BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONSIGLI FANTACALCIO 2014 / FORMAZIONI: chi schierare nella nona giornata. La top 11 (Serie A 2014-2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Icardi (info photo)  Icardi (info photo)

CONSIGLI FANTACALCIO 2014, FORMAZIONI: CHI SCHIERARE PER LA NONA GIORNATA. LA TOP 11 (SERIE A 2014-2015) - Per cercare di consigliarvi al meglio quali giocatori schierare nel fantacalcio, abbiamo deciso di individuare una classica top 11, una formazione ideale che secondo il nostro punto di vista potrebbe regalarvi diversi bonus durante la giornata di Serie A che entrerà decisamente nel vivo fra poche ore. Partiamo come è giusto che sia dalla porta, dove vogliamo regalare una chance al giovane estremo difensore della Roma, Skorupski, che questa sera affronterà in casa all’Olimpico il Cesena, un match, almeno sulla carta, tutt’altro che impossibile per la Lupa. Difesa a tre formata da Romagnoli (Inter-Sampdoria), Abate (Cagliari-Milan), e infine Cavanda, che con la sua Lazio volerà al Bentegodi di Verona per affrontare l’Hellas padrone di casa. A centrocampo, invece, ci schieriamo a quattro, e puntiamo su Nainggolan della Roma, Lucas Biglia della Lazio (giocatore del momento), Keisuke Honda, che potrebbe tornare a segnare contro i sardi, e infine, Paul Pogba, che con la Juventus volerà al Marassi per sfidare il Genoa. Infine il tridente d’attacco, dove confidiamo in Carlitos Tevez, Iturbe, e Fabio Quagliarella (Torino-Parma).

CONSIGLI FANTACALCIO 2014, FORMAZIONI: CHI SCHIERARE PER LA NONA GIORNATA (SERIE A 2014-2015) - Arriva il turno infrasettimanale per la nona giornata del campionato di Serie A e non possono mancare i nostri consigli sul Fantacalcio. Andiamo a vedere insieme quali giocatore schierare per il turno che inizierà questa sera con l'anticipo di Reggio Emilia (Sassuolo-Empoli, martedì ore 20.45) Partiamo dalla prima sfida in programma al Mapei Stadium. Nei padroni di casa consigliamo Acerbi, Floccari e Taider, in gol nell'ultimo impegno a Parma. Mentre negli ospiti il trio d'attacco Maccarone-Pucciarelli-Tavano, giocatori sempre in grado di dare fastidio. (Atalanta-Napoli, mercoledì ore 20.45) I partenopei hanno un impegno non facile a Bergamo, ma vengono da alcuni risultati positivi in campionato. Si può puntare sicuramente su Callejon ed il ritrovato Higuain, così come su Hamsik, altro giocatore che sembra aver ritrovato la verve di un tempo. Nei nerazzurri attenzione a Moralez e Boakye. (Cagliari-Milan, mercoledì ore 20.45) Interessante il match del Sant'Elia tra la squadra di Zeman e quella di Inzaghi. Nella prima si può puntare su Avelar, Ekdal e Sau mentre nella seconda su Abate, De Jong e Honda. Il giapponese è il capocannoniere dei rossoneri con 6 gol e può tornare a far male dopo un match quasi anonimo contro la Fiorentina. Attenzione anche a Torres, che ha voglia di dimostrare una volta per tutte di valere la maglia rossonera. (Fiorentina-Udinese, mercoledì ore 20.45) I viola vogliono avvicinarsi al terzo posto e daranno tutto per battere i friulani. Nella squadra di Montella si può puntare su Ilicic, in gol a San Siro, e magari rischiare qualcosa sul riscatto di Cuadrado. C'è poi un Borja Valero spesso tra i migliori. Nei bianconeri si può puntare ad occhi chiusi su Di Natale ed Herteaux; bene anche Danilo e Allan. (Inter-Sampdoria, mercoledì ore 20.45) I ragazzi di Mazzarri vogliono vincere per continuare a credere nel terzo posto e per farlo si affideranno ai soliti Kovacic e Icardi, che ci sentiamo di consigliare. Fate un pensierino anche su Hernanes, fra i migliori a Cesena. Nella Samp buon momento per Gastaldello e Obiang, oltre che per Gabbiadini. Romagnoli è un must da schierare. (Genoa-Juventus, mercoledì ore 20.45) Impegno ostico per i bianconeri di Allegri che a Marassi vogliono proseguire la marcia verso il quarto Scudetto consecutivo. Certamente si può fare affidamento su diversi giocatori come Buffon, Lichtsteiner, Pogba, Pirlo e Vidal oltre che sul solito Tevez. Nel Grifone c'è un ex come Matri che vive un periodo felice e può rappresentare una minaccia per la Juve. Occhio a Bertolacci, spesso pericoloso con i suoi inserimenti, ed anche a Pinilla, che forma una gran coppia con l'ex milanista. (Palermo-Chievo, mercoledì ore 20.45) Al Barbera scontro salvezza importante. Consigliamo Barreto, Vazquez e Belotti nei rosanero, e non può mancare il talento Dybala. Mentre nei veneti c'è Paloschi, l'unico sempre pericoloso della squadra passata sotto la gestione di Maran dopo l'esonero di Corini. (Roma-Cesena, mercoledì ore 20.45) I giallorossi cercano il riscatto contro i romagnoli e faranno affidamento sulla vena realizzativa del trio Iturbe-Totti-Gervinho, che contro la Samp non è andato a segno. Attenzione anche a Destro, che potrebbe subentrare nella ripresa e piazzare la zampata. Nella squadra di Bisoli può essere Brienza l'uomo da tenere d'occhio.



  PAG. SUCC. >