’Ara anche con gli account ufficiali delle due squadre impegnate in campo. Il Bologna ha facebook.com/bfc1909official su Facebook e, su Twitter, @BfcOfficialPage; il Trapani invece mette a disposizione le pagine facebook.com/Trapani-Calcio e @TrapaniCalcio su Twitter.